Come fotografare nei musei viventi

Vediamo come fotografare nel migliore dei modi nei musei viventi all'aperto

0
13
Come fotografare nei musei viventi

Non esistono mica solamente i musei dove trovare oggetti antichi o persone con vestiti d’epoca, esistono molti musei viventi dove potrai trovare persone vestiti con abiti d’epoca che recitano ruoli storici e sono dei soggetti perfetti per uno scatto che riesumi il passato. In questo articolo ti darò dei consigli per eseguire dei scatti perfetti e fotografare nei musei viventi in modo creativo.

Attrezzatura necessaria

Quando si scattano foto nei grandi musei o in luoghi diversi è necessario avere un obiettivo zoom versatile che ti consente di spostare facilmente da un punto focale grandangolare ad un altro a medio raggio anche in condizioni difficili. Uno zoom con lente da 50mm può essere utilizzata in tutte le situazioni.

A meno che tu non sia impossibilitato a farlo, utilizza un treppiede perché ti consente di dare più spazio alla composizione e di ottenere scatti non mossi. Certo anche utilizzare un riflettore sarebbe molto utile, ti riuscirà a dare una luce completamente diversa.

Cerca posti diversi

Cerca su internet posti d’interesse vicino, ce ne sono molti di più di quanto pensi. Invece che andare in giro nei locali e perdere tempo prova ad utilizzare i social, su Facebook esistono migliaia di gruppi che si occupano di questi eventi e sicuramente troverai qualcosa che fa al caso tuo.

Scatta negli orari meno intensi

Per evitare di trovare troppe persone cerca di arrivare il prima possibile, o il più tardi, in questo modo sarai in grado di catturare le foto migliori senza code di persone o ancora peggio signore che escono ai lati delle foto. Di conseguenza potrai prenderti tutto il tempo che vuoi per trovare le inquadrature più creative e produrre scatti migliori.

Fatti prima un giro

Quando arrivi in un museo dai prima un’occhiata in giro e vedi cosa c’è e dove puoi fare le foto migliori. Se trovi un buon soggetto cerca uno sfondo adatto per dargli maggiore impatto, anche se tuttavia la maggior parte dei soggetti si troveranno sicuramente già in luoghi che si adattano al loro personaggio e potresti non aver bisogno di trovare uno sfondo.

Cerca quella persona in maschera che altri fotografi non stanno fotografando, sicuramente riuscirai ad ottenere uno scatto unico.

Sii sempre gentile

Quando trovi qualcuno che vuoi fotografare, chiedigli sempre il permesso, anche se le persone si aspettano di essere fotografare è sempre buona eduzione chiedere il permesso. Sii fiducioso e agisci sempre professionalmente.
Alcuni si metteranno nelle pose che preferiscono, puoi decidere di fotografarli in quella posizione ma puoi anche chiedergli di darti qualcosa di unico, non come i soliti scatti. È molto importante parlare con loro e tenere una conversazione non formale per farli sentire a proprio agio.

Controlla i dettagli

I piccoli dettagli fanno la differenza, quindi quando stai per scattare la tua foto cerca di controllare tutta la situazione. Per esempio, puoi chiedere a chi stai fotografando, educatamente, di non sorridere così tanto per non avere uno scatto forzato. Può sembrare una piccola cosa, ma farà una grande differenza sul risultato finale.

Pensa alla luce

Potresti scoprire all’ultimo momento che non c’è abbastanza luce, per questo non aver paura di chiedere al soggetto di spostarsi, se ci parli tranquillamente riuscirai a instaurare un rapporto che gli verrà naturale a loro di spostarsi per farti ottenere uno scatto migliore.

Fotografia Moderna è stata fondata nell'estate del 2015 per dare un nuovo volto alla community fotografica di internet. Iniziata come passione e hobby è diventato in poco tempo uno dei portali più visualizzati in Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2018. Cerchiamo sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, ci divertiamo a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le nostre guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.