Gopro Hero 9 vs Hero 8: Confronto punto per punto

Il confronto perfetto tra la GoPro Hero 9 e la GoPro Hero 8.

Il confronto tra la Hero 9 Black e la Hero 8 Black

Questa che ho trovato in rete forse è la migliore scheda di confronto mai esistita tra GoPro Hero 9 e GoPro Hero 8 ed ho deciso di tradurla per mettervela a disposizione.

Il link dell’articolo ufficiale di HaveCameraWillTravel lo trovate alla fine dell’articolo.

A settembre 2020, GoPro ha rilasciato la HERO9 Black . Ha sostituito la HERO8 Black, che a quel punto aveva circa un anno. Le fotocamere Black edition sono le action cam di punta di GoPro con tutti i campanelli e fischietti. E, come con la HERO8, c’è solo una fotocamera nella gamma HERO9.

Quindi il mio obiettivo qui è mostrare il confronto tra HERO9 Black e HERO8 Black . Ho entrambi questi modelli e ho girato con la HERO9 Black da quando è stata rilasciata. Quindi questo confronto dettagliato si basa sul mio utilizzo pratico nel mondo reale. E sto cercando di scoprire le differenze e le somiglianze in un inglese semplice piuttosto che solo una tabella di confronto delle specifiche infinita (anche se li ho anche io, di seguito). Si spera che questo sia utile se ti stai chiedendo se valga la pena aggiornare o provare a scegliere tra buone offerte su entrambi i modelli.

Nel complesso, le fotocamere sono molto più simili di quanto non siano diverse. Ma ci sono alcune differenze chiave che potrebbero far pendere la bilancia se stai cercando di decidere se eseguire l’upgrade. Di seguito puoi trovare informazioni molto più dettagliate, ma ecco la versione rapida delle modifiche con la nuova HERO9 Black rispetto alla HERO8 Black:

  • Schermo frontale. Ora è uno schermo a colori che puoi utilizzare per la visualizzazione live. Lo schermo anteriore più piccolo della HERO8 Black è in bianco e nero e solo per lo stato.
  • Video 5K30. La risoluzione massima di HERO8 Black è 4K.
  • Batteria più grande. È sia più grande di capacità che fisicamente grande. Sebbene offra il potenziale di tempi di ripresa più lunghi, parte della capacità extra viene consumata dalle funzionalità nuove e aggiornate. Ho approfondito il discordo della batteria qui > Aumentare la batteria della GoPro Hero 9 Black.
  • Sensore di immagine da 20 megapixel. La HERO8 Black ha un sensore da 12 megapixel.
  • Lente Mod. Non è ancora disponibile, ma ha caratteristiche come un campo visivo ancora più ampio, un migliore livellamento dell’orizzonte e una migliore stabilizzazione video. Questo si aggancia al posto della porta dell’obiettivo, un approccio che non funzionerà con la HERO8 Black a causa della porta dell’obiettivo fissa su quel modello.
  • Porta lente staccabile. Questa è una nuova funzionalità risorta. Sulla HERO8 Black, la porta dell’obiettivo era fusa con il corpo e non era rimovibile. Ma le edizioni nere precedenti avevano una porta per lenti rimovibile.

Reali miglioramenti:

  • Stabilizzazione video interna alla fotocamera HyperSmooth 3.0 migliorata
  • Elaborazione hyperlapse nella fotocamera TimeWarp migliorata
  • Design migliorato delle porte laterali. Il design dello sportello laterale della HERO8 Black è uno dei miei problemi con quel design. È molto meno probabile che il nuovo design decolli quando lo apri.
  • Schermo posteriore più grande, più chiaro e più nitido.
  • Elaborazione delle immagini più rapida , che si traduce in termini pratici in un intervallo più breve tra gli scatti e in un’esperienza di ripresa più reattiva.

Passi indietro:

La HERO9 Black non è compatibile con i telecomandi , incluso lo Smart Remote. Puoi ancora utilizzare l’app mobile GoPro per controllare la videocamera in modalità wireless, ma accessori come il telecomando intelligente, il telecomando vocale REMO e il telecomando Wifi non funzioneranno con esso.

GoPro HERO9 Black vs HERO8 Black: progettazione e costruzione

All’esterno, entrambe queste fotocamere sembrano molto simili. Sono entrambi quella piccola scatola rettangolare standard (al contrario, ad esempio, della forma cubica dei modelli Session). Sono entrambi impermeabili senza la necessità di una custodia impermeabile separata. Hanno dimensioni e peso simili, ma non uguali. Ed entrambi hanno un ampio touchscreen sul retro, un unico sportello laterale e il pulsante di scatto / registrazione in alto. Ed entrambi hanno il punto di montaggio integrato che si ripiega dalla parte inferiore della fotocamera.

Ma ci sono alcune differenze nel loro design e layout che portano a differenze pratiche.

Schermo frontale

Noterai immediatamente, semplicemente guardando la fotocamera, che la HERO9 Black ora ha uno schermo frontale a colori che può essere utilizzato come schermata di anteprima dal vivo. L’utilizzo più ovvio è quando la fotocamera è puntata su di te, ad esempio se stai scattando selfie o vlog. Ora puoi effettivamente vedere esattamente cosa c’è nel fotogramma piuttosto che indicare, indovinare e sperare.

È uno schermo molto più piccolo di quello sul retro, ma è molto utile se sei davanti alla telecamera e vuoi assicurarti che lo scatto sia inquadrato proprio come lo desideri. Tecnicamente puoi farlo con HERO8 Black, ma su quella fotocamera richiede accessori separati o, come li chiama GoPro, mod, che aggiungono uno schermo ribaltabile dal retro (il Display Mod funziona anche su HERO9 Black, ma è molto meno rilevante su quella fotocamera poiché ha già la schermata di anteprima integrata sul davanti). L’approccio più recente è molto più snello e non è necessario acquistare un accessorio separato per farlo funzionare.

Ci sono anche diversi modi per utilizzare lo schermo anteriore. Puoi usarlo come un’anteprima dal vivo a colori. Un buon motivo per non lasciarlo acceso tutto il tempo è che assorbe molta più potenza della batteria.

Taglia più grande

HERO9 BLACKHERO8 BLACK
Larghezza71,0 mm / 2,8 pollici66,3 / 2,6 pollici
Altezza (montatura ripiegata)55,0 mm / 2,2 pollici48,6 / 1,9 pollici
Profondità (dalla parte anteriore della porta dell’obiettivo)33,6 mm / 1,3 pollici28,4 / 1,1 pollici
Peso (con batteria e scheda SD)159 grammi / 5,6 once125 grammi / 4,4 once

Nuovo accessorio mod

La HERO8 Black ha portato con sé alcuni nuovi accessori Mod dedicati, tra cui Media Mod (microfono esterno, porta per microfono esterno, porta di uscita HDMI e punti di aggancio), Light Mod (una luce video) e Display Mod Front Facing Schermo della fotocamera .

C’è una nuova versione del Media Mod specifica per HERO9 Black che si adatta al corpo più grande della fotocamera. Il Light Mod è ancora rilevante e compatibile. Il Display Mod è ancora compatibile, ma è meno rilevante ora che HERO9 Black ha la sua schermata di anteprima integrata nella parte anteriore.

Ma il più innovativo e interessante dei nuovi accessori per la HERO9 Black potrebbe essere il Max Lens Mod . Sostituisce la porta dell’obiettivo della fotocamera e aggiunge un FOV più ampio, una stabilizzazione video più aggressiva e un migliore livellamento dell’orizzonte. C’è stato un ritardo nel renderlo disponibile, quindi non ho ancora avuto la possibilità di provarlo, ma cercherò di aggiornarlo qui quando lo avrò.

Scomparti

Come la HERO8 Black, la HERO9 Black ha un unico scomparto per la batteria, la scheda SD e la porta USB-C. I modelli più vecchi dividono quelli tra due scomparti, uno sul lato e l’altro sul fondo. Su HERO8 Black e HERO9 Black, il singolo scomparto si trova sul lato (entrambe le fotocamere hanno un sistema di montaggio estraibile sul fondo che occupa la maggior parte del pannello inferiore).

E anche se potrebbe sembrare una piccola cosa, HERO9 Black ha un design della porta del compartimento migliorato . La porta dello scomparto della HERO8 Black sembrava volar via ogni volta che la toccavi. Lo sportello della HERO9 Black rimane fermo a meno che tu non lo voglia davvero spegnere. Detto questo, non è ancora perfetto. Avere la porta aperta o spenta, cosa che devi fare se stai filmando con la porta USB-C per l’alimentazione esterna, lascia la batteria esposta e soggetta a cadere.

Porta HDMI

Nessuna di queste fotocamere ha una porta di uscita HDMI integrata. Puoi aggiungerlo con l’accessorio Media Mod. Ogni fotocamera ha il proprio Media Mod dedicato che è dimensionato per quella fotocamera, quindi è necessario assicurarsi di ottenere il modello giusto.

Porta obiettivo

Un’altra differenza fondamentale è con la porta dell’obiettivo. Con HERO8 Black, GoPro ha adottato un design che era stato utilizzato per la prima volta su HERO7 Silver e White. È una porta dell’obiettivo più piccola e sottile che è fusa con il corpo e non è rimovibile. Il vantaggio di questo metodo è che offre meno possibilità di una perdita attraverso la porta dell’obiettivo stesso (e più semplice ed economico da progettare e costruire) e non sporge così lontano dal corpo della fotocamera. Lo svantaggio è che non è possibile utilizzare alcuni dei filtri della porta dell’obiettivo e che se graffi o rompi il vetro della porta dell’obiettivo non c’è un modo economico e semplice per sostituirlo senza sostituire l’intera fotocamera.

Con HERO9 Black, GoPro è tornata al vecchio design di una porta per obiettivo che sporge ulteriormente ma può staccarsi completamente e può essere sostituita se viene danneggiata. 

Ma la cosa più interessante è che lascia il posto al nuovo accessorio Lens Mod . Al momento in cui scrivo, non è ancora disponibile, quindi non ho avuto la possibilità di provarlo (lo aggiornerò qui una volta che lo userò). Ma offre alcune caratteristiche molto interessanti, tra cui un campo visivo ancora più ampio, un migliore livellamento dell’orizzonte e una stabilizzazione video ancora più fluida.

Corpo impermeabile

Sono entrambi impermeabili senza la necessità di una custodia subacquea separata, entrambi classificati fino a 33 piedi (10 metri).

Se hai bisogno di andare più in profondità, puoi ottenere una custodia per immersioni separata che è più forte e offre una maggiore protezione contro la pressione dell’acqua. (Un altro motivo per cui agli utenti piace spesso l’alloggiamento protettivo è che offre una maggiore protezione contro urti e colpi, polvere e ghiaia. È molto più economico sostituire un alloggiamento protettivo che sostituire l’intera fotocamera.)

Ma a causa dei diversi design del corpo, dovrai assicurarti di avere l’alloggiamento protettivo specifico per quel modello: non sono intercambiabili.

GoPro HERO9 Black vs HERO8 Black: controlli e interfaccia

I modi in cui controlli e interagisci con la fotocamera sono molto simili tra HERO9 Black e HERO8 Black. Ci sono alcune modifiche al sistema di menu e alle convenzioni di denominazione, ma, in generale, non molto che ti farà inciampare se ti muovi tra di loro. (Con una grande eccezione, ne parleremo più avanti).

