HomeAttrezzatura FotograficaAction CamGoPro Hero 12 Black: Sempre più professionale!

GoPro Hero 12 Black: Sempre più professionale!

Nel panorama attuale dominato dagli smartphone, ancora esiste uno spazio per le action cam? La risposta è sì, specialmente se stiamo parlando della nuova GoPro Hero 12 Black, che continua a detenere il ruolo di prodotto di riferimento in questo settore. Nonostante il nuovo modello rappresenti più un aggiornamento software rispetto alla versione dello scorso anno, GoPro ha introdotto alcune modifiche che migliorano sia la qualità delle immagini che l’usabilità del dispositivo, soprattutto incrementando l’autonomia.

La migliore action cam di sempre?

Design

Sul fronte estetico, la nuova GoPro mantiene sostanzialmente lo stesso aspetto, con leggere modifiche nella grafica del rivestimento esterno. Tuttavia, una piccola ma attesa aggiunta è la possibilità di montare la fotocamera su un cavalletto standard, grazie al foro di fissaggio posizionato tra le due alette sul lato inferiore.

Prestazioni

Il processore e il sensore sono gli stessi dell’anno precedente, che avevano già rappresentato un notevole passo avanti. Nonostante le aspettative di un sensore da 1 pollice, la qualità delle immagini è comunque di alto livello, e GoPro ha lavorato per incrementare la versatilità delle riprese video.

Il sensore con formato 8:7 da 1/1.9″ consente di creare clip in diversi formati, tra cui il verticale 9:16, widescreen 16:9, tradizionale 4:3 o senza ritagli. Inoltre, è ora possibile catturare video verticali nativi anche con la HERO12 Black montata orizzontalmente, ideale per la produzione di contenuti per i social media.

I miglioramenti più rilevanti riguardano caratteristiche che potrebbero interessare in particolare gli utenti professionali. La fotocamera supporta ora l’HDR nei video a risoluzioni di 5,3K e 4K e offre la funzione GP-Log con Look Up Table (LUT) per un maggiore controllo sulla correzione del colore durante la fase di editing.

Gli utenti professionisti apprezzeranno sicuramente la funzione Time Sync, che semplifica il montaggio multicamera sincronizzando un numero illimitato di GoPro Hero 12 Black. Tuttavia, il time code non è compatibile con le fotocamere più vecchie.

La compatibilità Bluetooth con auricolari e microfoni esterni è un altro vantaggio, soprattutto per il controllo vocale a distanza. Tuttavia, la mancanza di un jack audio diretto sulla fotocamera rimane un limite, che può essere superato solo tramite l’uso di accessori esterni.

Stabilizzazione e Mod Max 2.0

La stabilizzazione è sempre stata uno dei punti di forza dei prodotti GoPro, e l’anno scorso aveva già raggiunto livelli sorprendenti. Tuttavia, l’azienda americana è riuscita a superare se stessa. Con HyperSmooth 6.0 e il supporto della tecnologia AutoBoost di nuova generazione, la compensazione delle oscillazioni è non solo ancora più efficace, ma ora il margine di ritaglio è notevolmente ridotto.

HyperSmooth 6.0 consente addirittura l’allineamento con l’orizzonte in caso di rotazione completa di 360° quando si utilizza l’obiettivo digitale Lineare + Blocco dell’orizzonte, o quando si utilizza l’accessorio Mod per obiettivo MAX 2.0. Quest’ultimo è particolarmente utile per riprese immersive, ma il costo aggiuntivo di 110 euro potrebbe scoraggiare alcuni acquirenti.

La modalità HyperView Max aumenta il campo visivo del 36% per i video in formato widescreen e del 48% per quelli in verticale. Inoltre, l’ottica aggiuntiva è ora due volte più resistente ai graffi e gestisce meglio le gocce d’acqua grazie a un rivestimento idrorepellente.

Autonomia

Un miglioramento significativo per i possessori della GoPro 12 Hero Black riguarda l’autonomia, che quasi raddoppia rispetto al modello precedente. Utilizzando la batteria Endurance, che è già più efficiente del modello standard, la fotocamera può ora registrare continuamente per quasi 70 minuti a 5,3K60, e ancora di più a risoluzioni inferiori. Questo progresso è stato ottenuto principalmente grazie a una gestione più efficiente dell’alimentazione.

La gestione del surriscaldamento è notevolmente migliorata, anche se persiste quando le clip superano i 20 minuti di durata.

In offerta
GoPro HERO12 Black - Action camera impermeabile con video Ultra HD 5.3K60, foto da 27 MP, HDR, sensore di immagine da 1/1,9", streaming live, webcam, stabilizzazione
  • Robusta e impermeabile fino a 10 m: Completamente impermeabile e più resistente che mai, HERO12 Black è pronta a catturare ogni straordinario momento delle tue avventure. Grazie al design incredibilmente robusto, progettato per incassare i colpi e non fermarsi mai, è in grado di affrontare qualsiasi sfida al tuo fianco: fango, neve o acqua fino a 10 m di profondità Il copriobiettivo idrorepellente elimina anche i lens flare e altri artefatti indesiderati, per foto e video ancora più strabilianti.

Conclusioni

La GoPro Hero 12 Black mantiene la sua posizione come action cam di riferimento, ma la concorrenza sta diventando più agguerrita, e le poche migliorie apportate a questo modello potrebbero sembrare un segno di debolezza. Questo nuovo dispositivo GoPro è sicuramente evoluto e di alta qualità, ma rappresenterà un upgrade appetibile principalmente per i proprietari di versioni più datate. Chi ha acquistato la Hero 11 potrebbe non avere motivi solidi per fare il salto. L’aggiustamento del prezzo a 449,99 euro rappresenta un incentivo relativamente modesto.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI