HomeNews FotografiaCanon: Addio al marchio "Kiss"!

Canon: Addio al marchio “Kiss”!

L’annuncio di Canon per il momento non dovrebbe interessare molto in Europa visto che “Kiss” era un marchio Canon utilizzato esclusivamente in Giappone ma secondo me bisogna fare molta attenzione perché quando ci si trova davanti a delle decisioni globali così importanti bisogna sempre riflettere.

Il marchio Kiss, che Canon ha utilizzato per numerose fotocamere entry-level in Giappone negli ultimi 30 anni, è storia e lo conosciamo tutti. Canon lo ha confermato durante la presentazione della Canon EOS R50 . In generale, la R50 sarebbe stata una candidata ideale per il marchio Kiss, dal momento che i suoi predecessori indiretti (vale a dire la M50 e la M50 Mark II) sono stati venduti anche come fotocamere Kiss in Giappone. Tuttavia, la R50 ora si chiamerà anche R50 nel paese di origine di Canon.

Il nome Canon “Rebel” e la storia

Scrive la rivista giapponese itmedia:

“Quest’anno ricorre il 30° anniversario della serie Kiss, ma come accennato, la R50 non fa parte della serie Kiss, sebbene sia un modello entry-level. Secondo Canon Marketing Japan, le richieste di fotocamere si sono diversificate nel corso degli anni. Per trasmettere il fascino delle reflex mirrorless a un pubblico più ampio rispetto ai precedenti utenti Kiss, il nome è stato incorporato nel nome del modello utilizzato in tutto il mondo, piuttosto che nel nome del marchio Kiss.”

Non c’è ancora alcuna conferma ufficiale che il marchio “Rebel”, noto principalmente negli Stati Uniti, scomparirà presto dalla scena, ma l’ipotesi è ovvia visto quello che sta succedendop. 

Inoltre, sembra che non ci fosse una nuova fotocamera Rebel sul mercato da anni.

Altri articoli:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI
ULTIMI ARTICOLI