Entrambi utilizzano il touchscreen sul retro come modo principale per accedere al sistema di menu. Entrambi possono essere controllati in modalità wireless tramite l’app mobile GoPro. Entrambi hanno il controllo vocale. Ed entrambi utilizzano lo stesso tipo di pulsante di scatto in alto per avviare e interrompere la registrazione o scattare una foto.

Ma c’è una grande differenza: HERO9 Black non è compatibile con Smart Remote (o REMO o Wifi Remote, se è per questo). Non è possibile connettersi a un telecomando nel sistema di menu su schermo della fotocamera. Il ragionamento alla base di ciò non mi è chiaro: sembra un grande passo indietro. È possibile che questa limitazione venga risolta in un futuro aggiornamento del firmware. Ed è possibile che GoPro possa uscire con un nuovo telecomando dedicato per HERO9 Black. Le voci abbondano, ma non ho modo di dire qual è il loro piano. Ma per ora, non puoi utilizzare lo Smart Remote con HERO9 Black. Puoi usarlo con HERO8 Black e molti precedenti modelli GoPro.

Preselezioni di ripresa e modifiche ai menu

Entrambi utilizzano l’approccio delle preimpostazioni di ripresa introdotto con la HERO8 Black. Ed entrambi hanno un accesso più rapido alle impostazioni di Protune piuttosto che l’approccio walled-off sui GoPro più vecchi (maggiori informazioni su questo nella sezione Protune di seguito).

Pulsanti e touchscreen

Entrambi hanno lo stesso sistema touchscreen sul retro che funge sia da visualizzazione live view che come mezzo principale per accedere alle impostazioni e alle preferenze nel sistema di menu.

Lo schermo della HERO9 Black è più grande, luminoso e nitido. Non te ne accorgi davvero fino a quando non li metti uno accanto all’altro, ma lo schermo della HERO9 Black è migliore.

Qualcosa che vale la pena notare è che lo schermo anteriore della HERO9 Black non è un touchscreen.

Telecomando

Entrambe le fotocamere possono essere controllate in modalità wireless con l’app mobile di GoPro utilizzando una combinazione di Wi-Fi e Bluetooth.

La HERO8 Black funziona con lo Smart Remote e il telecomando REMO.

La HERO9 Black no.

Controllo vocale

Entrambi i modelli possono utilizzare il controllo vocale. Quindi puoi eseguire alcune delle nozioni di base come avviare e interrompere la registrazione di video, cambiare modalità o scattare foto con i comandi vocali. Non è possibile modificare le impostazioni tramite comando vocale.

Entrambi hanno anche Wake on Voice in modo da poterlo attivare con un comando vocale.

GoPro HERO9 Black vs HERO8 Black: batterie e ricarica

La caratteristica principale qui è che la HERO9 Black ha una batteria più grande . Sembra fondamentalmente lo stesso, ma è notevolmente più grande e le batterie non sono intercambiabili (lo stesso vale per i caricatori dual-dock).

Prima che ti ecciti troppo per tempi di ripresa più lunghi, però, vale la pena sapere che non vedrai sempre tempi di ripresa molto più lunghi. Questo perché una buona parte della potenza della batteria extra è destinata ad alimentare le funzioni più assetate di energia della HERO9 Black. Ciò include lo schermo anteriore a colori, lo schermo posteriore più grande e la stabilizzazione HyperSmooth 3.0 pesante per il processore. Quindi, sì, è una buona cosa che la batteria sia più grande: tutto ciò che potenzialmente aumenta la durata della batteria è il benvenuto. Ma non tutto quel potere extra sta andando verso una vita più lunga. Molto dipenderà dalla combinazione di impostazioni e funzionalità che stai utilizzando, insieme a fattori ambientali come la temperatura ambiente (le batterie al litio si comportano male in condizioni molto fredde e molto calde).

Opzioni di ricarica

Per caricare le batterie, entrambi hanno le stesse opzioni, con alcune qualifiche. È possibile collegare la fotocamera direttamente a una fonte di alimentazione tramite un cavo USB-C e caricare la batteria nella fotocamera. Se stai utilizzando il giusto tipo di fonte di alimentazione USB-C ad alto rendimento, come il SuperCharger di GoPro , puoi sfruttare la ricarica rapida.

Poiché le batterie sono rimovibili, puoi anche utilizzare un caricatore esterno per la comodità di avere a portata di mano ricambi da sostituire. Ma le batterie hanno dimensioni fisiche leggermente diverse e non è possibile utilizzare batterie HERO9 Black in una base di ricarica per batterie HERO8 Black (e viceversa). Ora ci sono due versioni del Dual Charger di GoPro, ad esempio, una per HERO9 Black e un’altra per HERO8 Black .

Entrambi utilizzano un cavo di ricarica USB-C (entrambi vengono forniti con uno nella confezione).

GoPro HERO9 Black vs HERO8 Black: ripresa di video

Nel complesso, c’è molta sovrapposizione tra le opzioni di risoluzione video / framerate offerte sulla HERO9 Black e quelle sulla HERO8 Black.

L’aggiornamento principale è che il sensore più grande della HERO9 Black rende disponibile il video 5K. Le dimensioni sono 5120 per 2880. Il framerate più veloce disponibile in 5K è 30 fps. Vale la pena notare che mentre 5K è più grande del 4K, l’impostazione 4K4: 3 è in realtà più alta. 

Al di sotto di questo, condividono molte combinazioni di risoluzione / framerate, a partire da 4K60 e proseguendo. C’è stato un certo consolidamento nel nuovo modello, con l’abbandono di alcune delle risoluzioni più piccole e meno utilizzate. Ecco un elenco principale delle opzioni disponibili.

RISOLUZIONEFRAMERATE (NTSC / PAL)BITRATE ELEVATOBITRATE STANDARDPIXELPROPORZIONILENTI DIGITALI
5K30100605120×288016: 9Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto
2510060Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto
2410060Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto
4K60100603840×216016: 9Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto
5010060Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto
3010060SuperView, Wide, Linear, Linear + Horizon Leveling, Narrow
2510060SuperView, Wide, Linear, Linear + Horizon Leveling, Narrow
2410060SuperView, Wide, Linear, Linear + Horizon Leveling, Narrow
4K 4: 330100604096×30724: 3Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto
2510060Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto
2410060Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto
2.7K120100602704×152016: 9SuperView, Wide, Linear, Linear + Horizon Leveling, Narrow
10010060SuperView, Wide, Linear, Linear + Horizon Leveling, Narrow
6010060SuperView, Wide, Linear, Linear + Horizon Leveling, Narrow
5010060SuperView, Wide, Linear, Linear + Horizon Leveling, Narrow
2.7K 4: 360100602704×20284: 3Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto
5010060Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto
1440p12078601920×14404: 3Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto
1007860Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto
606045Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto
506045Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto
306045Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto
256045Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto
246045Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto
1080p24078601920×108016: 9Ampio, lineare + livellamento orizzontale, stretto
2007860Ampio, lineare + livellamento orizzontale, stretto
1207845SuperView, Wide, Linear, Narrow, Linear + Horizon Leveling, Narrow
1007845SuperView, Wide, Linear, Narrow, Linear + Horizon Leveling, Narrow
606045SuperView, Wide, Linear, Narrow, Linear + Horizon Leveling, Narrow
506045SuperView, Wide, Linear, Narrow, Linear + Horizon Leveling, Narrow
306045SuperView, Wide, Linear, Narrow, Linear + Horizon Leveling, Narrow
256045SuperView, Wide, Linear, Narrow, Linear + Horizon Leveling, Narrow
246045SuperView, Wide, Linear, Narrow, Linear + Horizon Leveling, Narrow

Il frame rate più veloce disponibile su entrambi è di 240 fps (frame al secondo). Il frame rate più lento su entrambi è di 24 fps. Entrambi offrono la stabilizzazione video nella fotocamera e le opzioni Protune per un controllo manuale. Entrambi offrono proporzioni video di 16: 9 e 4: 3.

E alcune delle funzionalità sono state migliorate con il nuovo modello, in particolare, la stabilizzazione video interna alla fotocamera HyperSmooth, che è stata aggiornata dalla versione 2.0 alla 3.0 e ora sfrutta il buffer di pixel aggiuntivo offerto dal sensore più grande.

Bitrate video

Sia la HERO9 Black che la HERO8 Black hanno un bitrate video massimo di 100 Mbps. È relativamente alto per una action cam (la DJI Osmo Action ha anche un bitrate video di 100 Mbps), ma molto inferiore ai 400 Mpbs e bitrate superiori disponibili su alcune fotocamere più grandi e di fascia alta come Fujifilm XT-4 e Panasonic Lumix GH5.

Bitrate maggiori significano che vengono utilizzati più dati per registrare il video. Ciò significa minore compressione e, potenzialmente, maggiore qualità. In pratica, la differenza non è sempre particolarmente visibile. I luoghi più probabili per vedere una differenza sono con scene altamente dettagliate visualizzate a piena risoluzione e con post-elaborazione e modifica. E può entrare in gioco se stai elaborando il video e poi lo ricomprimi.

Ma quei bitrate più alti non sono disponibili in tutte le combinazioni risoluzione / framerate. Ho una tabella delle modalità video principale di seguito che indica quali bitrate vengono utilizzati per quali combinazioni.

E per la maggior parte, sono disponibili sia una modalità bitrate alto che una modalità bitrate standard. Su GoPro più vecchi, dovevi prima attivare Protune per ottenere i bitrate più alti (lo standard equivaleva ad avere Protune disattivato). Ma a partire dalla HERO8 Black, ora c’è un interruttore dedicato al bitrate High / Standard a cui puoi accedere direttamente (scorri verso il basso nelle impostazioni video per i preset).

Una cosa da notare è che se il file è compresso con i codec HEVC o H.264 (più su quello sotto), utilizza la compressione variabile, quindi in pratica, puoi finire con bitrate appena sopra o sotto questi bitrate target.

Campi visivi / Obiettivi digitali

La HERO9 Black utilizza la terminologia del FOV introdotta con la HERO8 Black di avere lenti anziché FOV. Sono la stessa cosa e funzionano allo stesso modo. La nuova terminologia sta cercando di corrispondere più da vicino a un obiettivo per fotocamera tradizionale. Quindi, se sei abituato a lavorare con quelle lunghezze focali, sono probabilmente più intuitive (sebbene siano approssimazioni di una vera lunghezza focale ottica).

Sono disponibili un totale di quattro FOV, sebbene non siano tutti disponibili a ogni risoluzione. In realtà ce ne sono cinque, ma il più ampio è quando si utilizza l’accessorio Max Lens dedicato, che non è stato ancora rilasciato al momento della scrittura. C’è anche un’opzione Linear + Horizon Leveling, che non è un FOV veramente distinto ma piuttosto una combinazione di un FOV e una funzione.

Questo grafico mostra quali campi visivi (o obiettivi digitali) sono disponibili a quali combinazioni di risoluzione e framerate.

RISOLUZIONEFRAMERATE (NTSC / PAL)LENTI DIGITALIPIXELPROPORZIONI
5K30/25
24
Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto5120×288016: 9
4K60/50Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto3840×216016: 9
30/25
24
SuperView, Wide, Linear, Linear + Horizon Leveling, Narrow
4K 4: 330/25
24
Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto4096, 30724: 3
2.7K120/100
60/50
SuperView, Wide, Linear, Linear + Horizon Leveling, Narrow2704×152016: 9
2.7K 4: 360/50Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto2704×20284: 3
1440p120/100
60/50
30/25
24
Ampio, lineare, lineare + livellamento orizzonte, stretto1920×14404: 3
1080p240/200Ampio, lineare + livellamento orizzontale, stretto1920×108016: 9
120/100
60/50
30/25
24
SuperView, Wide, Linear, Narrow, Linear + Horizon Leveling, Narrow

Ed ecco ciò che era noto come i campi visivi sui modelli precedenti corrispondono alle lunghezze focali dell’obiettivo digitale sulla HERO9 Black:

CAMPO VISIVOOBIETTIVO DIGITALE
SuperView16mm
Largo16-34 mm
Lineare19-39mm
Stretto27mm

Gli intervalli nelle opzioni Ampio e Lineare tengono conto della funzione di zoom digitale.

Quello standard è quello di base Wide / 16mm-34mm, che è quello predefinito a cui siamo abituati con le riprese GoPro. SuperView inserisce ancora più scene nell’inquadratura, ma è anche più distorta. E non è disponibile in tutte le combinazioni risoluzione / fps. Linear corregge digitalmente la distorsione dell’obiettivo. Linear + Horizon Leveling aggiunge il livellamento dell’orizzonte digitale nella fotocamera (Lens Mod aggiungerà un metodo diverso che presumibilmente lo renderà disponibile con altri FOV). E Narrow è essenzialmente una combinazione di lineare e ingrandita.

Tipi di file e codec: H.264 (AVC) / HEVC (H.265)

Tutti i file video prodotti sia su HERO9 Black che su HERO8 Black hanno un’estensione di file .mp4. Quindi usano tutti il ​​contenitore video mp4, ma non sono tutti uguali all’interno. Questo perché vengono utilizzati due diversi codec: HEVC (H.265) e H.264 (AVC).

GoPro ha introdotto il codec HEVC (H.265) nella HERO6 Black. È un codec più recente e più efficiente del vecchio H.264 e offre una migliore compressione che si traduce in una migliore combinazione di qualità video e dimensione del file. Il problema è che i file codificati con HEVC non sono ancora così ampiamente compatibili come quelli che utilizzano il vecchio codec H.264 / AVC.

Su entrambe queste fotocamere, c’è un’opzione nelle preferenze per la scelta di HEVC o H.264 + HEVC. (Tieni presente che se utilizzi l’app mobile GoPro, questi vengono visualizzati nell’opzione di compressione video come ad alta efficienza e più compatibili.)

Ma il modo in cui viene implementato crea un po ‘di confusione. La prima opzione è abbastanza ovvia: utilizzerà HEVC per tutte le registrazioni video. La seconda opzione non è così ovvia. Non significa lo stesso di un’opzione RAW + JPG che trovi spesso sulle fotocamere, ad esempio, dove registra entrambi i formati contemporaneamente. Se scegli H.264 + HEVC, non registrerà due versioni. Quello che farà è utilizzare H.264 per la maggior parte delle opzioni video. Ma con alcune delle modalità video di fascia alta, puoi comunque registrarle solo con il codec HEVC. Se stai registrando 4K60, ad esempio, registrerà solo utilizzando il codec HEVC indipendentemente dal fatto che tu abbia scelto l’opzione H.264 + HEVC. Quindi H.264 + HEVC non significa H.264 e HEVC; significa H.264 quando disponibile e HEVC quando non lo è.

Qualcosa da tenere presente quando si utilizza l’opzione HEVC è che l’app mobile GoPro non può visualizzare in anteprima i file HEVC direttamente durante la riproduzione. Dovrai scaricare l’intero file sul tuo telefono o tablet e quindi provare a riprodurlo in locale.

Stabilizzazione video nella fotocamera

Una delle nuove caratteristiche degne di nota della HERO9 Black è la nuova e migliorata stabilizzazione elettronica all’interno della fotocamera, ora chiamata HyperSmooth 3.0. Sfrutta il sensore più grande della HERO9 per consentire una stabilizzazione digitale ancora più aggressiva. Cioè, c’è una risoluzione extra attorno ai bordi che fornisce ancora più buffer per l’algoritmo di stabilizzazione con cui lavorare.

Protune per video

Protune è il nome di GoPro per una modalità esperto o una raccolta di impostazioni che ti consentono di sostituire le impostazioni predefinite automatiche standard. Se utilizzati correttamente, possono potenzialmente portare a riprese video di qualità migliore.

Con i modelli precedenti, inclusa la HERO7 Black, devi prima abilitare Protune, che poi rende disponibili le impostazioni extra. Cioè, sono nascosti fino a quando non attivi Protune.

A partire dalla HERO8 Black e continuando con la HERO9 Black, le opzioni di Protune sono ancora presenti, ma sono gestite in modo leggermente diverso rispetto ai modelli precedenti. Con il nuovo modello, sono più facilmente accessibili durante le riprese normali a causa del modo in cui definisci i preset di ripresa.

Oltre a ciò, le opzioni di Protune su entrambe le fotocamere durante le riprese video sono identiche. Ecco un riepilogo delle varie opzioni di Protune disponibili durante la ripresa di video con HERO9 Black e HERO8 Black.

Altre caratteristiche per la ripresa di video

Ecco una carrellata di altre caratteristiche chiave e come si confrontano tra HERO9 Black e HERO8 Black.

Acquisizione della durata

HERO9 Black introduce una nuova impostazione della durata che terminerà la registrazione dopo un tempo preimpostato dopo l’inizio. È particolarmente adatto all’uso con la nuova modalità di acquisizione programmata (ne parleremo più avanti).

Le opzioni sono:

  • Nessun limite (ovvero l’impostazione della durata è disattivata)
  • 30 secondi
  • 1, 5, 15, 30 minuti
  • 1, 2, 3 ore

Sarà particolarmente utile quando si catturano eventi di durata nota o quando si monta la fotocamera fuori portata e altre opzioni di controllo remoto sono pratiche o convenienti.

Le durate più lunghe, ovviamente, richiederanno quasi certamente che la videocamera sia alimentata da un alimentatore esterno: dovresti essere molto fortunato a ottenere tre ore di registrazione video con una singola carica.

La HERO8 Black ha una versione molto più semplice di questa chiamata Clips. Ma con questo, ottieni solo le opzioni di 15 o 30 secondi, che sono ottimi per i colpi rapidi sui social media.

Acquisizione programmata

Una nuova funzionalità della HERO9 Black è la modalità Schedule Capture. Ti consente di programmare uno scatto fino a 24 ore prima. La fotocamera rimane in una modalità standby di batteria scarica per preservare la carica della batteria, quindi si accende ed effettua l’acquisizione all’ora designata. La fotocamera rimane accesa per tutto il tempo che hai impostato nell’impostazione di spegnimento automatico separata.

Rallentatore (Slo-Mo)

La HERO9 Black ha le stesse capacità di rallentatore della HERO8 Black. In un modo per descriverlo, è in grado di riprodurre fino a 8x al rallentatore. In altre parole: può scattare fino a 240 fps (che puoi quindi riprodurre a 30 fps, dando l’opzione 8x lento). È importante notare, tuttavia, che lo slow motion 8x è disponibile solo a 1080p. A 4K, la velocità di rallentatore più alta è 2x (il rallentatore non è disponibile a 5K su HERO9 Black). Di seguito sono riportate le velocità massime di rallentatore alle varie risoluzioni

RISOLUZIONEVELOCITÀ MASSIMA RALLENTATORE
4K2x
2.7K4x
1440p4x
1080p8x

C’è anche un’icona slow motion sullo schermo posteriore (la lumaca) che ti consente di alternare la velocità di riproduzione e di registrazione. Di nuovo, dipende dalla risoluzione e dal framerate in cui ti trovi. A 4K, ad esempio, il framerate massimo disponibile è di 60 fps, quindi se lo riproduci a 30 fps, otterrai un rallentatore 2x.

Streaming live / feed video dal vivo

Come il suo predecessore, HERO9 Black ha la capacità di trasmettere video in streaming dalla videocamera tramite l’app GoPro. Questo è qualcosa su cui GoPro ha iniziato ad appoggiarsi pesantemente con l’introduzione delle mod HERO8 che sono particolarmente adatte per i vlogging. (La nuova schermata di anteprima anteriore della HERO9 Black è un passo ancora più grande in quella direzione.)
Puoi quindi condividere lo streaming tramite servizi come Facebook Live, YouTube, Twitch e Vimeo. GoPro ha anche lanciato il proprio servizio di streaming.

Livellamento dell’orizzonte

Questa funzione è stata introdotta per la prima volta con HERO8 Black ed è stata migliorata con HERO9 Black. Fa più o meno quello che sembra: livella l’orizzonte per dare al filmato un aspetto cinematografico più scorrevole. Ora è disponibile un metodo nella fotocamera quando si utilizza l’opzione FOV lineare + livellamento orizzonte.

Ce ne sarà un altro – e presumibilmente migliore, con più compatibilità con altri FOV – molto presto che questo può essere fatto nella fotocamera sulla HERO9 Black, ma richiede l’accessorio Max Lens che non è ancora stato rilasciato al momento della scrittura .

Orientamento verticale

La funzione di orientamento verticale consente di filmare verticalmente anziché il solito orientamento orizzontale (o orizzontale). Questo è qualcosa che YouTube e alcuni altri servizi di video web hanno abbracciato, principalmente perché così tante persone filmano con i loro telefoni in posizione verticale. La fotocamera ha un sensore integrato che le dice da che parte è in alto e dovrebbe cambiare di conseguenza.

Entrambe le fotocamere hanno questa caratteristica.

Controllo vocale

Come molti dei modelli precedenti, HERO9 Black ha il controllo vocale, quindi puoi avviare o interrompere la registrazione con la tua voce. Puoi anche taggare un momento saliente con il comando vocale durante le riprese. Alcuni esempi di comandi che puoi impartire relativi alla ripresa di video sono:

  • GoPro, avvia la registrazione
  • GoPro, interrompi la registrazione
  • GoPro, HiLight

Highlights / Tag HiLight

Puoi creare momenti importanti nel tuo video utilizzando la funzione HiLight Tag. Questi possono essere aggiunti in tempo reale durante la registrazione o durante la riproduzione. Questi possono rendere più facile e veloce trovare punti specifici nel tuo filmato in un secondo momento.

QuikCapture

Questa non è specificamente una funzione video, ma può certamente essere utilizzata per questo. È la funzione che ti consente di definire la modalità di scatto in cui la fotocamera si accende e inizia automaticamente a scattare quando premi il pulsante di scatto quando la fotocamera è spenta. Se desideri un modo rapido per iniziare a catturare video (o foto o time lapse), è una buona opzione.

Looping

La funzione di looping registra per un tempo preimpostato e poi torna indietro per registrare nuovamente su di esso. Quindi è una funzionalità simile a qualcosa come una dashcam o una videocamera di sicurezza, ma non è davvero il miglior utilizzo su una GoPro.

