Fotografia Architettura: Nozioni di Base

Consigli di base per la tua fotografia d'architettura e scattare foto creative e diverse dal solito.

0
51
Consigli per la fotografia d'architettura
Consigli per la fotografia d'architettura

Il bello di viaggiare è trovare in tutto il mondo un’architettura impressionante da fotografare, quasi tutte le principali città hanno degli edifici o dei monumenti con caratteristiche distintive, avere delle nozioni di base sulla fotografia d’architettura ti farà risparmiare davvero molto tempo.

Oltre ad aiutarti a determinare cosa vuoi scattare, questa guida ti servirà per creare scatti unici e fuori dalla norma. Vediamo ora quali sono le indicazioni principali.

Fotografia architettura consigli

Questi qui sotto sono 10 consigli per darti una base per partire nelle tue fotografie d’architettura d’interni e per esterni.

Scatta molte fotografie

Quando visiti un luogo per la prima volta nella tua vita, assicurati di riprendere quel monumento da diverse angolazioni e anche in diversi momenti nella giornata. Per questo assicurati di avere sufficienti schede SD dietro e un powerbank esterno in modo da riuscire a fotografare in tranquillità. Un esempio facile per farti capire cosa voglio dire? Hai presente la classica foto del Colosseo nella Capitale Italiana.? É uno dei luoghi da fotografare a Roma principali, prova a fare lo stesso scatto di giorno e di notte e vedrai le differenze.

Pensa fuori dagli schemi

Il talento più grande per un fotografo d’architettura è riuscire a pensare fuori dagli schemi e trovare prospettive diverse dalle solite. Guarda sempre il tetto dell’edificio per vedere se possiede qualche caratteristica attraente, inclina la fotocamera verso l’alto e utilizza un’apertura adeguata. Se non puoi utilizzare un flash imposta l’apertura del diaframma intorno a F/4.

Se hai un soffitto di vetro ti consiglio di sottoesporre leggermente la foto in modo da mantenere i dettagli più scuri.

Controlla la tua composizione

La composizione fotografica è davvero molto importante per questa nicchia, cerca sempre angoli o prospettive interessanti, non ti soffermare alla regola dei terzi o alla sezione aurea, anzi, cerca di infrangere queste regole per trovare composizioni diverse.

Un esempio rapido, non fare la solita foto della scala a chiocciola da terra, prova anzi a trovare una profondità diversa, magari dall’alto.

Cambia il punto di vista

Un consiglio che mi sento di darti è di non riprendere mai un’immagine architettonica dal tuo livello degli occhi, rischi di rendere piatta la tua foto. Utilizza angolazioni diverse, prova a spostare la tua fotocamera a sinistra o a destra e leggermente più in alto o più in basso dei tuoi occhi per dare un po’ di creatività alle foto di architettura.

Prova ad utilizzare un obiettivo tilt-shift per trovare qualcosa di diverso.

Soffermati sui dettagli

Non ti sto dicendo che devi trasformare la tua nicchia in una fotografia macro, ma provare a zoommare e dar risalto ai dettagli di un edificio. Per esempio puoi riprendere i pomelli originali di un portone o delle finestre particolari. Utilizza una sensibilità ISO adeguata con un’apertura abbastanza ampia per far entrare una luce adeguata se ti trovi in spazi aperti. Avere una foto sottoesposta in questi casi permette di mantenere maggiori dettagli e colori nelle immagini. Logicamente scatta in formato RAW per poter correggere le tue foto in post-produzione.

Scatta le tue fotografie di notte

Anche se indubbiamente sono più difficili, le foto di notte danno sempre un’altro sapore. Puoi provare a scattare le foto durante l’alba o il tramonto, come alternativa. Dovrai utilizzare un treppiede perché i tempi di esposizione saranno logicamente più lunghi e dovrai scegliere il valore ISO più basso possibile per evitare di creare il rumore fotografico.

Prova inizialmente con un’apertura di circa F/32 e un tempo di esposizione di 10 secondi.

Prova il bianco e nero

La fotografia in bianco e nero ha sempre un suo perché, esprime carisma e potenza. Prova a combinare le linee e le trame per dare un effetto astratto alle tue foto. Con il black and white puoi preoccuparti di meno del cielo o di altri particolari che diventino noiosi, anzi, puoi dargli maggior contrasto tra le aree chiare e le aree scure per enfatizzare la foto.

Impostazioni raccomandate

Non posso darti dei valori standard perché le impostazioni ideali varieranno a seconda del soggetto e delle condizioni di luce. Se la luminosità non è sufficiente utilizza l’apertura più ampia possibile, in una giornata luminosa sottoesponi la tua foto di 1/2 stop in modo da mantenere i dettagli e non bruciare la foto.

Attrezzatura consigliata

Oltre al treppiede, se stai scattando in una giornata luminosa avere un filtro polarizzante è sempre un bene, ti aiuta a ridurre i riflessi e mette in risalto i colori. Portati dietro anche un paraluce per mantenere basso il riverbero.
Se stai utilizzando un obiettivo grandangolare l’abbagliamento è quasi inevitabile. Ma non devi preoccuparti, per la fotografia architettura l’ingrediente principale è quello dell’esci e prova. Scatta, scatta. Senza alcuna paura. Prova tutte le composizioni possibili!

Ricordati sempre di portare dietro molte batterie e schede di memoria di riserva.

Conclusione

La fotografia di architettura è qualcosa che produce immagini senza tempo, per sempre. Ricorda che puoi convertire le tue fotografie in bianco e nero successivamente in post-produzione, quindi cerca di fotografare potenziando le ombre e le luci. Gli edifici sono statici, cerca nuove prospettive, fallo apparire “diverso” dal solito.

E te quale consiglio per la fotografia architettura vorresti dare? Scrivilo nei commenti!

Fotografia Moderna, fondata nell'estate del 2015 è riuscita a dare un nuovo volto alla community fotografica italiana. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2018 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2019. Cercheremo di superare ogni record in questo 2020! Cerchiamo sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, ci divertiamo a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le nostre guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.