HomeLezioni di FotografiaCreatività e IspirazioneFotografo Immortala lo Spettacolo dell'Aurora Boreale sopra un Vulcano in Eruzione

Fotografo Immortala lo Spettacolo dell’Aurora Boreale sopra un Vulcano in Eruzione

Dopo tre anni di attesa, un fotografo cattura l’aurora boreale e un vulcano in eruzione in un’unica, incredibile immagine.

Jeroen Van Nieuwenhove, fotografo belga residente in Islanda, ha realizzato il 15 aprile scatti straordinari dell’aurora boreale sullo sfondo del vulcano Fagradalsfall, ancora attivo. Van Nieuwenhove, affascinato dall’idea di unire in un solo scatto questi due fenomeni naturali mozzafiato, aveva già tentato di fotografarli insieme per la prima volta nel 2021.

“Nel 2021, durante la mia prima sessione fotografica al vulcano Fagradalsfall in Islanda, mi sono imbattuto nell’idea di immortalare l’aurora boreale su un’eruzione attiva,” ha raccontato Van Nieuwenhove a PetaPixel. “Era come se fosse qualcosa di mitologico, e mi chiedevo se fosse possibile fissare in un solo fotogramma questi due dei fenomeni naturali più elusivi dell’Islanda.”

Dopo vari tentativi durante l’eruzione, una notte è riuscito a catturare un momento fugace, durato appena un minuto. “Da allora, ho sempre sognato di rivivere quel momento unico,” ha aggiunto. Con ogni nuova eruzione (sette fino ad ora), il fotografo ha continuato a sperare di poter replicare quell’esperienza.

Catturare questi due fenomeni insieme si è rivelato tutt’altro che facile. “Questo scatto, benché possa apparire semplice, nasconde in realtà numerose complessità,” ha spiegato Van Nieuwenhove. Oltre al timing perfetto richiesto dall’intensità dell’aurora boreale e dall’accessibilità dell’eruzione, il contrasto tecnico tra la luminosità della lava e quella dell’aurora ha rappresentato la maggiore sfida.

La fotografia è una questione di momenti e ricordi

Jeroen Van Nieuwenhove ha affrontato numerose sfide nel combinare l’aurora boreale con l’attività vulcanica in un unico, straordinario scatto. “La fotografia, benché possa apparire semplice, nasconde in realtà numerose complessità,” ha spiegato il fotografo. Oltre al timing perfetto richiesto dall’intensità dell’aurora boreale e dall’accessibilità dell’eruzione, il contrasto tecnico tra la luminosità della lava e quella dell’aurora ha rappresentato la maggiore sfida.

Van Nieuwenhove è riuscito a catturare l’aurora boreale sopra il vulcano attivo Fagradalsfall in una serie di scatti straordinari. Le immagini sono state scattate principalmente con una Canon EOS R5 con un obiettivo RF 14-35mm f/4.

Van Nieuwenhove suggerisce che alcuni fotografi potrebbero aver scelto di creare un’immagine composita del vulcano in eruzione accanto all’aurora boreale, date le circostanze difficili, ma a lui non sarebbe mai sembrato giusto.

“Per me la fotografia riguarda i ricordi, lo stare all’aria aperta e l’esperienza delle cose,” afferma Van Nieuwenhove. “Non è passare ore dietro al computer a creare un’immagine che speravo di catturare.”

Per ulteriori informazioni su Jeroen Van Nieuwenhove, vedere il suo sito Web , Instagram e Facebook .

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI