HomeFotografiAntanas Sutkus: Maestro lituano della fotografia documentaristica

Antanas Sutkus: Maestro lituano della fotografia documentaristica

Antanas Sutkus, nato nel 1939 a Kaunas in Lituania, è considerato uno dei grandi maestri della fotografia. Ha studiato giornalismo presso l’Università di Vilnius tra il 1958 e il 1964 e ha vinto il Premio Nazionale Lituano e l’Ordine del Granduca Gedeminas. Sutkus è stato uno dei co-fondatori e presidente della Photography Art Society of Lithuania, un centro per la divulgazione e l’educazione fotografica che ha visto la crescita di artisti come Aleksandras Matsiyauskas, Algimantas Kunchius, Romualdas Rakauskas e Romualdas Poznerskis.

Durante la visita di Jean-Paul Sartre e Simone de Beauvoir in Lituania, Sutkus ha scattato le fotografie più espressive del filosofo, che sono state ampiamente riconosciute. Da allora, il fotografo lituano ha conquistato l’attenzione internazionale e le sue opere sono state incluse nelle più famose collezioni d’arte e cultura di tutto il mondo, tra cui il Museo lituano Arte, la Biblioteca Nazionale di Francia a Parigi, l’International Center of Photography di New York, la Galleria d’Arte di Dresda, il Victoria and Albert Museum di Londra, il Museo d’Arte Moderna di Stoccolma e il Museo della Fotografia a Parigi.

Il lavoro più importante di Sutkus è “People of Lithuania”, un progetto avviato nel 1976 con l’intento di documentare i cambiamenti nella vita del popolo lituano quando il paese era ancora parte dell’Unione Sovietica. Sutkus ha fotografato i volti della gente nella loro ordinarietà, in profondo contrasto con lo sguardo idealizzato della fotografia sovietica. Attraverso uno stile social-documentaristico, che ricorda quello usato dai pionieri della fotografia prima della seconda guerra mondiale, il fotografo lituano ha volto l’obiettivo verso le realtà più dure della vita quotidiana. Il bianco e nero delle fotografie di Sutkus si muove tra romanticismo, semplicità, bellezza e tristezza. Il suo lavoro corposo conta più di 500.000 negativi e si basa sull’idea di documentare la storia di un popolo, diventando parte inseparabile dell’identità acquisita della Lituania.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI