Canon PowerShot SX70 HS: La Recensione

Recensione della fotocamera Canon PowerShot SX70 HS, una bridge con un buon rapporto qualità/prezzo.

Canon PowerShot SX70 HS

Le fotocamere bridge sono quei modelli che coprono il divario tra fotocamere con obiettivi compatti e intercambiabili. Combinano la relativa semplicità di una fotocamera compatta con alcune delle funzionalità più avanzate e la gestione di una DSLR. La Canon PowerShot SX70 ha uno zoom ottico 65x, che potrebbe renderla la migliore fotocamera Canon per la fotografia a lungo raggio con un budget limitato.

Questo zoom mostruoso è reso possibile dall’utilizzo di un sensore di formato sub-APS-C. In questo caso il chip CMOS retroilluminato da 1/2,3 pollici consente all’obiettivo da 3,8-247 mm di produrre un angolo di campo equivalente a un’ottica da 21-1365 mm su una fotocamera full frame. 

L’SX70 HS ha 20,3 megapixel, il 25% in più rispetto al suo predecessore, l’SX60 HS da 16,1 MP, che dovrebbe produrre file dettagliati che si prestano bene sia a stampe più grandi che ai rigori della post-elaborazione. 

Canon ha incluso un elemento stabilizzante nell’obiettivo e ne dimostra il valore. Non è solo utile per ottenere immagini nitide, ma aiuta anche con l’inquadratura di soggetti distanti all’estremità del teleobiettivo dell’obiettivo. 

Caratteristiche

Questo sensore è abbinato a un motore di elaborazione Digic 8 che consente una gamma di sensibilità di ISO 100-3200 e una velocità massima di scatto continuo di 10 fps in modalità One Shot AF, 5,7 fps con messa a fuoco continua.

Sebbene ci siano solo 9 punti di messa a fuoco automatica (AF) selezionabili, il sistema AF dell’SX70 HS è in realtà abbastanza buono. Con una luce decente, la maggior parte dei soggetti diventa nitida rapidamente. Il sistema Tracking AF riesce anche a stare bene con i soggetti in lento movimento. È un sistema di rilevamento del contrasto e, non a caso, inizia a cacciare quando i livelli di luce o di contrasto diminuiscono.

Nonostante la sua ampia gamma di zoom, l’SX70 HS è molto leggero. 

Alla lunghezza focale più lunga, sono disponibili solo tre impostazioni di apertura, f/6.5, f/7.1 e f/8.0. Non è insolito con una fotocamera bridge, ma è qualcosa da tenere a mente se stai cercando una fotocamera che offra molto controllo.

Sia il mirino elettronico da 0,39 pollici da 2,36 milioni di punti che lo schermo da 3 pollici e 922.000 punti sul retro della fotocamera offrono una visione chiara e chiara con molti dettagli visibili.

Prestazioni

Con impostazioni di bassa sensibilità e con una buona luce, l’SX70 HS produce buoni risultati, ma consigliamo di rimanere a ISO 800 o inferiore, se possibile. Con un sensore da 20 MP da 1/2,3 pollici, le immagini non sfideranno la qualità di una fotocamera in formato APS-C, ma sono buone per quel tipo di sensore. Se fai una sbirciatina ai pixel vedrai che i risultati alla lunghezza focale più corta sono un po’ più morbidi e che i bordi del fotogramma possono diventare un po’ molli, ma nel complesso stanno bene con le normali dimensioni di visualizzazione. 

L’aberrazione cromatica è controllata bene, essendo davvero evidente solo in situazioni di contrasto estremamente elevato.

Anche la qualità video è buona con il sistema AF continuo che riesce a mantenere i soggetti abbastanza nitidi. Un ritaglio viene applicato al video 4K ma con una gamma di lunghezze focali così ampia, non è un grosso problema con l’SX70 HS. 

Miglior Prezzo

Canon PowerShot SX70 HS Fotocamera Bridge
  • Fotocamera all-in-one di alta qualità con zoom 65x, che combina l'aspetto di una reflex a funzioni versatili e all'avanguardia
  • Amplia le tue possibilità di scatto grazie al supporto di immagini in formato RAW, video in 4K, Bluetooth, Wi-Fi e funzione Live View remoto
  • Accedi a tecniche professionali di editing grazie a immagini in formato RAW o RAW compatto
  • L'opzione di messa a fuoco continua consente di catturare i momenti fugaci nel dettaglio
  • Fotocamera digitale PowerShot SX70 HS, copriobiettivo, tracolla NS-DC11,batteria LP-E12, carica batterie LC-E12E,cavo CA,kit manuale dell'utente

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui