Come portarsi la reflex quando si fa trekking

Cosa portarsi quando si esce a fare trekking? Quali sono gli accessori e l'attrezzatura fotografica più importante?

Come portare la reflex quando si fa trekking

Fotografare in montagna è una delle esperienze più belle per un fotografo che sia professionista o amatoriale, ma bisogna essere bene organizzati altrimenti si rischia di incorrere in una delle peggiori giornate. Per questo capire cosa portarsi quando si fa trekking e come organizzarsi con la fotocamera è fondamentale, in questo articolo provo a mettere una rapida check list da leggere per essere sicuri.

Proteggere la fotocamera

Proteggere la tua macchina fotografica è fondamentale e lo puoi fare in due modi.

Il primo è portare il tutto dietro uno zaino e tenerla al sicuro da urti accidentali. Certo sarà un po’ scomodo come metodo perché ogni volta dovrai levarti lo zaino dalle spalle per estrarre la fotocamera, ma questo è il metodo più sicuro.

Se ancora non ne possiedi uno ti consiglio di guardare questo articolo sui migliori zaini per fotografi.

Tenerla a portata di mano

Se non vuoi portarti dietro troppi impicci ma solamente la tua fotocamera e vuoi evitare di tenerla sempre in mano devi prendere una cinghia in modo che è sempre “al sicuro” da cadute improvvise.

Con una cinghia hai la possibilità di scattare le foto in pochissimi secondi senza dover perdere l’attimo.

In questo articolo ho riassunto quali sono le migliori tracolle per reflex.

Attenzione alla pioggia

Quando si fa trekking in montagna si rischia anche nelle piogge improvvise, e se non abbiamo una fotocamera protetta rischiamo di buttare la reflex per un’imprudenza.

Ci sono tanti metodi per proteggere la reflex dalla pioggia, dalle custodie della peak design agli involucri in plastica che occupano pochissimo spazio.

Ricordati sempre in questo caso anche di proteggere la slitta del flash, in pochi ci pensano ma è davvero molto importante.

Questo articolo è un estratto del completo “cosa portarsi quando si esce a fotografare”

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.