Come aprire Raw con Gimp

Come aprire file Raw con Gimp

GIMP è un famoso programma di fotoritocco molto simile ad Adobe Photoshop, facile da usare ed è gratuito. Offre tutto ciò di cui hai bisogno per l’editing di una foto ma ha delle limitazioni, è impossibile aprire le immagini Raw. In questo articolo, ti mostreremo come aprire le immagini Raw in GIMP usando un plug-in chiamato RawTherapee . Vedremo anche modi alternativi per aprire questi file utilizzando un altro programma di fotoritocco gratuito, Darktable .

Come aprire file Raw in GIMP usando RawTherapee

RawTherapee è un software gratuito che legge i file Raw. È un programma autonomo oppure puoi usarlo come plug-in con GIMP. È disponibile per sistemi operativi Linus, IOS o Windows e puoi usare RawTherapee per aprire file Raw in GIMP.

Passaggio 1: Scarica GIMP

Scarica Gimp e segui le istruzioni di installazione per il tuo sistema operativo.

Passaggio 2: Scarica RawTherapee

Scarica RawTherapee  Segui le istruzioni di installazione per il tuo sistema operativo. 

Passaggio 3: Apri un file Raw

Nella finestra File Browser di RawTherapee, vai al file Raw che desideri aprire. Fai doppio clic sul file.

Questo aprirà il file nell’editor di RawTherapee. Lo spazio di lavoro è disposto in colonne, proprio come Adobe Lightroom. Nella colonna di sinistra c’è l’istogramma dei livelli, informazioni sulle dimensioni e un pannello della cronologia. Nella colonna di destra ci sono pannelli che controllano la qualità dell’immagine come: Esposizione, Dettagli, Colore, Avanzate, Trasforma, Raw e Metadati. I controlli non sono intuitivi come Lightroom, ma il principio generale più o meno è lo stesso. 

Passaggio 4: Collegare RawTherapee a GIMP

La prima volta che usi RawTherapee, devi impostare le tue preferenze per collegarti a GIMP. Fare clic sull’icona delle preferenze di RawTherapee situata nella colonna in basso a sinistra. Nella finestra delle preferenze, scorri verso il basso e seleziona GIMP come Editor esterno.

Fai clic su OK.

Passaggio 5: Apri le foto Raw in GIMP

Una volta impostate le preferenze in RawTherapee, puoi aprire i file direttamente da GIMP. In GIMP, apri un file andando nel menu a discesa File e selezionando File > Apri .

Il file si aprirà prima in RawTherapee con un messaggio di benvenuto al plug-in RawTherapee.

Chiudi RawTherapee e il file si aprirà in GIMP.

Vedrai un nuovo file accanto al file Raw originale con un suffisso .pp3.

Sono necessari alcuni passaggi per connettere GIMP con RawTherapee ma una volta che i programmi sono collegati, i programmi lavorano insieme per aprire le foto Raw.

Come aprire le immagini RAW in GIMP usando Darktable

Anche Darktable è un programma di fotoritocco gratuito simile ad Adobe Lightroom. È multipiattaforma disponibile per Linus, IOS o Windows. Come Lightroom, il programma legge le immagini Raw che possono essere aperte in GIMP tramite un collegamento.

Esistono due modi per aprire le foto in formato Raw in GIMP utilizzando Darktable. Il primo modo utilizza Darktable come plug-in, proprio come il processo RawTherapee sopra. Il secondo modo ti consente di inviare file da Darktable direttamente a GIMP. 

Importa il file in Darktable

Inizia importando alcuni file in Darktable. Fai clic sul pulsante Importa nell’angolo in alto a sinistra dell’area di lavoro. Seleziona un’immagine o una cartella da importare. Aggiungi almeno un file per attivare l’area di lavoro.

Apri il file non elaborato in GIMP con Darktable

A questo punto apri GIMP. Vai al menu a discesa File e seleziona File > Apri e vai al file Raw che desideri aprire. Come i prodotti Adobe, GIMP e Darktable dialogano tra loro.

Da qui, il processo è simile a RawTherapee. Il file Raw si apre prima in Darktable, dove puoi apportare modifiche di base. Quando chiudi Darktable, il file Raw si apre in GIMP per ulteriori modifiche. Se il file non si apre automaticamente, fai nuovamente doppio clic sul file Raw.

Quanto è utile aprire file Raw con Gimp?

I fotografi non devono sacrificare la qualità dell’immagine quando utilizzano programmi di fotoritocco gratuiti e se GIMP e Darktable ti consentono di elaborare immagini Raw in modo molto simile ai prodotti Adobe quindi perché privarsene?

Altri tutorial su Gimp utili:

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui