Fan Ho: Grandi Fotografi

La storia e le curiosità di Fan Ho, uno dei maestri di fotografia orientali più famosi di sempre.

Fan Ho biografia

Uno dei volti più apprezzati del mondo orientale, Fan Ho non è stato solo un fotografo, ma un vero maestro dell’arte visiva.

Fan Ho, nato a Shanghai nel 1931 ha iniziato la sua carriera fotografica già all’età di 14 anni quando il padre gli ha regalato la sua prima Kodak Brownie aggiudicando il suo primo premio nel 1949 a Shanghai. All’età di 18 anni, ha comprato la sua famosa Rolleiflex a doppia lente con la quale ha catturato tutti i suoi famosi lavori dopo essersi trasferito a Hong Kong con i suoi genitori, continuando a coltivare il suo amore per la fotografia.

La storia

Soprannominato il “Cartier-Bresson dell’Est”, Fan Ho ha atteso pazientemente “il momento decisivo”; molto spesso una collisione dell’imprevisto, incorniciata su uno sfondo molto intelligente composto di costruzione geometrica, motivi e texture. Spesso creava drammi e atmosfere con effetti in controluce o attraverso la combinazione di fumo e luce. I suoi luoghi preferiti erano le strade.

Ciò che ha reso il suo lavoro così umano è il suo amore per la gente comune di Hong Kong: venditori ambulanti, barboni, venditori ambulanti che vendono frutta e verdura, bambini che giocano per strada o fanno i compiti, persone che attraversano la strada… Non ha mai avuto intenzione di creare un record storico degli edifici e dei monumenti della città, piuttosto mirava a catturare l’anima di Hong Kong, le difficoltà e la resilienza dei suoi cittadini.

La passione

Fan Ho è stato molto prolifico nella sua adolescenza e nei vent’anni e ha creato il suo più grande corpus di lavori prima di raggiungere la tenera età di 28 anni. Il suo lavoro non è passato inosservato ai suoi tempi. Ha vinto quasi 300 premi e titoli locali e internazionali ai suoi tempi attraverso la competizione nei saloni. Il suo talento è stato notato anche dall’industria cinematografica, dove ha iniziato come attore prima di passare alla regia fino al ritiro a 65 anni.

Fan Ho è membro della Photographic Society e della Royal Society of Arts in Inghilterra e membro onorario delle società fotografiche di Singapore, Argentina, Brasile, Germania, Francia, Italia e Belgio. Di recente ha vinto un “Life-time Achievement Award, il 2nd Global Chinese International Photography Award, China, 2015” dalla Chinese Photographic Society (Guangzhou).

Durante la sua lunga carriera ha insegnato fotografia e cinema in una dozzina di università in tutto il mondo. Il suo lavoro è in molte collezioni private e pubbliche di cui le più importanti sono: M+ Museum, Hong Kong, Heritage Museum, Hong Kong, Bibliothèque National de France, Parigi, Francia, San Francisco Museum of Modern Art, USA, Santa Barbara Museum of Art , Stati Uniti e molti altri.

FONTEAll About Photo
Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui