Flying Battery: Il Drone che può volare per 2 ore

Flying Batter: Il drone che vola per 2 ore
Flying Batter: Il drone che vola per 2 ore

Siete stufi di dover ricaricare il vostro drone ogni 10-20 minuti, nel migliore dei casi, vero? Perfino uno dei migliori droni sul mercato, il DJI Phantom 4 ha un massimo di 30 minuti di volo (anche se bisogna dire che con la ricarica veloce in 45 minuti è carico al 75%).
Ma è davvero il tempo massimo possibile in volo?

La compagnia aerea “Impossible” ha sviluppato un drone per superare questo problema “US-1“, un velivolo in grado di volare fino a 2 ore in quota con un singolo ciclo di ricarica!

La società che ha progettato questo drone a sede a Sunnyvale (California) ed è stata fondata proprio dall’ex ingegnere che ha progettato le batterie Tesla Spencer Gore! Per questo progetto la società è riuscita a raccogliere quasi 11 milioni di dollari per dar vita a questa nuova specie di droni.

Quello che distingue questo drone dal resto dei prototipi in commercio è il suo interno, è stato progettato per essere praticamente una batteria volante. La struttura portante del drone non è nient’altro che un insieme di batterie! Questo fa si che è il Battery Flying è il drone che dura più in volo al mondo!

Caratteristiche Flying Battery

Le caratteristiche

Il peso sicuramente è maggiore dei droni che abbiamo provato fin’ora, è superiore ai 2kg, per renderci conto basta pensare che lo Xiaomi Mitu pesa 90 grammi!
Maggiore è anche la velocità, può arrivare ad una velocità massima di 40 miglia all’ora ad una distanza di 75km.

La società punta a concludere la produzione dei primi prototipi a fine 2018, il costo di ogni singolo drone sarà di 7.000$ dollari.

Immaginiamo che questo tipo di droni verranno venduti alle grandi industrie, pompieri o governi nazionali per migliorare il settore della sicurezza e militare.

Siete pronti a vedere un drone sorvolare sopra le vostre teste che pattuglia la città?

Fonte: Impossible Aerospace – Engadget