Ces 2016, le novità sulle fotocamere

ces 2016

Ces 2016, anche quest’anno attesissimo dagli appassionati di fotografia non ha tradito le aspettative, numerose le novità, sopratutto in casa Nikon.

Svolto a Las Vegas, il Ces 2016, è la maggior manifestazione mondiale dedicata all’elettronica di consumo,dove si radunano sia gli appassionati che i venditori per presentare e conoscere le tecnologie del domani.

Attesa l’ammiraglia della Nikon D5, ha svelato alcuni particolari sulla prossima uscita in casa nipponica.
Numerosi gli aggiornamenti anche in casa Canon, Panasonic e Sony.

La Nikon D5 non tradisce l’attese

La poderosa Full Frame nata in casa Nikon ha la sensibilità ISO in grado di raggiungere la luce ideale anche in una caverna, può raggiungere fino a 3.280.000 ISO in modalità HI5.
Un nuovo sistema di autofocus a 153 punti (99 a croce) sono l’ideale per una fotografia movimentata, dove il punto focale può essere ovunque nell’inquadratura.
Unica pecca, il sistema wireless venduto separatamente dalla Nikon D5.

Nikon sfida il colosso GoPRo con la KeyMission 360

Una sfida incredibile lanciata dall’azienda nipponica, annunciando la KeyMission 360, la Nikon apre la sfida alla Action Cam più famosa di sempre, la Go Pro.
Il nome è tutto un programma, si parla di una fotocamera in grado di registrare video in 4K con una visuale a 360°.
Sfida aperta?

Teleobiettivo a scomparsa per la Panasonic Lumix TZ80

Per la Panasonic, l’ideale per un viaggiatore è una piccola compatta in grado di fotografare diversi palcoscenici, per questo fa la sua comparsa con una compatta dal teleobiettivo a scomparsa (30x).
Con un sistema di autofocus sofisticato, si può scegliere nelle opzioni video fra l’Ultra HD 25fs e il Full Hd 50/60 fs.
Curiosa anche la possibilità di scegliere la messa a fuoco migliore post scatto.

Canon in 8K

La Canon non si è fatta parlare dietro nemmeno quest’anno, presentando una demo con una proiezione in 8K con una risoluzione pari a 7680 x 4320 pixel (per un totale di 33 megapixel).
La proiezione è stata creata usando 4 proiettori 4k, che hanno proiettato una ripresa di una fotocamera sperimentale.
Chi ha visto in diretta la sperimentazione ha lasciato commenti entusiasmanti a riguardo.
Nella parte finale del video si vede un omaggio della Canon all'”Arrivo del treno alla stazione di Ciotat” dei fratelli Lumiere. (considerato come il primo film della storia).
Qua un video del Ces 2016 con la spiegazione della Canon 8K.

Canon e le fotocamere compatte

Per concludere, i modelli preannunciati da Canon da introdurre sul mercato sono: IXUS 285 HS, IXUS 180 e IXUS 175.
Piccole compatte dalle grandi prestazioni, dedicate ai fotografi amatoriali che non vogliono perdere l’opportunità di scattare scatti emozionanti anche in viaggio, sfruttando la comodità di una compatta.

Commenta questo articolo

Condividi

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui