HomeLezioni di FotografiaCulturaCome fotografare le stelle con il telefono: La Guida

Come fotografare le stelle con il telefono: La Guida

La fotografia del cielo notturno è stata sempre una nicchia fuori dalla portata di tutti tranne che dai fotografi professionisti, ma non è più così da qualche anno, grazie ai progressi tecnologici e dell’incredibile sviluppo dei nuovi smartphone chiunque può fotografare le stelle con il telefono con un semplice iPhone, Samsung o OnePlus. Ma non solo si riesce a fotografare il cielo notturno, grazie ad alcuni strumenti e app aggiuntive si riesce a fotografare anche la via lattea senza problemi.

Fotografia della Via Lattea con il telefono

Per impostazione predefinita, il piccolo sensore sulla fotocamera del tuo smartphone non catturerà il cielo notturno con la stessa precisione di una DSLR, ma ci sono modi per produrre bellissime immagini utilizzando app di terze parti. Anche se non puoi modificare l’hardware della fotocamera del tuo smartphone, puoi migliorare il software utilizzando un’app che ti consente di controllare la velocità dell’otturatore, l’ISO e l’apertura della fotocamera.

Come scattare foto della Via Lattea con il telefono e Slow Shutter Cam

Slow Shutter Cam è un’app premium per iPhone che ti consente di acquisire una serie di effetti di bassa velocità dell’otturatore precedentemente disponibili solo su una DSLR. Slow Shutter Cam offre velocità dell’otturatore e controllo ISO illimitati, un’anteprima in tempo reale e una modalità Luce scarsa per la fotografia del cielo notturno. L’app è disponibile a poco meno di 2 euro su App Store. Oltre all’app Slow Shutter Cam, avrai bisogno anche di un treppiede per mantenere fermo il tuo iPhone durante le riprese.

Ecco come catturare la Via Lattea usando il tuo iPhone e l’app Slow Shutter Cam.

  1. Scarica Slow Shutter Cam: Apri l’app sul tuo iPhone e concedigli il permesso di accedere alla tua fotocamera e alle tue foto.
  2. Scegli una posizione: Trova un luogo con una buona visibilità e un basso inquinamento luminoso per iniziare le riprese. Nell’emisfero settentrionale, il periodo migliore per vedere la Via Lattea è tra aprile e luglio. Dark Sky Finder è un’ottima app per individuare i luoghi di ripresa del cielo scuro vicino a te.
  3. Regola le impostazioni in Slow Shutter Cam: Imposta la modalità di scatto su Luce scarsa, quindi fai scorrere il dispositivo di scorrimento della riduzione del rumore su Alta, la velocità dell’otturatore su 25 secondi e l’ISO su 1600.
  4. Monta il tuo iPhone su un treppiede: Questo è il modo migliore per eliminare le vibrazioni della fotocamera per le lunghe esposizioni.
  5. Imposta il timer della fotocamera: Tocca il menu nell’angolo in basso a destra e imposta il timer su 3 secondi. Ciò ridurrà ulteriormente le vibrazioni della fotocamera.
  6. Fare una foto: Tocca il pulsante dell’otturatore. Una barra bianca apparirà intorno al pulsante di scatto per indicare i tuoi progressi. Non toccare la fotocamera fino al termine.
  7. Salva la tua foto: Sopra il pulsante di scatto, vedrai tre opzioni: Cancella, Modifica e Salva. Se sei soddisfatto della tua foto, tocca Salva. Tocca Cancella per cancellare la tua foto e riprovare.

Come fotografare le stelle con il telefono e NightCap

NightCap è un’altra potente app specializzata nella fotografia notturna e in condizioni di scarsa illuminazione. Modalità astronomiche dedicate rendono facile catturare le stelle, l’aurora boreale e le scie luminose. Il segreto di NightCap è utilizzare la tecnologia di impilamento per scattare più foto e poi combinarle in uno scatto perfettamente esposto, indipendentemente dalla scarsa luminosità. Per scattare foto di stelle con il tuo iPhone utilizzando le seguenti istruzioni, avrai bisogno dell’app NightCap, disponibile per poco meno di 5 euro su App Store, e un treppiede per montare il tuo telefono.

  1. Scarica NightCap e aprilo sul tuo iPhone.
  2. Tocca l’icona a forma di stella nella parte inferiore dello schermo e scegli Modalità Stelle. 
  3. Per abilitare l’aumento della luce, che aumenterà la quantità di luce che colpisce il sensore della fotocamera, tocca l’icona del sole.
  4. Toccare l’icona delle impostazioni per impostare i livelli di esposizione e riduzione del rumore. Imposta Aumento ISO su Alto.
  5. Fissa in modo sicuro il tuo iPhone a un treppiede e inquadra lo scatto.
  6. Premi il pulsante di scatto. NightCap utilizzerà un timer automatico per ridurre al minimo le vibrazioni e scatterà per 15 secondi. L’app utilizzerà automaticamente un timer per ridurre al minimo le vibrazioni e scatterà per circa 10 secondi.
  7. La tua foto verrà aggiunta alla tua libreria di foto.

Come fotografare le scie stellari con il telefono e Slow Shutter Cam

Dopo aver fatto un po’ di pratica con la fotografia del cielo notturno, sarai pronto per sperimentare con la fotografia delle scie stellari. Per catturare le scie stellari è necessario lasciare l’otturatore aperto per almeno 30 secondi. Questo è abbastanza tempo per catturare il movimento delle stelle o, più precisamente, il movimento della terra. Le stelle appariranno come scie che si curvano nel cielo, creando un’immagine incredibilmente sorprendente.

Pronto a provarlo? Ecco come fotografare le tracce stellari utilizzando Slow Shutter Cam .

  1. Scarica Slow Shutter Cam e aprilo sul tuo iPhone.
  2. Toccare l’icona delle impostazioni per aprire le impostazioni della fotocamera.
  3. Imposta la modalità di acquisizione su Scie luminose, imposta la sensibilità alla luce su Piena e regola la velocità dell’otturatore su 60 secondi. L’ISO può essere impostato su Auto.
  4. Tocca l’icona del menu e aggiungi un autoscatto impostato su 3 secondi per ridurre le vibrazioni della fotocamera.
  5. Collega il tuo iPhone a un treppiede e inquadra lo scatto.
  6. Tocca il pulsante di scatto e attendi che la fotocamera finisca di catturare la scena.
  7. Scegli Cancella, Modifica o Salva in base alle tue preferenze.

6 Consigli per fotografare le stelle con il telefono

Come qualsiasi tecnica fotografica, i tuoi scatti della Via Lattea e delle scie stellari miglioreranno con la pratica. Ecco alcuni suggerimenti professionali per aiutarti ad arrivarci più velocemente, indipendentemente dallo smartphone che stai utilizzando:

  1. Usa sempre un treppiede. Per scattare foto a lunga esposizione, è necessario mantenere la fotocamera il più ferma possibile. Il modo migliore per farlo è con un treppiede e un autoscatto in modo da non toccare il telefono durante le riprese.
  2. Trova il cielo più scuro possibile. L’inquinamento luminoso può essere un grosso problema quando si cerca di catturare il cielo notturno. L’ app Dark Sky Finder ti aiuterà a trovare luoghi fantastici per osservare le stelle e fotografare il cielo notturno.
  3. Usa un timer o un pulsante di scatto. Quando si scatta una foto, impostare l’autoscatto sul telefono o utilizzare un pulsante di scatto remoto per eliminare le vibrazioni della fotocamera. Dai un’occhiata a questa guida agli accessori della fotocamera dell’iPhone per scegliere il miglior scatto e treppiede.
  4. Non utilizzare mai lo zoom digitale. Gli iPhone più recenti includono diversi obiettivi che cambiano la lunghezza focale della tua fotocamera. Questi sono ottimi strumenti per trovare la giusta composizione. Ma non utilizzare lo zoom digitale del tuo iPhone, che utilizza il software interno per ingrandire una scena. Ciò ridurrà drasticamente la qualità della tua immagine.
  5. Implementa la riduzione del rumore. La fotografia in condizioni di scarsa illuminazione introdurrà quasi sempre rumore nelle tue immagini, facendole apparire sgranate. Puoi ridurre il rumore con Lightroom toccando Dettagli e scorrendo verso il basso fino al dispositivo di scorrimento Riduzione rumore.
  6. Non competere con la luna . Quando si riprendono le stelle e le scie stellari, si desidera una notte limpida con un cielo molto scuro. Se la luna è alta e luminosa, interferirà con la tua fotografia delle stelle. Vuoi catturare la luna nelle tue foto? Ne parleremo dopo.

Come fotografare la luna con il telefono

La modalità notturna sui telefoni è progettata per funzionare automaticamente quando le condizioni di illuminazione lo ritengono necessario. Per fotografare la luna, usa un treppiede per inquadrare lo scatto e segui queste istruzioni:

  1. Apri l’app Fotocamera del tuo iPhone.
  2. In condizioni di scarsa illuminazione, la modalità notturna sarà abilitata.
  3. Tocca l’icona della luna nell’angolo in alto a sinistra dello schermo.
  4. Usa il cursore per regolare la lunghezza della tua esposizione. Uno o due secondi sono ottimi per fotografare la luna, ma non aver paura di sperimentare.
  5. Usa l’autoscatto o un otturatore remoto per scattare la tua foto.

Pronto per iniziare la tua fotografia notturna? Compra un treppiede e alcune delle app che ho menzionato e preparati a esplorare l’affascinante mondo delle stelle con il tuo telefono.

Altri articoli che ti possono interessare:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

ULTIMI ARTICOLI

LE MIGLIORI OFFERTE DEL GIORNO