L’incredibile fotografia aerea di Bernhard Lang

Foto di Bernhard Lang

Per oltre un decennio il fotografo Bernhard Lang ha lavorato a un progetto straordinariamente impressionante chiamato “Aerial Views”. Dallo spettacolo astratto delle centrali solari negli Stati Uniti alla fitta giungla urbana di Manila, Lang ha esplorato ampiamente il nostro mondo dall’alto. New Atlas ha parlato con Lang per svelare le sue immagini preferite da un decennio di scatti straordinari.

Nel 2010, dopo essere stato ispirato dalla splendida astrazione dei paesaggi guardando dall’alto su un aereo passeggeri, Bernhard Lang ha iniziato un progetto artistico aereo in corso. Da allora, Lang ha viaggiato dall’Europa all’Africa fino agli Stati Uniti, catturando un’ampia varietà di paesaggi dall’alto e vincendo una serie di premi lungo il percorso diventando uno dei principali esponenti della fotografia aerea.

Centrali solari negli Stati Uniti, fotografate nel 2018 – Bernhard Lang

Quando Lang iniziò il suo progetto di fotografia aerea, i droni commerciali stavano appena raggiungendo il mercato. Nonostante le rapide evoluzioni della tecnologia dei droni negli ultimi anni, Lang preferisce ancora salire su un aereo o un elicottero per catturare le sue immagini.

“Non direi che in genere non mi piacciono i droni”, dice Lang a New Atlas. “Ci sono molte aree in cui i droni hanno più senso che scattare foto da un aereo. Personalmente preferisco fare foto dagli aerei perché la questione dei permessi è meglio chiarita. Ci sono spesso molte restrizioni legali sui voli dei droni. Un pilota di un aereo sa esattamente dove, quanto in alto o quanto in basso può volare. Inoltre, la risoluzione del chip della mia fotocamera di medio formato e la qualità degli obiettivi sono significativamente migliori rispetto a un drone consumer”.

Le miniere di marmo di Carrara nelle Alpi Apuane in Italia – Bernhard Lang

Il lavoro di Lang si concentra principalmente su motivi geometrici e interessanti contrasti di colore. Tuttavia, i suoi soggetti non sono scelti esclusivamente in base a valori estetici. Il suo lavoro offre quasi sempre un’indagine sulle interazioni tra uomo e natura.

“Sto cercando di trovare luoghi che abbiano strutture grafiche visivamente interessanti, una ricchezza di dettagli e colori interessanti”, spiega Lang. “Oltre all’aspetto estetico, sto anche cercando di trovare luoghi che coprano questioni globali e ambientali rilevanti.”

Non tutti i progetti vanno secondo i piani. Nel 2017 Lang ha visitato Manilla, nelle Filippine, con l’intenzione di sorvolare la città e catturare una prospettiva sorprendente di un ambiente urbano straordinariamente sovrappopolato. Le fotografie che alla fine ha finito per scattare non erano certamente quelle che aveva inizialmente immaginato.

Il giorno dopo un incendio si è diffuso a Tondo, una delle zone più densamente popolate di Manila – Bernhard Lang

“Mi sono recato lì per catturare un progetto di vedute aeree sulla sovrappopolazione”, afferma Lang. “La notte prima del volo fotografico ho visto dalla mia camera d’albergo un enorme incendio in città direttamente in una delle aree in cui volevamo sorvolare per fotografare “La mattina dopo, mentre stavamo sorvolando questa zona dei bassifondi, abbiamo visto che questo quartiere era completamente bruciato. È stato drammatico vedere persone che strisciavano attraverso le loro case distrutte, cercando di trovare i loro effetti personali”.

Nel 2015 Lang ha vinto uno dei concorsi fotografici più prestigiosi al mondo, i Sony World Photography Awards. Il set fotografico vincitore ha esaminato l’immensa scala del turismo sulle spiagge d’Italia. Gli incredibili schemi creati dalle formazioni di ombrelloni sulle spiagge turistiche hanno spesso affascinato Lang, che negli anni è tornato sull’argomento più volte. Una delle sue immagini preferite di tutti i tempi è un trittico di modelli di ombrelloni catturati nella località turistica della Versilia, una località turistica italiana in Toscana.

Una delle fotografie preferite di Lang, un trittico di ombrelloni in Versilia, in Toscana – Bernhard Lang

“La disposizione degli ombrelloni su una spiaggia italiana e la colorazione sembrano interessanti, e per me l’immagine ha un’espressione positiva speciale, che mi fa pensare alle vacanze, al sole, alla spiaggia e al mare”, aggiunge Lang.

Fonte: Bernhard Lang , Instagram

Altri artisti da conoscere:

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.