HomeLezioni di FotografiaCreatività e IspirazioneAsger Carlsen e le sue fotografie manipolate

Asger Carlsen e le sue fotografie manipolate

Asger Carlsen, nato in Danimarca nel 1973, ha intrapreso un percorso professionale notevolmente variegato, iniziando la sua carriera come fotoreporter e fotografo forense. Questa esperienza precoce gli ha fornito un solido fondamento tecnico e una profonda sensibilità verso la narrazione visiva, elementi che lo hanno accompagnato e influenzato nella sua successiva evoluzione artistica. Dopo anni di dedizione alla fotografia di reportage e forense, dal 2006 Carlsen ha spostato il suo focus verso l’ambito artistico e commerciale, trovando in quest’ultimo una nuova e fervida arena per l’espressione della sua creatività.

Il suo lavoro si distingue per l’utilizzo di immagini in bianco e nero che, attraverso un’intelligente e sofisticata manipolazione digitale, si trasformano in opere di forte impatto visivo e emotivo. Tra le sue serie più note, “Wrong” (2008–2010) e “Hester” (2010–2013), Carlsen rivela una maestria nell’alterare la realtà per dar vita a mondi surreali, dove l’assurdo e l’inquietante si fondono in scenari di vita quotidiana.

Le fotografie di Carlsen colpiscono per l’originalità delle composizioni e la cura meticolosa dei dettagli. Ambientate in spazi domestici che potrebbero sembrare familiari, le scene da lui create sorprendono lo spettatore con elementi bizzarri: oggetti inusuali, animali antropomorfi e figure umane dalle sembianze alterate, che ricordano le creazioni di maestri del surrealismo come René Magritte, Max Ernst e Salvador Dalí, o le inquietanti bambole deformi di Hans Bellmer. Questi elementi contribuiscono a creare un’atmosfera unica, dove il confine tra il reale e l’immaginario si sfuma.

Residente a New York, Carlsen ha costruito una carriera internazionale, rappresentato da gallerie d’arte di prestigio come la V1 Gallery di Copenaghen e la Dittrich & Schlechtriem di Berlino. La sua opera ha guadagnato riconoscimenti e apprezzamenti in tutto il mondo, culminando in numerose pubblicazioni, tra cui “Wrong” (Mörel Books, 2010), “Hester” (Mörel Books, 2013), “Before Right. 8 ball” (2014) e “NO JOKE” (Mörel Books, 2016), oltre a esposizioni personali e collettive di rilievo internazionale.

L’arte di Carlsen invita lo spettatore a un viaggio oltre l’ordinario, esplorando con audacia i confini dell’immaginazione e offrendo una visione profondamente originale e provocatoria del mondo che ci circonda.

PHOTOGRAPHER. Asger Carlsen

IMAGES © asgercarlsen.com

Altri grandi fotografi:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI