Aumentare la nitidezza delle tue foto

Le foto sfocate sono il problema principale di molti neofiti, per questo aumentare la nitidezza è un passaggio che non potete perdervi.

Aumentare la nitidezza delle tue fotografie è un passaggio fondamentale se vuoi diventare un fotografo professionista.
E’ incredibile quante foto siano poco nitide quando le guardate da vicino, quindi è importante usare il display sul retro della fotocamera e controllare ogni scatto subito dopo averlo fatto.

Controlla subito i tuoi scatti

Per controllare la nitidezza, riproduci le foto sul display e ingrandiscila con lo zoom.

Se non è perfettamente a fuoco, eliminate il file e riscattate.

E’ molto meglio farlo quando sei li sulla scena che rimanere delusi quando aprite il file sul computer di casa.

Se vi accorgete che un buon 70-80% delle vostre foto ha questo difetto, dovete andare all’origine del problema per risolverlo.

Le cause principali della poca nitidezza sono i movimenti della fotocamera, del soggetto o una scarsa tecnica di messa a fuoco.

Fotografie sfocate

I movimenti della fotocamera

Possono essere lievi o pesanti, ma a un esame più approfondito ci si accorge che tutta l’immagine è comunque sfocata, dal primo piano allo sfondo.
Questo perchè quando si tiene la fotocamera in mano mentre si calcola l’esposizione la fotocamera si muove sempre leggermente (anche per un vostro respiro) e se l’otturatore non è abbastanza veloce questo movimento si traduce in una sfocatura generale della fotografia.

I movimenti più leggeri possono essere evitati imparando a tenere bene la fotocamera in mano (ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER! AVRAI IN OMAGGIO IL MANUALE PER SCATTARE SPLENDIDE FOTOGRAFIE CON 5 TECNICHE UTILIZZATE DAI FOTOGRAFI PROFESSIONISTI!)

Ma cosa si intende per scatto troppo lento?

Una vecchia regola stabilisce che si può provare a tenere la fotocamera in mano quando la velocità dell’otturatore coincide con la lunghezza focale dell’obiettivo frontale.

Se usi un obiettivo 28mm, ti occorre almeno 1/30 sec per ottenere uno scatto nitido.
Se usi un 200mm ti servirà almeno 1/200 sec.

Considerate le varie dimensioni dei sensori e i fattori di taglio delle DSLR, la regola può creare confusione, perchè dovete moltiplicare la lunghezza focale per il taglio della fotocamera per determinare la velocità minima dell’otturatore.

Ma poichè il risultato è il minimo necessario, la cosa più semplice da fare è RADDOPPIARE LA LUNGHEZZA FOCALE.

Se sei all’estremità di 55mm con il tuo 18-55, ti servirà una velocità di almeno 1/110 sec per restare a fuoco.
Se l’esposimetro ti fornisce una velocità inferiore a questa, per aumentare la nitidezza delle foto, dovrai scegliere un apertura superiore per far passare più luce (Aprendo da f/8 a f/5.6) o aumentando l’iso, rendendo cosi la fotocamera più sensibile alla luce

Scarsa tecnica di messa a fuoco

Nella maggior parte dei casi il soggetto è sfocato, ma lo sfondo è nitido.
Questo accade perchè il sistema di messa a fuoco si è agganciato sullo sfondo, lasciando sfocato il soggetto anche se è vicino.

Quando inquadri, devi scegliere il punto di destinazione della messa a fuoco automatica più vicino al soggetto.
Aiutati con il pad di selezione e porta il punto di messa a fuoco sugli occhi del soggetto, premi metà pulsante e tienilo cosi per bloccare quel punto di fuoco, poi fai la tua inquadratura, senza mai lasciare il pulsante e poi quando sarai soddisfatto, premilo fino infondo.

Nitidezza fotografie

Soggetti in movimento

Per aumentare la nitidezza delle vostre foto, un soggetto in movimento è molto complicato da scattare, perchè il resto della scena appare nitido mentre il soggetto in movimento sarà sfocato.

La soluzione a questo tipo di problemi è una velocità dell’otturatore più elevata.

Aumentare l’apertura da f/8 a f/4 e una velocità maggiore.

Se la luce è ancora debole, aumenta l’iso per rendere il tuo scatto più nitido.

Prendi spunto dalle splendide fotografie che puoi trovare su National Geographic, chissa, magari un giorno ci sarà anche una tua foto!

Commenta questo articolo

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui