BenQ EL2870U: La Mia Recensione

Recensione e caratteristiche del monitor BenQ EL2870U, una buona scelta 4K per i fotografi?

La recensione del Monitor BenQ EL2870U

Stavo cercando in rete un buon monitor 4K ad un prezzo non troppo esagerato e tra i vari consigli mi è capitato questo modello BenQ EL2870U, un modello diffuso soprattutto negli uffici e utilizzato dai fotografi amatoriali per i loro studi fotografici. Ma com’è questo monitor? Offre davvero quel qualcosa in più?

Prima di iniziare con la recensione vorrei darti una buona notizia riguardo i prezzi, come avrai ben notato i prezzi medi dei monitor stanno scendendo e non è più un’impresa impossibile portarsi a casa un buon monitor per fotografi ad un prezzo contenuto. Una volta era un privilegio portarsi a casa un BenQ o un Eizo, ora sono diventati quasi più convenienti di un Samsung o HP.

BenQ EL2870U Monitor Gaming LED UHD-4K (risoluzione 3840 x 2160),...
12.055 Recensioni
BenQ EL2870U Monitor Gaming LED UHD-4K (risoluzione 3840 x 2160),...
  • Alta risoluzione: LED UHD di 28 (risoluzione 3840 x 2160)
  • HDR aumenta il range dinamico di luminanza tra le zone delle più chiare e più scure di un' immagine per mostrare una chiarezza e dettagli incredibili
  • Tecnologia brightness Intelligence Plus: Il monitor regola dinamicamente la luminosità e la temperatura di colore in funzione del contenuto presente sul...
  • free-sync: AMD FreeSync aggiunge una grande morbidezza ai giochi, al evitare i fotogrammi incompletos e le immagini desgarradas o discontinuas
  • Connettività: ingressi HDMI 2.0, dp1.4, DisplayPort per il collegamento di diversi dispositivi

Recensione completa del BenQ EL2870U

Ormai la BenQ non ha davvero più bisogno di presentazioni, i monitor taiwanesi sono diventati famosi oltre che per la loro rapporto qualità prezzo anche per essere utilizzati dai fotografi professionisti visto la grande precisione dei loro pannelli.

Ultimamente sono utilizzati anche dai gamer e se li utilizzano persone precise e ossessionate dai dettagli come i gamer vuol dire che c’è una certezza di qualità dietro.

Il design è compatto e moderno, la diagonale è di 28 pollici, circa 71 centimetri. Di solito per queste dimensioni può andare benissimo una risoluzione Full HD ma in questo caso le differenze con un pannello di queste dimensioni si noteranno e ti permetteranno di visualizzare correttamente le immagini anche da una certa distanza.

Non è un monitor grande, anzi, la base di soli 19 centimetri ti permette di poterlo utilizzare praticamente ovunque.

Nella parte anteriore del monitor

Qui troviamo:

  • il pulsante di accensione
  • tasto per attivare la modalità HDR
  • entrare nel menu OSD
  • gestire la qualità dell’immagine

Nella parte posteriore del monitor

Qui troviamo:

  • ingresso del cavo di alimentazione
  • 2 porte HDMI 2.0
  • 1 DisplayPort 1.4
  • 1 ingresso AUX OUT
  • 2 casse speaker, non hanno una grandissima potenza, circa 2 watt cadauno ma possono essere comode se non hai dietro delle casse da collegare al tuo pc

Gli ingressi che arrivano dalla scheda video finalmente sono rivolti verso il basso, un tocco di classe che ti permette di non avere quei fastidiosi cavi ammassati dietro al monitor.

L’attacco è un VESA 100 x 100 per poter collegare il BenQ EL2870U ad un braccio o alla parete, come più ti è comodo.

Le prestazioni del monitor

La sua risoluzione di 3840 x 2160, quindi 4K o Ultra HD ti permette di visualizzare foto e video in maniera più definita. Il pannello è TN, ovvero Twisted Nematic, il metodo per cui ciascun pixel riflette l’illuminazione a LED per dare vita alle immagini che ha tanti vantaggi, per esempio:

  • bassi tempi di risposta
  • alte frequenze di aggiornamento delle immagini

Infatti in questo monitor troviamo un tempo di risposta di 1ms e un refresh rate a 60 Hz, non male ma anche se ti può sembrare pochino visto che ci siamo abituati a monitor da 120 Hz o anche 144 Hz ti ricordo che è un aspetto molto relativo visto che raramente andrai a visualizzare contenuti che hanno bisogno di quella frequenza di aggiornamento del monitor.

Di solito i limiti dei pannelli TN si verificano riguardo la resa cromatica e non possono essere minimamente paragonati ad un monitor IPS, nonostante questo modello abbia una profondità di colore a 10 bit.

Funzionalità del BenQ EL2870U

Ormai la qualità di un monitor si verifica anche dalle funzionalità e tecnologie previste ed in questo caso abbiamo:

  • AMD FreeSync: sincronizza gli FPS prodotti dalla scheda video con il refresh rate del monitor per andare di pari passo
  • Supporto HDR: migliora la resa del contrasto fra luce e ombre
  • Low Blue Light: attenua la luce blu ed evita di stancare gli occhi durante le sessioni lavorative
  • Flicker-Free: riduce gli sfarfallii dell’immagine

Miglior prezzo

BenQ EL2870U Monitor Gaming LED UHD-4K (risoluzione 3840 x 2160),...
12.055 Recensioni
BenQ EL2870U Monitor Gaming LED UHD-4K (risoluzione 3840 x 2160),...
  • Alta risoluzione: LED UHD di 28 (risoluzione 3840 x 2160)
  • HDR aumenta il range dinamico di luminanza tra le zone delle più chiare e più scure di un' immagine per mostrare una chiarezza e dettagli incredibili
  • Tecnologia brightness Intelligence Plus: Il monitor regola dinamicamente la luminosità e la temperatura di colore in funzione del contenuto presente sul...
  • free-sync: AMD FreeSync aggiunge una grande morbidezza ai giochi, al evitare i fotogrammi incompletos e le immagini desgarradas o discontinuas
  • Connettività: ingressi HDMI 2.0, dp1.4, DisplayPort per il collegamento di diversi dispositivi

Conclusioni

Ha senso comprare il BenQ EL2870U per un fotografo? Assolutamente sì se:

  • Stavi cercando un buon monitor 4K e non vuoi spendere un patrimonio
  • Vuoi godere della risoluzione 4k perché realmente lavori in Ultra HD

Se quindi realmente lavori con queste risoluzioni un monitor 4k di questo genere può essere davvero un buon compromesso per avere un monitor versatile e di discreta qualità per ottenere dei risultati più che buoni.

.

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.