8 Cose Vietate da Fotografare

Ecco cosa è vietato fotografare e cosa no.

0
1
Cosa non si può fotografare

Cosa non si può fotografare? Esistono davvero delle cose vietate che non si possono fotografare liberamente? Ogni fotografo professionista ed amatoriale dovrebbe conoscere tutti i suoi diritti, ma anche i suoi doveri. In questo caso parliamo di cosa è possibile fotografare e cosa non è possibile fotografare in Italia e nel mondo.

Puoi sempre ricorrere ai siti dove trovare le immagini senza copyright se non vuoi incorrere in nessun problema, ma se vuoi scattare nuove fotografie segui bene questi consigli.

Diciamo che le cose in linea di massima sono molto cambiate, si riesce a fotografare quasi ovunque, anche in luoghi sensibili come gli aeroporti militari, ma potrebbero esserci dei limiti, l’importante è sempre essere ducati, disponibili e soprattutto rispettosi verso chi vi chiede gentilmente di non essere fotografato.

Esatto, esistono molte persone che non vogliono essere fotografate, magari per privacy, magari per altri motivi, ma questo non vi deve interessare, se una persona si rifiuta e ve lo chiede gentilmente non si deve mai insistere.

Proprio per questo d’altronde che esistono le liberatorie fotografiche.

Vediamo ora cosa è vietato da fotografare.

Aeroporti militari

A meno che non volete essere arrestati per spionaggio dovete stare molto attenti nel fotografare gli aeroporti militari, spesso e volentieri non si possono fotografare per motivi ben semplici da capire quindi è bene prestare attenzione a cartelli esposti.

Persone in strada

Non potete scattare foto alle persone, rischiate di incorrere in numerosi problemi di privacy e altri diritti. È sempre bene chiedere il permesso prima di fotografare o perlomeno di fare un cenno e aspettare un consenso da parte del soggetto.

Anche perché se non chiedete il permesso e pubblicate le foto su qualche social rischiate che il soggetto vi chieda i danni o diritti d’immagine.

Bambini di altre persone

Oltre che ad essere vietato è anche altamente sconsigliato per evitare spiacevoli fraintendimenti. Io credo che nessun genitore voglia vedere suo figlio fotografato da uno sconosciuto no?

Eventi pubblici

Se per entrare come giornalisti bisogna farsi dare un accredito vuol dire che bisogna avere dei permessi per poter scattare delle fotografie in totale libertà. Soprattutto se l’evento è al chiuso l’organizzatore dell’evento potrebbe vietare le foto.

Se invece ci si trova in una zona pubblica puoi fotografare tutto quello che vuoi perché nessun fotografo può avere l’esclusiva, anche se i fotografi ufficiali potrebbero fare i prepotenti, non è vero, anzi, se insistono chiamate le forze dell’ordine, desisteranno subito.

Stazioni e aereporti

Bisogna sapere che secondo una legge del 1941 vige in Italia il divieto assoluto di fotografare nelle stazioni ferroviarie e negli aeroporti.

Certo credo che nessuno sia mai stato condannato per aver fotografato in questi luoghi, ma se arriva qualcuno della sicurezza e vi chiede di smettere, smettete senza indulgiare.

Siti militari

Non sono solo gli aeroporti vietati, qualsiasi sito militare è consigliato di non fotografarlo, si rischia di incorrere in brutte situazioni.

Cartelli con divieto di fotografare

Se entrate in un negozio o un luogo pubblico e trovate un cartello con scritto “divieto di foto” vuol dire che non si può fotografare assolutamente. Anche se sono luoghi pubblici apparentemente vige la regola del proprietario.

Edifici dall’esterno

Di solito è consentita in tutto il mondo la possibilità di fotografare gli edifici dall’esterno a patto che vengano eseguite su un suolo pubblico. Non potete assolutamente entrare nel giardino di una villa privata, ma potete fotografarla esternamente dalla strada.

Comunque se ti senti insicuro ti metto qui un metodo per riconoscere le immagini protette da copyright.

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.