EIZO CS2420-BK: La Recensione

Recensione dell'ottimo monitor Eizo CS2420-BK, perfetto per i fotografi che cercano precisione e colori accurati.

Recensione monitor Eizo CS2420

Sei alla ricerca di un nuovo monitor e hai qualche euro in più da investire, vale la pena dare un’occhiata seria al monitor ColorEdge di Eizo, il CS240. Nel mercato è posizionato al livello base per quanto riguarda monitor “professionali” dell’azienda ma offre molte delle caratteristiche dei monitor premium Eizo a un prezzo di medio livello.

Caratteristiche

Lo schermo del monitor Eizo CS240 è di tipo IPS (In-plane switching) con una gamma di colori ampia in grado di riprodurre almeno il 99% dello spazio colore Adobe RGB, significa che le immagini raw convertite in Adobe RGB e JPEG scattate in Adobe RGB verranno visualizzate con colori fedeli all’originale.

La retroilluminazione è a LED ecologico, quindi supporta un consumo energetico efficiente con un consumo tipico di 27 watt durante il funzionamento, che si riduce a meno di mezzo watt in modalità di standby. 

Da sottolineare anche il fatto che il pannello non contiene mercurio, quindi avrà un impatto ambientale minimo quando verrà smaltito. Un fattore che di solito non viene preso in considerazione ma fa vedere che la Eizo tiene molto all’ambiente.

L’ASIC (application specific integrated circuit) che guida il display è stato sviluppata da Eizo per i fotografi e utilizza algoritmi per guidare l’elaborazione del colore ad alta precisione e produrre tonalità di colore uniformi. 

La tecnologia brevettata DUE (digital uniformity equalizer), sempre di Eizo, riduce al minimo le fluttuazioni di luminosità e cromaticità su diverse parti dello schermo per fornire luminosità e resa cromatica uniformi.

Il livello di gamma viene regolato in fabbrica misurando i valori di gamma R, G e B da 0 “255, quindi utilizzando la tabella di ricerca a 16 bit (LUT) del monitor per selezionare i 256 toni più appropriati in modo da ottenere il valore desiderato. 

Utilizzando l’ingresso DisplayPort, una scheda grafica e un software che supportano l’uscita a 10 bit, il monitor offre una visualizzazione a colori simultanea a 10 bit da una tabella di ricerca a 16 bit, praticamente significa che può mostrare più di un miliardo di colori contemporaneamente.

Design

La maggior parte dei monitor oggigiorno sono pannelli widescreen e anche il CS240 non fa eccezione. Area attiva di 518,4 x 324 mm con risoluzione nativa di 1920 x 1200 pixel e un pixel pitch di 0,270 x 0,270 mm. Il formato è un 16:10 ed è incorniciato da una cornice grigio scuro.

La cornice del monitor è larga 25 mm nella parte superiore e sui lati ma larga 45 mm lungo la parte inferiore dello schermo, dove si trovano i pulsanti che controllano tutte le principali regolazioni. I pulsanti sono dello stesso colore della cornice ed etichettati in grigio con un tono più chiaro rispetto alla cornice e troviamo: Segnale, Modo, Back, Invio e Alimentazione.

Il monitor EIZO CS240 viene fornito con un supporto progettato su una piastra di base circolare separata che si aggancia al pannello verticale fissato sul retro dello schermo contro-molleggiato per essere ampiamente registrabile.

Si può alzare o abbassare verticalmente di 130 mm, inclinarlo verso l’alto di 35 gradi e verso il basso di cinque gradi, può essere ruotato sul supporto di 344 gradi o ruotato di 90 gradi per fornire una visualizzazione verticale. Ottimo per avere il monitor sempre perfetto per la vista.

Questi ingressi consentono al CS240 di essere collegato a più dispositivi contemporaneamente e troviamo: DisplayPort, HDMI e DVI-I, due porte USB upstream che consentono di collegare due computer contemporaneamente.

Configurazione

Quando apri il sofrware ColorNavigator 6 ti viene presentata una schermata iniziale che mostra le impostazioni correnti e fornisce tre opzioni di “destinazione”: Fotografia, Stampa e Web design. L’impostazione predefinita è “Fotografia” per l’appunto che consiglio di utilizzare anche se si stanno modificando le immagini per la stampa.

Le configurazioni consigliate da Eizo:

“Crea un nuovo obiettivo” sotto la casella di destinazione, selezionare “Regola” e immettere i seguenti valori nel pannello sul lato destro dello schermo:

  • Luminosità : 80-100 cd / m 2 , a seconda sulla luminosità dell’illuminazione ambientale
  • Livello del nero : 0,4
  • Punto di bianco : 6500 K
  • Gamma : 2,20 per ciascuna delle impostazioni R, G e B

Prestazioni

Il monitor è piacevole per gli occhi e sembra essere totalmente privo di sfarfallio.  I colori sono distribuiti uniformemente ed è apparsa accurata fin dal primo utilizzo appena uscita dalla fabbrica.

Se poi viene ricalibrato con un calibratore i risultati sono davvero impressionanti e può competere con molti monitor BenQ sul mercato

A chi è rivolto

I monitor ColorEdge della Eizo sono progettati per fotografi e designer che vogliono un colore accurato e una stabilità superiore, privi di sfarfallio e piacevoli alla vista, rendendoli ideali per chiunque trascorra molto tempo davanti allo schermo di un computer.

Per l’editing video, il CS240 offre un tempo di risposta da grigio a grigio di circa 7,7 ms, che aiuta a garantire che le immagini in movimento appaiano pulite e nitide senza il ghosting che può verificarsi su display con tassi di risposta lenti.

Alla fine non è necessario un colorimetro top di gamma per calibrare il CS240 visto che il software ColorNavigator 6 in dotazione già esegue un ottimo lavoro ma è normale che se combinato con un dispositivo Datacolor (Spyder) o X-Rite 1 Studio raggiunge l’eccellenza.

Miglior prezzo

EIZO CS2420-BK LCD Monitor 24.1", Nero
  • Max. risoluzione schermo: 1920 x 1200 pixel
  • Dimensioni schermo: 24.1 pollici
  • Colore: nero
Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui