Dominante di colore foto stampate

dominante di colore

Se non ci sono stati interventi sul flusso di lavoro digitale e noti che la foto stampata ha una dominante di colore, è molto probabile che la stampante funzioni male.

La causa più comune di questo problema è un ostruzione delle testine, causata dall’inchiostro che si secca negli ugelli e interrompe il flusso dell’inchiostro.
Se una cartuccia non funziona a dovere, la stampante non riesce a distribuire la combinazione corretta di inchiostri e quel che ne risulta è una dominante di colore.

Per esempio una dominante di colore verde indica che la cartuccia magenta non sta rilasciando inchiostro.

NIENTE PANICO!

Non occorre che corri a comprare subito una nuova stampante!

Nelle proprietà di stampa ( file – stampa – proprietà) troverai una scheda chiamata Manutenzione, da cui puoi mandare una stampa di prova per verificare il funzionamento degli ugelli, ed eventualmente pulire le testine se stampa una dominante di colore.

Verrà stampata una serie di righe colorate per ciascuna cartuccia, se le righe mostrano interruzioni, vuol dire che l’ugello di quell’inchiostro è ostruito, di conseguenza va pulito.

E’ un operazione semplice, non richiede nessuna competenza particolare, basta fare click sul pulsante di pulizia cartuccia.

Per questa procedura di pulizia verrà usato un po’ di inchiostro, quindi assicurati che la cartuccia non sia vuota, al termine di questo controllo rimanda una stampa di prova e verifica che non ci sia una nuova dominante di colore, e le strisce di prova sono continue.

Purtroppo la dominante di colore quando stampiamo delle foto è molto diffusa, ma prima di comprare una nuova stampante e spendere soldi inutilmente, proviamo a risolvere il problema GRATUITAMENTE!

Se vuoi stampare le tue foto e vedi che non esce lo stesso colore che vedi sul monitor leggi questo articolo!

Se hai bisogno di ricampionare le tue foto ma non sai cosa vuol dire interpolazione e vedi le tue foto stampate male, leggiti questo articolo!

Commenta questo articolo

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui