DJI Mavic Mini: La Recensione

Un drone piccolo ma efficace con una buonissima qualità di ripresa e dal prezzo non esagerato.

0
24
Recensione del drone DJI Mavic Mini

Il drone DJI Mavic Mini è un equilibrio perfetto tra portabilità, prezzo, facilità di volo, qualità dell’immagine e design. Molto leggero, si può far volare senza aver nessuna restrizione o patente, davvero un buonissimo acquisto. In questa recensione vedremo insieme quali sono i pro e i contro del drone DJI Mavic Mini.

Purtroppo non ha il tracciamento degli oggetti e non li evita in volo, questo potrebbe essere un primo intoppo, ma la batteria che dura circa 30 minuti in aria è qualcosa di magnifico. La qualità delle registrazioni è in 2,7k a 30fps, davvero molto buona. Ma vediamo nello specifico ogni dettaglio.

DJI Mavic Mini Drone Leggero e Portatile, Batteria 30 Minuti,...
  • Compatto e portatile: con un peso inferiore a 250 grammi, mavic mini è quasi leggero come lo smartphone medio
  • Facile da usare: la nuova app dji fly offre un'esperienza utente semplice e intuitiva, che consente di creare scatti cinematografici con pochi tocchi; ha...
  • Volo sicuro: mavic mini è dotato di una protezione elica a 360° che protegge completamente le eliche e migliora la sicurezza di volo. [5] grazie al suo...
  • Modelli facili da usare: l'app dji fly offre una varietà di modelli creator che generano video straordinari con un semplice tocco; anche i principianti...
  • Fotocamera stabilizzata: mavic mini supporta foto aeree da 12 mp e video quad hd da 2,7 k; il giunto cardanico motorizzato a 3 assi offre una maggiore...

Caratteristiche del DJI Mavic Mini

Bisogna dire che la DJI con questo modello ha fatto un colpo da maestro per affrontare direttamente tutti i cambiamenti sui regolamenti per il mondo dei droni offrendo allo stesso tempo un prodotto di ottima qualità.

Infatti le leggi ora stabiliscono che un drone superiore a 250 grammi dev’essere registrato all’autorità ENAC e prima di questo drone non c’erano tante opzioni ben recensite con le stesse caratteristiche. Questo significa che la DJI si è assicurata il monopolio sicuro del mercato premium al di sotto dei 250 grammi.

Basta vedere gli altri droni sotto i 250 grammi per capire che non c’è paragone.

Forse il suo diretto concorrente, il Parrot Anafi, potrebbe essere competitivo ma è molto più costoso e sopratutto pesa circa 300 grammi.

Il DJI Mavic Mini dispose di una stabilizzazione meccanica a 3 assi (l’Anafi ne ha solo 2) e include molte funzioni utili come uno slot per schede microSD sostituibile a caldo e promette una durata in volo di circa 30 minuti.

Design del DJI Mavic Mini

Mini, ma non meno. Il Mavic Mini è il fratello minore degli altri Mavic ma ha comunque le braccia che si aprono e si piegano dandogli un aspetto compatto ma rassicurante allo stesso tempo.

É un prodotto DJI e segue lo schema colori madre della casa con le famose sfumature di grigio. Esteticamente è uno dei droni più belli che puoi trovare sul mercato.

La fotocamera stabilizzata si trova sulla parte anteriore e c’è compresa nell’acquisto una protezione rimovibile per quando il drone è in volo.
Sul retro ci sono gli slot per le schede microSD e una porta microUSB per la ricarica.

In confronto al Parrot Anafi è più semplice cambiare la scheda SD perché nel secondo è nascosto sotto la batteria mentre nel DJI è a portata di mano.

DJI è riuscita ad ottenere un peso inferiore ai 250 grammi combinando il corpo del drone che pesa solo 150 grammi con una batteria di circa 100 grammi. Una leggerezza associata ad una qualità economica che non fanno sembrare il Mavic Mini un drone per bambini.

Certo non è a prova di impatto, infatti non ci sono i sensori di evitamento degli ostacoli, ma è abbastanza resistente per gli impatti minori e grazie ai sensori alla base sono più semplici gli atterraggi fluidi anche di notte.

Come si guida il DJI Mavic Mini

Non è come gli altri controller, non c’è uno schermo nel joystick del DJI Mavic Mini ma si deve utilizzare lo schermo di uno smartphone.

Sul lato sinistro del controller c’è una porta micro USB per la ricarica e il collegamento allo smartphone. 

Il drone viene fornito con cavi Lightning, micro USB e USB-C in modo da avere piena compatibilità con qualsiasi dispositivo possiedi.

La jog-dial del controller in alto fa ruotare la telecamera verticalmente di 90 gradi e a differenza dell’Anafi, non può guardare in alto.

I pulsanti includono il trigger L per avviare la registrazione video, e il trigger R per scattare una foto.

Per volare bisogna connettere il nostro device al controller e avviare l’app ufficiale DJI per poter vedere in tempo reale cosa sta inquadrando il drone in volo.

Qualità dell’app per volare con il DJI Mavic Mini

A differenza di molte app di aziende cinesi per i droni posso dire che finalmente abbiamo un’interfaccia intuitiva con comandi reattivi che non lagga. Veramente molto molto semplice da pilotare anche grazie ai quickshots, gli stessi che avevamo sul Mavic Air, ovvero dei percorsi di volo pre-programmati per registrare panoramiche dinamiche con la semplice pressione di un pulsante come Asteroids o Helix.

Non si possono fare tante modifiche sulla qualità di acquisizione video, puoi giusto sovrapporre un istogramma e una griglia per aiutarti nella composizione delle immagini.

Il gimbal supporta due modalità: la modalità follow, che mantiene il livello della linea dell’orizzonte, e la modalità FPV, che assume la prospettiva del drone stesso mantenendo tutto incredibilmente stabile.

Qualità dei video con il Mavic Mini

In soldoni il DJI Mavic Mini registra video 2.7K a 30 fps o video 1080p a 60 fps. Il suo sensore da 1 / 2,3 pollici può anche acquisire immagini da 12 MP.

Esistono molte modalità di ripresa:

  • modalità Posizione per il funzionamento di base
  • modalità Sport per un volo più ad alta velocità
  • modalità CineSmooth che allunga i tempi di interruzione e rallenta le cose per scatti più fluidi e filmati più cinematografici

I dettagli catturati con la fotocamera di questo drone sono di buona qualità, una gamma dinamica discreta anche se alcune volte sarebbe stato utile un filtro ND. Certo non può essere utilizzato per scopri professionali, ma la qualità è comunque molto buona per riprese di vlog o per le riprese delle vacanze.

Collegamenti e batteria del Mavic Mini

Il DJI Mini si connette tramite Wi-Fi, trasmettendo il feed video in diretta al controller con l’interfaccia dell’app ufficiale. 

Quando è collegato, il controller carica il telefono, con la sua batteria da 2.600 mAh che fornisce un ampia durata per un paio d’ore di volo. Per quanto riguarda il drone Mini stesso, le sue batterie sono da 2.400 mAh, con un tempo di volo stimato di 30 minuti, ovviamente a seconda dell’ambiente e dell’utilizzo. Mi sarebbe piaciuto vedere la ricarica USB-C sul Mavic Mini.

Opinione finale sul DJI Mavic Mini

Stiamo parlando di un drone unico nel suo genere, corpo compatto con una robusta esperienza di volo ed un’acquisizione video di qualità più che decente. Certo non è proprio il drone perfetto per le riprese professionali, anche perché la qualità arriva fino a 2.6K 60fps e non 4k, con l’assenza di un controllo granulare sul video acquisito per avere un profilo più piatto stile cinema.

Tuttavia a questo prezzo è difficile ignorarlo, è leggero e conveniente ed è davvero uno dei migliori droni DJI sul mercato, leader sicuramente della sua fascia. Gli altri droni di questo livello arrivano massimo a 10 minuti in volo.

Un drone ideale per chi è intenzionato ad aumentare il livello di pratica di guida conun droneo per i neofiti che vogliono iniziare da un punto di partenza già più che decente. Il DJI Mavic Mini è una buonissima opzione per chi vuole un drone superiore alla media ma che non costi uno sproposito.

DJI Mavic Mini Drone Leggero e Portatile, Batteria 30 Minuti,...
  • Compatto e portatile: con un peso inferiore a 250 grammi, mavic mini è quasi leggero come lo smartphone medio
  • Facile da usare: la nuova app dji fly offre un'esperienza utente semplice e intuitiva, che consente di creare scatti cinematografici con pochi tocchi; ha...
  • Volo sicuro: mavic mini è dotato di una protezione elica a 360° che protegge completamente le eliche e migliora la sicurezza di volo. [5] grazie al suo...
  • Modelli facili da usare: l'app dji fly offre una varietà di modelli creator che generano video straordinari con un semplice tocco; anche i principianti...
  • Fotocamera stabilizzata: mavic mini supporta foto aeree da 12 mp e video quad hd da 2,7 k; il giunto cardanico motorizzato a 3 assi offre una maggiore...

REVIEW OVERVIEW
Qualità dei materiali
Qualità video
Stabilizzazione
Durata in volo
Fotografia Moderna, fondata nell'estate del 2015 è riuscita a dare un nuovo volto alla community fotografica italiana. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2018 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2019. Cercheremo di superare ogni record in questo 2020! Cerchiamo sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, ci divertiamo a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le nostre guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.