EIZO ColorEdge CS2740: La Recensione

La recensione del grandioso monitor EIZO ColorEdge CS2740, uno dei migliori sul mercato e in assoluto tra i preferiti dei fotografi.

EIZO ColorEdge CS2740 recensione

La serie CS rappresenta il livello di ingresso della gamma di monitor ColorEdge di Eizo e il CS2740 è il primo modello da 27 pollici con risoluzione 4K-UHD (3840 x 2160 pixel) di sempre. Il CS2740 ha una risoluzione elevata ma richiede un calibratore esterno e manca di alcune delle caratteristiche dei modelli di fascia alta, incluso un cappuccio in dotazione.

I monitor ColorEdge sono progettati per fotografi e designer che possono beneficiare di una calibrazione del colore facile e accurata e di una stabilità superiore. Sono inoltre privi di sfarfallio e piacevoli alla vista, il che li rende ideali per chi trascorre molto tempo davanti allo schermo di un computer.

Il CS2740 viene fornito con un cavo di alimentazione, un cavo di segnale da Display Port a Display Port, un cavo di segnale da USB Type-C a USB Type-C e una guida rapida.

Caratteristiche

monitor EIZO ColorEdge CS2740

Progettato per i fotografi che riprendono video e per i videografi che scattano foto, il CS2740 vanta una densità di pixel di 164 pixel/pollice, che è quasi il doppio della risoluzione dei display Full HD convenzionali a soli 96 ppi. Questa alta risoluzione del pannello IPS (Wide Gamut) consente agli utenti di modificare immagini e grafica fino al livello di pixel.

Il microchip ASIC (Application-Specific Integrated Circuit) integrato mantiene una visualizzazione dell’immagine uniforme e costante. Copre anche l’intera gamma di colori che può essere registrata dalle fotocamere moderne. Per le immagini fisse, comprende il 99% dell’ampia gamma di foto AdobeRGB, mentre per i video, le curve di gamma HLG e PQ ottimizzate rendono le immagini registrate nei formati Log più realistiche per l’editing. Questa ampia gamma di colori riproduce accuratamente quasi tutti gli spazi colore CMYK con rivestimento ISO e con rivestimento in bobina USA utilizzati nella stampa.

Design

monitor EIZO ColorEdge CS2740

Il CS2740 presenta il design classico di Eizo con un’area di visualizzazione attiva di 596,2 x 335,3 mm circondata da una cornice sottile. La cornice è larga solo 19,5 mm nella parte superiore e laterale e larga 20,2 mm lungo la parte inferiore dello schermo.

I sei pulsanti che controllano tutte le principali regolazioni sono indicati da LED bianchi all’estremità destra della cornice inferiore. L’interruttore di alimentazione si trova a destra dei pulsanti. Toccando uno di questi pulsanti viene visualizzata una “guida operativa” con un menu accessibile tramite il pulsante più vicino all’interruttore di alimentazione.

Il sistema è abbastanza intuitivo, con display tick e cross per aprire e chiudere i sottomenu. Se stai utilizzando un calibratore Spyder o i1 Display Pro, questi sono i controlli di cui avrai bisogno.

Le funzioni del menu comprendono le impostazioni Segnale, Colore, Schermo, Preferenze, Lingue e Informazioni. Gli utenti selezionano la regolazione alternando con i pulsanti su/giù e premendo il pulsante di spunta per aprire il sottomenu di regolazione. Le frecce orizzontali vengono utilizzate per regolare il grado di regolazione.

Gli ingressi DisplayPort, HDMI e USB di tipo C consentono di collegare il CS2740 a più dispositivi contemporaneamente. Il monitor è inoltre dotato di un hub USB che include due porte USB 2.0 e due USB 3.1 downstream e una porta USB 3.1 upstream.

Software per la calibrazione

monitor EIZO ColorEdge CS2740

Il software deve essere scaricato dal sito Web di Eizo e include ColorNavigator 7, un aggiornamento alle precedenti applicazioni ColorNavigator 6 e ColorNavigator NX. Esegue la calibrazione hardware utilizzando direttamente la LUT (look-up-table) del monitor, consentendo di eseguire la calibrazione in appena 90 secondi.

Chiunque conosca le basi della gestione del colore dovrebbe trovare ColorNavigator 7 facile da usare e molto potente. È anche essenziale se desideri aggiornare le funzionalità video, come descritto di seguito. Per utilizzare il software, il monitor deve essere collegato al computer tramite un cavo USB.

Una guida passo passo è disponibile sul sito web di Eizo .

Con questo software, gli utenti possono apportare modifiche complesse ai controlli chiave senza influenzare l’impostazione nel software di modifica o nel driver della stampante. Gli utenti possono impostare i propri valori target per luminosità, gamma e punto bianco e generare un profilo ICC che può essere archiviato per un accesso rapido.

Specifiche

monitor EIZO ColorEdge CS2740

Uno dei motivi principali per l’acquisto del CS2740 sarà l’editing di video 4K e qui ha alcune funzionalità che dovrebbero essere molto utili. Oltre a essere in grado di visualizzare il 100% del popolare sRGB e oltre il 99% degli spazi colore Adobe RGB, visualizza anche oltre il 90% dello spazio colore DCI P3, il 99% dello spazio colore ISO Coated V2 e 100 % degli spazi colore Rec709, EBU e SMPTE-C.

Questo lo rende estremamente versatile sia per le foto che per l’editing video. I video clip 4K vengono visualizzati con abbondanti dettagli, grazie all’elevata densità di pixel dello schermo. Anche la riproduzione dei filmati è molto fluida, anche alla risoluzione 4K, grazie alla rapida frequenza di aggiornamento del CS2740 e al display privo di sfarfallio, il che rende anche piacevole la vista.

Oltre a supportare una riproduzione fluida con una vera risoluzione UHD-4K, può anche essere aggiornato per riprodurre le registrazioni effettuate con la gamma HDR (High Dynamic Range), che è diventata una caratteristica importante nelle recenti fotocamere professionali.

L’aggiornamento CS2740 supporta entrambe le curve gamma comunemente utilizzate per la registrazione di video HDR per il broadcasting e nel cinema digitale: PQ (Perceptual Quantisation) e HLG (Hybrid Log-Gamma). 

Uniformità dei colori

L’uniformità è il motivo per cui questo monitor ha un grande vantaggio rispetto ai concorrenti. Ho misurato l’uniformità utilizzando l’app X-rite iProfiler sia sullo schermo Eizo che su un MacBook Pro 16 per il confronto. La differenza tra lo schermo di Eizo e quello del MacBook è netta! L’uniformità sull’Eizo è decisamente eccellente.

Prestazioni

Mi aspettavo che lo schermo fosse totalmente privo di sfarfallio e non sono rimasto deluso. La riproduzione dei colori è apparsa accurata appena tolta dalla scatola e non ho trovato prove di banding. Anche se il rapporto di contrasto specificato per lo schermo è 1000:1, i test hanno mostrato che è poco più di 700:1, il che va bene sia per l’editing di immagini che di video.

Ho ricalibrato il monitor di revisione con il colorimetro e software Spyder5 Elite e il risultato finale è stato incredibile.

Conclusione

Eizo ColorEdge CS2740 non è un monitor economico. Tuttavia, per un monitor 4k, con il livello di precisione del colore, uniformità, qualità costruttiva fisica, supporto eccellente, funzionalità di gestione del colore del software fornite dal software ColorNavigator più 5 anni di garanzia, per me è il miglior monitor per fotografia e videomaking a meno di 4.000, a condizione che tu possa vivere senza il vero HDR.

Miglior Prezzo

EIZO ColorEdge CS2740 Monitor Piatto per PC 68,6 cm (27") 3840 x 2160 Pixel 4K Ultra HD LED Nero ColorEdge CS2740, 68,6 cm (27"), 3840 x 2160 Pixel, 4K Ultra HD, LED, Nero
  • 27“-Wide Gamut-LCD con una risoluzione 3840 x 2160  (4K-UHD) per i più piccoli dettagli
  • Copertura del 99% dello spazio colore AdobeRGB
  • Calibrazione hardware precisa della luminosità, del punto di bianco e del valore gamma
  • Eccellente uniformità e purezza cromatica sull'intero schermo grazie alla tecnologia Digital Uniformity Equalizer
  • LUT a 16 bit per la massima fedeltà cromatica

Altre guide all’acquisto sui monitor:

Altri monitor Eizo recensiti:

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui