Canon R5: La Recensione

La recensione, la scheda tecnica e le caratteristiche della meravigliosa Canon R5.

Recensione Canon R5

Nessuna fotocamera che ricordo ha ricevuto o meritato questa quantità di clamore tra gli appassionati. La Canon EOS R5 è una fotocamera potente sotto ogni aspetto possibile; il suo video 8K surclassa molte delle migliori fotocamere cinematografiche, la sua velocità di scatto lo mette alla pari con le migliori fotocamere sportive, il suo sensore da 45 MP supera tutte tranne alcune delle migliori fotocamere mirrorless e la sua stabilizzazione dell’immagine nel corpo a 8 stop è il nuovo campione IBIS. 

La R5 ha tutti gli ingredienti per essere la migliore mirrorless Canon che abbiamo mai visto? Vediamo nel dettaglio le sue caratteristiche!

Scheda Tecnica

  • Sensore: CMOS full frame da 45 MP 36 x 24 mm
  • Processore di immagine: Digic X
  • Punti AF: 5.940 Dual Pixel CMOS AF II
  • Gamma ISO: 100-51.200 (espandibile a 50-102.400)
  • Stabilizzazione: 5 assi, fino a 8 stop
  • Dimensione massima dell’immagine : 8.192 x 5.464 px
  • Zone di misurazione: 384
  • Video: 8K DCI o UHD a 30p, 24p / 4K DCI o UHD a 120p, 100p, 60p, 50p, 30p, 25p, 24p / 1080p (FullHD) a 60p, 50p, 30p,
  • Mirino 25p, 24p : EVF OLED da 0,5 pollici, 5.690k punti, copertura 100%, ingrandimento 0,76x, frequenza di aggiornamento 120 fps
  • Scheda di memoria: 1x CFexpress tipo B, 1x UHS-II SD/SDHC/SDXC
  • LCD:Touchscreen completamente articolato da 3,15 pollici, 2.100k punti. Raffica
  • massima: otturatore meccanico 12 fps, otturatore elettronico 20 fps
  • Connettività: Wi-Fi 5 Ghz e 2,4 GHz, Bluetooth 4.2, USB-C (USB 3.1 Gen 2), micro HDMI (tipo D), microfono, cuffie, telecomando N3, sincronizzazione flash, Gigabit Ethernet (tramite grip WFT-R10)
  • Dimensioni: 135,8 x 97,5 x 88 mm
  • Peso: solo corpo 650 g (738 g con scheda e batteria)

Caratteristiche

Canon R5 caratteristiche

L’attrazione principale qui è la notevole capacità video. L’R5 è in grado di acquisire video raw 8K a tutta larghezza (non ritagliati) utilizzando l’intera lettura del sensore da 35 mm e lo fa internamente fino a 29,97 fps in 4:2:2 a 12 bit Canon Log o HDR PQ (entrambi H. 265) sia in UHD che in DCI. Meraviglioso!

La sua acquisizione 4K registra fino a 119,88 fps (nello stesso Canon Log 4: 2: 2 o HDR PQ, in UHD o DCI) con registrazione HDMI esterna fino a 59,94 fps. 

Il video DCI 8K ha una risoluzione di 8.192 x 4.320, la fotocamera dispone di una funzione Frame Grab che consente di acquisire immagini fisse ad alta risoluzione da 35,4 MP (come JPEG) dal filmato, ovvero una risoluzione di 5,1 MP maggiore rispetto a Canon EOS R.

I filtri passa-basso tradizionali utilizzano un sottocampionamento a doppio strato a quattro punti e introducono uno strato di morbidezza alle immagini. La nuova tecnologia di Canon presenta un sottocampionamento quad-layer a 16 punti e lo combina con una tecnica di distribuzione gaussiana per offrire una nitidezza che rivaleggia con la 5DS / R.

La fotocamera ammiraglia 1D X è stata donatrice per gran parte della tecnologia di EOS R5. Il sistema Deep Learning AF basato sull’intelligenza artificiale è stato riutilizzato, consentendo alla nuova fotocamera di eseguire un monitoraggio di occhi, viso e testa incredibilmente accurato. 

Alla base dell’autofocus c’è il nuovissimo Dual Pixel CMOS AF II, l’ultima generazione del tanto acclamato sistema AF di Canon. E soprattutto, tutte queste tecnologie di messa a fuoco automatica sono disponibili nelle immagini fisse, nonché in tutte le risoluzioni video e frame rate, con l’incredibile cifra di 5.940 punti AF per la fotografia e 4.500 per le riprese.

E anche la velocità di scatto continuo è alla pari con la 1D X Mark III, poiché la R5 corrisponde alla velocità massima dell’ammiraglia di 20 fps tramite l’otturatore elettronico. Supportato da due slot per schede, incluso il supporto CFexpress velocissimo, questo significa che l’R5 può stare in punta di piedi con fotocamere sportive, videocamere e fotocamere di medio formato allo stesso modo. 

La cosa più entusiasmante, per gli utenti Canon che soffrono da lungo tempo, EOS R5 presenta l’implementazione dolorosamente attesa dell’azienda della stabilizzazione nel corpo a 5 assi. Mentre si ottiene la massima stabilità quando si utilizza un vetro con attacco RF specifico, l’IBIS funziona anche con obiettivi EF, obiettivi EF-S, nonché obiettivi senza contatti elettrici, ovvero obiettivi vintage.

Design e materiali

Canon R5 materiali

In mano la EOS R5 sembra robusta, il peso è distribuito in modo molto uniforme, tuttavia, e il corpo si sente molto ben bilanciato, anzi, la massa extra lo fa sembrare una corrispondenza migliore per alcuni degli obiettivi RF notoriamente più grandi. 

Dall’alto, la R5 è molto simile alla EOS R e porta lo stesso schermo OLED superiore e il pulsante di modalità all’interno del quadrante di controllo posteriore. È la parte posteriore dove le differenze iniziano a entrare in gioco, e la prima cosa che noterai è che la touchbar M-Fn del tipo amalo o detestalo è stata abolita; al suo posto c’è un joystick familiare, con il pulsante AF-ON che assume la sua posizione più tradizionale. 

Essendo una fotocamera della serie 5, puoi aspettarti la stessa robusta tenuta alle intemperie.

La R5 dispone anche di una nuovissima batteria da 2130 mAh, la LP-E6NH, che offre il 14% di capacità in più rispetto alla LP-E6N che sostituisce ed è retrocompatibile con qualsiasi fotocamera che accetti la famiglia di batterie LP-E6, quindi puoi usarlo anche con le tue altre fotocamere. 

Fotocamera e video

Canon R5 retro

Purtroppo qui c’è un problema girare qualsiasi cosa al di sopra dei video 4K 30p standard causerà il surriscaldamento interno di Canon EOS R5, rendendo quindi necessari limiti di registrazione per evitare il surriscaldamento. 

Le riprese in 4K 30p non causano alcun problema di surriscaldamento, quindi puoi girare tutti i video che vuoi ma le riprese in 4K 60p causeranno il surriscaldamento della fotocamera in circa 35 minuti, mentre le riprese in 8K 30p risulteranno in un surriscaldamento in circa 20 minuti, dopodiché sarà necessario consentire alla fotocamera di raffreddarsi prima di registrare nuovamente.

Quindi se riprendi regolarmente video sopra 4K 30p, questo è un problema. Sebbene sia insolito per qualsiasi produzione girare singole riprese di 20 minuti, il problema del surriscaldamento è cumulativo, quindi se giri una serie di video più brevi o se riprendi molte foto, le interiora della fotocamera inizieranno già a surriscaldarsi, rendendo è molto difficile valutare per quanto tempo puoi effettivamente registrare. 

Ma se non rientri nelle limitazioni di registrazione, tuttavia, vedrai video 8K che sono sorprendentemente ricchi e dettagliati. Le modalità 4K producono i migliori filmati che abbiamo mai visto.

Ci sono altre restrizioni video di cui tenere conto: non puoi registrare le modalità video più impegnative (RAW, 8K 4K 120p e così via) a meno che tu non stia utilizzando una scheda CFexpress, quindi tienilo a mente se stai usando SD . 

Le fotografie da 45 MP sono sbalorditive, con dettagli nitidi che possono o meno corrispondere alla 5DS/R in termini di risoluzione pura,.

Una sorpresa più piacevole sono i Frame Grab da 35 MP che puoi estrarre dai video 8K.

Conclusione

Per la fotografia, è assolutamente la fotocamera da battere. Sebbene l’A7R IV abbia più megapixel, e mentre siamo sorpresi dal fatto che la 5D Mark IV abbia ISO e gamma dinamica superiori, le proprietà gestalt dell’R5 (risoluzione, frame rate, IBIS, messa a fuoco automatica) lo rendono a mani basse il re della fotografia a tutto tondo, ad alta risoluzione e ad alta velocità. 

Canon R5 Caratteristiche

L’autofocus non può essere sopravvalutato. Se scatti foto a persone o animali, trarrai automaticamente vantaggio dai vantaggi offerti dalla R5. Arriviamo al punto di dire che non solo è la migliore fotocamera per la fotografia naturalistica, ma che qualsiasi appassionato di fotografia naturalistica dovrebbe davvero pensare di adottarla.

La stabilizzazione dell’immagine in EOS R5 è la migliore che abbiamo utilizzato su qualsiasi sistema full frame ed è superata solo dalle fotocamere Micro Quattro Terzi di Olympus e Panasonic. Fa una tale differenza che tu stia girando in condizioni di scarsa illuminazione, con tempi di posa lunghi, con obiettivi lunghi o se riprendi video senza gimbal.

È perfettamente possibile non imbattersi mai una volta nei limiti di registrazione se si riprendono solo video della durata di pochi minuti, il che per molte persone andrà bene. E in brevi raffiche, le sue modalità 4K e 8K di alto livello sono davvero sorprendenti, ma più video riprendi, meno utilizzabile diventa, rendendo difficile consigliare il primo utilizzo video quando ci sono altre fotocamere che riprendono sopra 4K 30p senza limiti. Purtroppo, non è la telecamera magica che i creatori di contenuti e i cineasti speravano.

Tuttavia, come macchina fotografica, la R5 è semplicemente il miglior prodotto Canon di sempre. È la perfetta fusione tra la forma di EOS R, la funzione di EOS 5D e l’autofocus di livello professionale di EOS-1D X. Se sei un fotografo o uno sparatutto ibrido che oscilla tra fotografia e videografia, Canon EOS R5 è un straordinario pezzo di tecnologia e una delle migliori fotocamere che avrai mai il piacere di usare. 

Miglior prezzo

Canon EOS R5 BODY, nero
  • Risoluzione da 45 megapixel
  • 20 fotogrammi al secondo
  • Video interni full frame 8K in formato RAW
  • Video full frame 4K/120P
  • LCD 3.15 pouces
Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui