Come scegliere una macchina fotografica digitale compatta

Come scegliere una macchina fotografica compatta? Quali sono le caratteristiche da controllare?

0
50
come scegliere una macchina fotografica digitale compatta

Stai cercando una fotocamera compatta ma non sai quale scegliere? Non sai quali sono i parametri che devi andare a controllare? Tranquillo, in questo articolo cercherò di illustrarti tutti i motivi per cui devi scegliere alcune fotocamere digitale al posto di altre e tutte le differenze con tutte le altre macchine fotografiche.

La macchina fotografica compatta è nata per soddisfare una richiesta di mercato in passato ben determinata, quella che voleva scattare delle fotografie senza il minimo impegno ed ad una fascia di costo abbordabile. Le reflex al tempo già erano impegnative e proprio per questo motivo esistevano anche molti meno fotografi in circolazione. Le grandi case come Nikon e Canon quindi progettarono dei modelli di fotocamere compatte che erano in grado di scattare delle foto decenti anche senza la minima base tecnica.

Per questo motivo le macchine fotografiche compatte diventarono delle fotocamere evergreen. Ideali per i regali di compleanno o per le feste, soddisfano la maggior parte delle persone che vuole fotografare con semplicità. Infatti dopo i primi modelli le fotocamere compatte hanno iniziato a prendere piede e diventare le fotocamere più vendute in assoluto.

Ma come scegliere una fotocamera compatta digitale? Quali sono i parametri da controllare? Non è meglio scegliere uno smartphone?

Proprio per quest’ultima domanda il mercato delle fotocamere compatte ha avuto un deciso declino. I moderni smartphone con le loro fotocamere e sensori sempre più evoluti sono diventati in grado di scattare delle splendide foto anche in condizioni di scarsa luminosità.

Vediamo come funziona.

Come funziona una fotocamera compatta

Il meccanismo di una macchina fotografica digitale compatta è molto simile a quello di ogni reflex, ma ha una particolarità, non è presente il meccanismo di specchio.

Quindi la luce passa attraverso l’obiettivo della fotocamera riflettendosi direttamente nel sensore della macchina fotografica, visualizzando direttamente l’immagine sul monitor LCD.

Ed è proprio la mancanza del sistema articolato delle reflex che ha reso le fotocamere compatte molto leggere e compatte. Le loro dimensioni piccole hanno sempre rappresentato il punto di forza assoluto per chi cercava una digitale per fotografare in viaggio.

Il difetto principale però, collegato alle piccole dimensioni, ovviamente è la grandezza del sensore. Più o meno grande come quello di un moderno smartphone.

Scegliere una fotocamera compatta o uno smartphone

A questo punto come faccio a capire se è meglio comprare una fotocamera compatta o uno smartphone?

Prova a rispondere a queste domande sinceramente, riuscirai a trovare la risposta immediatamente.

  • Vuoi una fotocamera per condividere immediatamente gli scatti?
  • Non vuoi peso eccessivo nelle tue tasche ma vuoi l’estrema comodità?
  • Non ti interessa fotografare in condizioni estreme di luce ma durante il giorno?
  • Vuoi ritoccare le tue foto dopo averle scattate con dei filtri e mandarle agli amici?

Ecco, se hai risposto alla maggior parte delle domande con “” la tua scelta deve ricadere sullo smartphone. A parità di costo hai uno strumento che già avevi dietro ogni giorno, ma che può rispondere positivamente alle tue domande.

Se invece stai cercando una fotocamera con uno zoom maggiore, una qualità leggermente maggiore delle tue fotografie e risparmiare la batteria del tuo telefono la tua scelta ricade su una macchina fotografica compatta.

Quindi se vuoi acquistare una fotocamera compatta, che parametri devi controllare?

Scegliere una fotocamera compatta

Vediamo ora quali sono i parametri da controllare nella fase di acquisto.

Il sensore

Partiamo con la scelta del sensore, ma bada bene, non stiamo parlando di Megapixel! Come spiegato in un articolo sull’importanza dei Megapixel e del loro valore commerciale, la grandezza del sensore è un fattore più incisivo per quanto riguarda una fotocamera.

Infatti la dimensione del sensore è un parametro che influisce attivamente sul fattore di crop delle immagini e nelle fotocamere compatte è molto presente.

Cerca quindi di acquistare una compatta con il sensore della fotocamera leggermente maggiore della fascia di mercato. Ma tieni da conto che maggiore sarà la dimensione del sensore, superiore sarà il costo.

L’obiettivo

Al contrario delle reflex o delle mirrorless, l’obiettivo che viene montato su una macchina fotografica compatta non è intercambiabile. Per questo devi cercare sin da subito una fotocamera dotata di un obiettivo con una buona apertura del diaframma in modo da poter fotografare tranquillamente anche in condizioni di scarsa luminosità.

Per quanto riguarda la lunghezza focale invece dipende molto dal tipo di fotografia che ci piace, se paesaggistica o ritrattista. Ti consiglio di dare una letta all’articolo su come scegliere un obiettivo fotografico per avere le idee più chiare.

La fascia di prezzo

Esistono compatte e compatte. Si può variare dalle macchine fotografiche per bambini a compatte di tutto rispetto che costano anche molti euro. Il tutto dipende ovviamente da quello che si cerca.

Ti consiglio di leggere la nostra classifica sulla migliore fotocamera compatta per avere un’elenco preciso delle macchine fotografiche per fascia di prezzo, dalla più economica alla top di gamma

Fotografia Moderna è stata fondata nell'estate del 2015 per dare un nuovo volto alla community fotografica di internet. Iniziata come passione e hobby è diventato in poco tempo uno dei portali più visualizzati in Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2018. Cerchiamo sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, ci divertiamo a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le nostre guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.