L’importanza degli Oggetti Avanzati su Photoshop

Ecco cosa sono gli Oggetti Avanzati su Photoshop e perché i Smart Object sono così importanti per un fotografo.

Come funzionano oggetti avanzati su Photoshop

Il programma di editing più famoso del mondo Adobe Photoshop non trasforma i livelli in oggetti intelligenti per impostazione predefinita perché in molte persone ancora non hanno compreso la loro importanza ma hanno alcuni vantaggi sorprendenti che dovresti assolutamente conoscere, soprattutto la possibilità di modificare nuovamente i filtri che hai applicato a un livello.

Questo non è l’unico motivo per convertire un livello in un oggetto avanzato, ma è uno dei più grandi. Altre due ragioni importanti nella fotografia sono che gli oggetti avanzati rendono più facile fare la media delle immagini ed eseguire trasformazioni/deformazioni non distruttive dei livelli. 

Che cos’è uno smart object?

Un oggetto avanzato è un livello non distruttivo definitivo in Photoshop. Qualsiasi modifica applicata a un oggetto avanzato può essere annullata o rivisitata, non sono modifiche permanenti.

Se usi lo strumento di trasformazione di Photoshop per ridurre un livello normale, si trasformerà in una versione a bassa risoluzione di se stesso. Provare a ingrandirlo alle dimensioni originali ti darà un’immagine sfocata. Ogni trasformazione influisce sulla qualità.

Se esegui lo stesso processo su un livello che è stato convertito in uno smart object, puoi ridurre e ridimensionare il livello a tuo piacimento, e rimane sempre nitido.

Come creare oggetti avanzati in Photoshop

oggetti avanzati photoshop

La conversione di un livello in un oggetto avanzato è molto semplice in Photoshop. È sufficiente fare clic con il pulsante destro del mouse sul livello in questione e selezionare “Converti in oggetto avanzato”.

Puoi anche creare un oggetto intelligente da più livelli. Maiusc + clic per selezionare i livelli desiderati, fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare “Converti in oggetto avanzato”. I livelli si uniranno in un singolo livello smart object. Photoshop consente di scegliere in che modo i livelli dei componenti all’interno dell’oggetto avanzato si fondono insieme; vai al menu in alto di Photoshop> Livello> Oggetti avanzati> Modalità e vedrai una serie di opzioni tra le opzioni di fusione.

Puoi anche convertire un livello in un oggetto avanzato direttamente da Adobe Camera Raw, una pratica che consiglio vivamente. Dopo aver aperto un file raw in Adobe Camera Raw e terminato le modifiche, tieni premuto il tasto Maiusc e vedrai che il pulsante “Apri” nella parte inferiore di Camera Raw cambia in “Apri oggetto”. Fai clic e la foto che hai modificato si aprirà direttamente come oggetto avanzato per ulteriori modifiche in Photoshop.

Questo è lo stesso procedimento che devi fare per convertire in oggetto avanzato su photoshop un qualsiasi livello.

In questo magnifico video di Emanuele Brilli capirai immediatamente a cosa servono gli oggetti avanzati e di come utilizzarli.

Vantaggi degli oggetti avanzati per i fotografi

Ci sono tantissime ragioni per usare gli oggetti avanzati in Photoshop, ecco quelli che sono i più importanti da sapere per i fotografi:

I filtri non sono distruttivi

I filtri di Photoshop sono di grande aiuto per la fotografia come per esempio i filtri nitidezza, riduzione del rumore e sfocatura gaussiana. 

Ma cosa succede se applichi un filtro e ti rendi conto solo dopo di essere andato oltre e aver modificato male la foto? Potrebbe essere necessario eliminare il livello e ricominciare da capo, quindi un processo abbastanza delicato.

Invece, se converti un livello in un oggetto avanzato prima di applicare qualsiasi filtro, questi diventano invece “filtri avanzati”. Un elenco di tutti i tuoi filtri intelligenti viene visualizzato sotto l’oggetto avanzato in Photoshop e puoi fare doppio clic su uno qualsiasi dei loro nomi per riaprire la finestra di dialogo del filtro.

Trasformazioni non distruttive

Un altro motivo per utilizzare gli oggetti avanzati è deformare o trasformare il livello senza rovinare la foto e non aver la possibilità di tornare indietro. 

E’ sempre meglio convertire i tuoi livelli in oggetti avanzati prima di ridimensionarli.

Image Averaging per ridurre il rumore

La tecnica dell’Image Averaging è davvero una funzione interessante. Scattando più foto identiche e poi calcolandole insieme in Photoshop, il livello totale di rumore diminuirà sostanzialmente.

Svantaggi degli oggetti avanzati

Il problema più grande con gli oggetti avanzati è che occupano più spazio rispetto ai livelli ordinari. Potresti notare un rallentamento di Photoshop se hai troppi smart object. Inoltre, renderà le dimensioni del tuo file molto più grandi se stai salvando un file con livelli, come un PSD.

Tuttavia, se esporti come JPEG il problema della dimensione del file scompare. In altre parole, questi inconvenienti si applicano solo quando sono presenti livelli di oggetti avanzati attivi nel documento.

Come rasterizzare oggetto avanzato su photoshop

Quindi se vuoi rasterizzare il tuo oggetto avanzato per modificarlo come puoi fare? Semplicemente cliccando con il tasto destro sul livello smart object e fare clic su “rasterizza livello”. A questo punto puoi editarlo come preferisci ma ricordati che le modifiche saranno definitive e sarà difficilissimo tornare indietro.

Conclusione

Per finire, non voglio dire che è sempre necessario convertire un livello in un oggetto avanzato, motivo per cui Photoshop non lo fa per impostazione predefinita. Se non è necessario applicare filtri, livelli medi o eseguire regolazioni di deformazione/trasformazione, è probabilmente meglio mantenere i livelli così come sono. Riducendo al minimo il numero di oggetti intelligenti, puoi ridurre le dimensioni dei tuoi file PSD e velocizzare Photoshop durante la post-produzione.

Gli smart object sono fondamentali quando lavori con i filtri, che ovviamente sono alcuni degli strumenti più popolari in Photoshop. I filtri entrano in gioco quasi ogni volta che vuoi rendere più nitida un’immagine, applicare un effetto Orton o semplicemente apportare ampie regolazioni nella finestra di dialogo Camera Raw di Adobe. 

Guarda le altre lezioni sul corso online di Photoshop gratuite.

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui