Come fotografare la luna

La guida e i nostri consigli su come fotografare la luna nel migliore dei modi, con la giusta attrezzatura e l'esposizione corretta.

0
132
Come fotografare la luna

La luna è uno degli elementi che più ha fatto innamorare nella storia, la sua luce, la sua storia ed il suo mistero hanno mosso poeti e filosofi di tutto il mondo, ma è difficile fotografarla? È possibile fotografare la luna con le macchine fotografiche normali o bisogna avere un’attrezzatura particolare?

Puoi stare tranquillo sin da subito, riuscirai a fare le foto alla luna anche con la tua macchina fotografica entry level, non c’è niente di impossibile, solo devi avere dei piccoli accorgimenti e probabilmente qualche attrezzatura fotografica in più.

E’ incredibile pensare che quando guardo la luna, è la stessa luna che Shakespeare e Maria Antonietta e George Washington e Cleopatra guardarono.
(Susan Beth Pfeffer)

Quindi cosa serve per fare le foto alla luna? Che tecniche dobbiamo utilizzare?

Attrezzatura

Come fotografare la luna

Il tipo di macchina fotografica non è un elemento determinante, diciamo che dalle normali entry level potrai riuscirci tranquillamente. Ovviamente con le macchine fotografiche compatte diventa molto più difficile riuscire a fare uno scatto di una luna nitida e messa a fuoco perfettamente, ma il motivo più che per il sensore differente risiede nel suo obiettivo. Esatto, la lunghezza focale dell’obiettivo è l’elemento più importante in assoluto.

Una focale lunga ti permetterà di riprendere la luna nella sua bellezza, sottolineandone i dettagli e le sue caratteristiche.

Un errore che compiono in molti è quello di fotografare la luna con obiettivi zoom classici o peggio ancora con obiettivi grandangolari. Il problema che si incorre in questi casi è quello di fotografare sì la luna, ma della grandezza di un pallino bianco in lontananza. La prospettiva ci gioca brutti scherzi. Anche se ci può sembrare vicino la distanza è molto più lunga di quello che pensiamo, quindi invece di riprendere gran parte dell’orizzonte, limitiamoci alla sua dimensione! Anche perché il buio del resto della composizione giocherà a nostro favore, con una focale lunga andremo a ricreare l’inganno di averla vicino. Tutto merito della compressione prospettica.

Per questo motivo sotto il 100mm non si può andare, l’ideale ovviamente è un super tele da 200mm o magari anche 500mm. Con questi obiettivi sicuramente si riuscirà ad acquisire una luna nella sua bellezza e più è lunga la lunghezza focale più si riuscirà a evidenziare i suoi dettagli. Poi se riusciamo ad aggiungere anche un moltiplicatore di focale ovviamente si riescono a raggiungere risultati ancora più spettacolari.

Il treppiedi è d’obbligo, visto che comunque la fotografia sarà al buio verranno utilizzati degli ISO alti per riuscire a catturare più luce possibile e questi senza un supporto che rende la fotocamera stabile rischia di produrre foto mosse. Nella nostra classifica dei migliori treppiedi per i fotografi abbiamo trovato dei modelli a prezzi davvero niente male.

Impostazioni di scatto

Come fotografare la luna

Ricordate bene che non è una semplice foto notturna, fotografare la luna ti porta davanti a due scelte molto difficili. Visto che il cielo probabilmente sarà molto scuro e la luna molto chiara, trovare la giusta esposizione diventa molto difficile. Per questo esistono determinate tecniche che ci aiutano a ottenere l’esposizione migliore senza dover ricorrere a stratagemmi particolari. Una di queste è la tecnica del bracketing, ovvero fotografare prima calcolando l’esposizione del cielo e poi calcolando l’esposizione più chiara della luna. In questo modo si riescono ad avere le informazioni di tutte e due i casi e sommandole con qualsiasi programma di editing si otterrà un risultato perfetto.

Per quanto riguarda i tempi avete due scelte, utilizzare tempi veloci per congelare la foto o tempi più lunghi per dargli quel tocco di vellutato, ma occhio poi a compensare con gli altri parametri del triangolo dell’esposizione per non avere la foto bruciata.

Sul diaframma dovete lavorare ad aperture medie, anche perché utilizzare un diaframma troppo aperto vuol dire perdere dettagli e anche chiuderlo troppo può avere gli stessi risultati. Quindi in sostanza vediamo le impostazioni di scatto per fotografare la luna:

  1. Impostare la fotocamera in modalità manuale
  2. Impostare la sensibilità ISO 100 o comunque un valore basso, l’importante è assicurarsi che l’impostazione Auto ISO sia disattivata.
  3. L’apertura del diaframma f / 11 .
  4. Impostare la velocità dell’otturatore su 1/125
  5. Impostare la messa a fuoco in manuale e impostarla sull’infinito. In alcune fotocamere è disponibile la funzione: “live-view with contrast detect” che permette una maggior precisione sugli oggetti distanti.

Consigli

Come fare la foto della luna

Se volete fotografare la luna o il cielo in generale vi consiglio vivamente di uscire fuori dal centro di qualsiasi città. Il motivo? L’inquinamento luminoso è il peggior nemico di un fotografo, nasconde le stelle e sopratutto non ti permette di creare quel particolare effetto con la luna. Quindi cercate posti poco luminosi, provate ad andare verso la campagna o anche semplicemente fuori dalla città. Vedrete con i vostri occhi la differenza!

Fotografare utilizzando il formato RAW è l’opzione migliore, anche perché utilizzando le varie tecniche come per esempio il bracketing in post-produzione riuscirete a migliorare l’effetto finale. È uno dei consigli principale che diamo ogni volta, utilizzare il formato Jpeg+RAW consente di scegliere le foto da migliorare. Con il formato RAW vengono salvate tutte le informazioni principali e come suggerisce anche la grande testata PhotographyLife modificando alcuni parametri si riescono a vedere dettagli allucinanti.

Fotografia Moderna è stata fondata nell'estate del 2015 per dare un nuovo volto alla community fotografica di internet. Iniziata come passione e hobby è diventato in poco tempo uno dei portali più visualizzati in Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2018. Cerchiamo sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, ci divertiamo a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le nostre guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.