I filtri influenzano la risoluzione degli obiettivi?

0
218
Come i filtri influenzano la nitidezza dell'obiettivo
Come i filtri influenzano la nitidezza dell'obiettivo

Nella fotografia i conflitti diventano eterni, ci sono le scuole Canon contro le scuole Nikon, gli amanti del digitale e gli amanti dell’analogico, ogni opinione finisce per creare due schieramenti diversi, proprio come in questo caso, i filtri influenzano la risoluzione degli obiettivi?

C’è chi sostiene che aggiungere un filtro protettivo davanti l’obiettivo può proteggere maggiormente la lente e c’è chi sostiene al contrario che l’aggiunta di un altro pezzo di vetro davanti può solo che aumentare i problemi di ghosting e di flare riducendo addirittura la risoluzione e nitidezza finale della foto. Ma chi ha ragione? Come nelle eterne lotte Canon vs Nikon non esiste chi ha ragione e basta, ma ogni parere ha i suoi pro e contro. Noi siamo stati fermi sostenitori in passato che aggiungere dei filtri protettivi non portano dei lati negativi pesanti, ma al contrario difendono la lente da problemi vari e sopratutto da urti improvvisi (oltre che rendere la pulizia dell’obiettivo molto più semplice) ma a patto che il filtro sia di buona qualità e non di un accessorio comprato a risparmio da qualche bancarella.

Nasim Mansurov di Photography Life ha effettuato un curioso esperimento, ha messo a paragone 3 foto scattate con lo stesso obiettivo, una con un filtro protettivo scadente, una senza filtro e una con un filtro di alta qualità, i risultati ottenuti sono stati davvero sorprendenti.

I test sono stati svolti con un obiettivo Nikon 70-200 F2.8 VR II ad una lunghezza focale di circa 150mm con un apertura impostata sui F5.6 (nel punto meno luminoso dell’obiettivo)

Il primo esame è stato svolto con un filtro B+W di alta qualità da 77mm per la precisione e qua sotto sono i risultati ottenuti con il software Imatest

Come un filtro di qualità influenza la qualità dell'obiettivo
Come un filtro di qualità influenza la qualità dell’obiettivo

Il grafico qui sopra mette in relazione i parametri ottenuti con l’obiettivo senza filtro e con il filtro protettivo montato. I valori sembrano essere praticamente identici con forse una leggera diminuzione agli angoli per quanto riguarda la nitidezza, ma stiamo parlando di una differenza quasi insignificante.

Da questi dati possiamo dire con prova scientifica che un buon filtro non influisce sulla risoluzione e nitidezza dell’obiettivo.

Ma andiamo a vedere con un filtro di plastica di dubbie qualità se il risultato ottenuto è stato il medesimo.

Come detto nelle righe precedenti, la verità sta sempre nel mezzo, un filtro secondo noi non modifica la risoluzione o qualità di una immagine ma se è di scarsa qualità qualche differenza si inizia a notare, basta vedere i risultati pubblicati sempre grazie a Imatest svolti su un Nikon 55mm F2.8 con un filtro economico

Come un filtro economico influenza la qualità dell'obiettivo
Come un filtro economico influenza la qualità dell’obiettivo

Possiamo evincere dalla tabella che l’utilizzo di un filtro economico fa perdere almeno un 10% di nitidezza all’obiettivo, ecco la verità nel mezzo!

I filtri protettivi di qualità non hanno nessun effetto sulla risoluzione finale, anzi, riesce a mantenere la lente pulita e la protegge da manate o polvere, non influenzando minimamente l’effetto di ghosting e flare dell’obiettivo.
Ma allo stesso tempo se utilizzi dei filtri economici di scarsa qualità potresti addirittura non accorgetene ma stai abbassando la nitidezza del tuo obiettivo. (aumentando anche l’effetto di ghostin in confronto al filtro precedente)

I nostri consigli

Quindi in sostanza quali sono le raccomandazioni più importanti? Che siano filtri neutri, polarizzanti, trasparenti, non importa, il fattore principale è che siano di buona qualità. Per esempio i filtri B+W sono una garanzia, provenienti dalla Germania e realizzati con vetro di alta qualità certificata.

Consiglio: Una delle voci da cercare quando si compra un filtro è la sigla MRC, ovvero “rivestimento multi resistente”. Questo permette di avere un buon antiriflesso sul filtro e diminuisce i piccoli difetti o flare nelle tue fotografie.

Uno dei filtri che consigliamo è il B+W 77mm EW Clear UV Haze MRC , siamo coscienti che non è un filtro economico ma fidati ne vale veramente la pena (avete visto i risultati qui sopra no?) Ma poi non è un controsenso spendere 10 euro su una lente che magari ne vale centinaia? Come sempre nella fotografia, chi meno spende più spende ricordatevelo sempre! Noi lo abbiamo provato e siamo davvero contenti di questo acquisto.

Nota: La protezione UV non è necessaria per le DSLR perché i sensori hanno un filtro incorporato, quindi in questo caso agisce semplicemente da filtro trasparente. Mi raccomando controlla sempre il diametro del filtro, non tutti sono compatibili con le lenti che possiedi nella tua attrezzatura fotografica.

Se vuoi saperne di più riguardo i filtri ecco degli articoli che potrebbero interessarti:

Fotografia Moderna è stata fondata nell'estate del 2015 per dare un nuovo volto alla community fotografica di internet. Iniziata come passione e hobby è diventato in poco tempo uno dei portali più visualizzati in Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2018. Cerchiamo sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, ci divertiamo a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le nostre guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.