È particolarmente utile quando sai che succederà qualcosa che vuoi catturare, ma non sai esattamente quando accadrà. Con un ciclo costante di brevi clip, puoi semplicemente interromperlo quando l’azione è avvenuta. In questo modo, ti ritroverai con una breve clip anziché ore di filmati morti, rendendo la post-elaborazione molto più gestibile e risparmiando spazio di archiviazione sulla scheda SD (e archiviazione cloud del disco rigido, se stai caricando / scaricando su uno dei due quelle destinazioni).

La durata predefinita del ciclo è di 5 minuti, ma è possibile impostarla su 20, 60 o 120 minuti.

Auto in condizioni di scarsa illuminazione

Questa impostazione ridurrà il framerate se l’algoritmo di esposizione automatica calcola che porterebbe a una migliore esposizione. È disponibile solo quando c’è spazio per ridurlo (cioè, se si scatta a 60 fps, avrebbe spazio per tornare a 30 fps).

GoPro HERO9 Black vs HERO8 Black: scattare foto

Il miglioramento principale con la HERO9 Black rispetto alla HERO8 Black quando si tratta di scattare foto ha a che fare con la maggiore risoluzione del sensore. Invece del vecchio sensore da 12 MP, la nuova fotocamera ha un sensore da 20 MP.

Oltre a ciò, c’è molta sovrapposizione nei set di funzionalità fotografiche. Entrambi scattano in RAW, condividono gli stessi campi visivi (almeno, per i FOV incorporati; il Max Lens Mod per la HERO9 Black aggiungerà una capacità extra per quella fotocamera), hanno caratteristiche fotografiche migliorate molto simili ed entrambi hanno simili limitazioni.

Quindi, ecco un riepilogo dettagliato delle modalità fotografiche disponibili su HERO9 Black rispetto a quelle su HERO8 Black.

Sensore di immagine da 20 MP contro 12 MP

La HERO9 Black ha un sensore da 20 megapixel. Produce foto che misurano fino a 5568 x 4192 pixel. Dico fino a perché quella è la risoluzione dei file RAW. I JPG, che includono un’elaborazione extra, escono a 5184 per 3888 pixel.

La HERO8 Black ha un sensore da 12 megapixel. Produce foto che misurano 4000 per 3000 pixel.

Quindi la HERO9 Black ha una risoluzione significativamente più alta. È utile per immagini più nitide, ma è anche utile per prestazioni migliori in condizioni di scarsa illuminazione.

Formati di output delle foto: JPG e RAW

Su entrambe le fotocamere puoi scegliere tra JPG o RAW + JPG in molte delle modalità fotografiche. L’opzione Solo JPG si chiama Standard piuttosto che JPG, ma si riferiscono alla stessa cosa.

L’altro è RAW. Entrambe queste fotocamere possono anche salvare file RAW quando si utilizzano molte delle modalità foto. È basato sul formato DNG di Adobe e utilizza l’estensione file .gpr. Dico molti, perché ci sono eccezioni quando si scatta in alcune delle modalità elaborate come SuperPhoto e HDR; Li copro separatamente, di seguito.

Ci sono due principali svantaggi nell’usare il formato di output RAW su una di queste fotocamere. Il primo è che devi davvero elaborare i file RAW ed esportarli in un altro formato, come JPG, prima di poter fare molto con essi. Questo in parte per farli sembrare migliori – i dati RAW non elaborati non sembrano molto buoni e non sono molto utilizzabili per molti utenti – e in parte per metterli in un formato di file che altre persone, laboratori e servizi online possono effettivamente utilizzare. Questa parte è vera per i file RAW da qualsiasi fotocamera, ma dove diventa più un problema con GoPro è che ci sono pochissime app in grado di leggere il formato immagine RAW di GoPro. Anche se il formato .gpr è basato sul formato .dng di Adobe, non ci sono molte app di imaging che possono funzionare con loro. L’eccezione più notevole è Adobe Lightroom Classic. Se non utilizzi Lightroom, ho pubblicato una soluzione alternativa che utilizza un’app gratuita per convertire i file GPR in DNG .

In parte a causa di ciò, GoPro ha anche integrato una rete di sicurezza. E questo è che quando scegli il formato RAW per le tue foto, in realtà salva sia una versione GPR che una versione JPG allo stesso tempo. Quindi è davvero quello che le altre fotocamere chiamerebbero RAW + JPG. Questo ha alcuni vantaggi. Uno è l’aspetto della rete di sicurezza: se non puoi aprire i file RAW, puoi utilizzare il JPG come riserva. Un altro è la flessibilità che puoi utilizzare le versioni JPG più piccole e pronte all’uso per la condivisione rapida o l’utilizzo nell’app mobile pur avendo la versione RAW master disponibile quando devi scaricare i file sul desktop.

Ha anche un paio di svantaggi. Uno è che salvare entrambi i file contemporaneamente utilizza più spazio sulla scheda di memoria.

L’altro è che rallenta le cose durante le riprese. Dopotutto, sta sgranocchiando il RAW e salvando una versione JPG. Questo ritardo significa che devi aspettare alcuni secondi prima di poter effettuare lo scatto successivo, il che può diventare fastidioso. Ma sono felice di riferire che la HERO9 Black è migliorata parecchio in quest’area: c’è un intervallo molto più breve tra gli scatti.

Su entrambe le fotocamere, RAW (.gpr) è disponibile nelle modalità Foto, Notte, Foto temporizzata e Foto notturna temporizzata. Uno degli aggiornamenti notevoli con HERO8 Black è che RAW è ora disponibile anche in modalità Burst. Ma ci sono eccezioni e qualifiche; ecco una ripartizione dettagliata.

HERO9 BLACK RAWHERO8 BLACK RAW
Disponibile nelle modalità Foto, Notte, Foto temporizzata e Foto notturna temporizzataDisponibile nelle modalità Foto, Burst, Night, Time Lapse Photo e Night Lapse Photo
Non disponibile con SuperPhoto / HDRNon disponibile con SuperPhoto / HDR
Disponibile solo con obiettivo digitale ampioDisponibile solo con obiettivo digitale ampio
Non compatibile con lo zoom digitaleNon compatibile con lo zoom digitale
Non disponibile per foto continueNon disponibile per foto continue
Per le foto temporizzate, l’intervallo deve essere di almeno 5 secondiPer le foto temporizzate, l’intervallo deve essere di almeno 5 secondi
Per la foto notturna temporizzata, l’impostazione dell’otturatore deve essere di almeno 5 secondiPer la foto notturna temporizzata, l’impostazione dell’otturatore deve essere di almeno 5 secondi

Preselezioni di ripresa personalizzate

Entrambe le fotocamere utilizzano preimpostazioni di ripresa personalizzate. Quindi puoi creare le tue scorciatoie per combinazioni di impostazioni specifiche che usi spesso. Questi possono davvero aiutare ad accelerare il passaggio tra gruppi di impostazioni.

Controlli manuali dell’esposizione / Controllo dell’esposizione

I GoPro sono progettati per funzionare bene in automatico, tutto subito. Se desideri un maggiore controllo sull’esposizione durante lo scatto di foto, puoi controllare due dei tre lati del triangolo di esposizione.

Utilizzando le opzioni di Protune (più su quelle di seguito), puoi impostare manualmente l’ ISO e la velocità dell’otturatore . Quello che non puoi controllare è l’ apertura ; Le GoPro hanno un obiettivo ad apertura fissa valutato a ƒ / 2.8.

C’è anche un’altra opzione che ti dà un certo controllo sull’esposizione che è una specie di semi-manuale. Questa è una funzionalità chiamata Exposure Control . Il calcolo dell’esposizione automatica standard viene eseguito sull’intera scena nell’inquadratura. Il controllo dell’esposizione consente di scegliere un punto più specifico della scena su cui basare il calcolo automatico dell’esposizione. Un esempio potrebbe essere se stai fotografando una persona sulla neve, ma sta esponendo per l’intera scena, e quindi il suo viso è scuro. È possibile selezionare il viso come area da esporre in modo che lo schiarisca (e probabilmente sovraesponga lo sfondo allo stesso tempo).

Gamma ISO

La HERO9 Black non apre nuovi orizzonti rispetto al suo predecessore per quanto riguarda l’ISO. L’intervallo è ancora compreso tra 100 e 3200. Ma il sensore più grande offre potenzialmente alcuni miglioramenti per l’acquisizione di immagini in condizioni di scarsa illuminazione.

Vale la pena notare che se si passa alla modalità Foto notturna, la gamma ISO disponibile è più limitata, da 100 a 800.

Il modo per cambiare l’ISO è entrare nelle opzioni di scatto. È possibile impostare un minimo ISO e un massimo ISO. L’esposizione automatica rimarrà all’interno di quei confini, preferendo gli ISO più bassi che riesce ad allontanarsi all’interno di quel range.

Se stai cercando di abbinare un’altra sequenza di immagini e desideri assegnare un ISO specifico, puoi semplicemente impostare sia ISO Min che ISO Max sullo stesso numero.

Velocità otturatore manuale

Su entrambe le fotocamere è possibile ignorare i controlli automatici dell’esposizione per assegnare una velocità dell’otturatore. Ma non puoi semplicemente impostare qualcosa: c’è un insieme specifico di selezioni. Loro sono:

  • Auto
  • 1/125
  • 1/250
  • 1/500
  • 1/1000
  • 1/2000

Se hai bisogno di velocità dell’otturatore più lente, c’è una soluzione alternativa. Questo per passare dalla modalità Foto normale alla modalità Foto notturna. Lì troverai diversi preset di velocità dell’otturatore di:

  • Auto
  • 2 secondi
  • 5 secondi
  • 10 secondi
  • 15 secondi
  • 20 secondi
  • 30 secondi

Compensazione dell’esposizione

Sia la HERO9 Black che la HERO8 Black offrono una compensazione dell’esposizione fino a due stop sopra e sotto il valore di esposizione automatica.

Messa a fuoco

Come ogni altra GoPro, entrambi questi modelli hanno un obiettivo a fuoco fisso. Quindi non puoi regolare la messa a fuoco.

Ma il lato positivo è che ha un focus straordinariamente profondo. È molto difficile scattare una foto con una GoPro sfocata (il motion blur è un problema diverso), anche se il soggetto è proprio vicino alla fotocamera.

SuperFoto e HDR

I sensori utilizzati nelle fotocamere GoPro non sono particolarmente impressionanti in condizioni di scarsa illuminazione.

Entrambe queste fotocamere offrono alcune modalità di immagine migliorate che sfruttano la potenza di elaborazione incorporata della fotocamera prima che l’immagine venga salvata sulla scheda di memoria. N

Entrambe le fotocamere hanno SuperPhoto e HDR, ma gli algoritmi sono stati ottimizzati e migliorati nella HERO8 Black.

Protune

Entrambe queste fotocamere utilizzano lo stesso metodo per accedere alle opzioni di Protune. È un metodo più rapido e migliorato rispetto a quello utilizzato dalle precedenti fotocamere.

Su queste fotocamere, il nome Protune è ancora lì, ma le impostazioni non sono più separate ma sono più direttamente accessibili. Per me, è un miglioramento e integra perfettamente le nuove funzionalità di preset di ripresa personalizzate.

Modalità burst, scatto continuo e LiveBurst

Entrambe le fotocamere sono in grado di catturare sequenze rapide di immagini. Entrambi hanno le modalità Burst, Continuous e LiveBurst.

Modalità burst

Il primo è la modalità Burst . Cattura un numero predefinito di immagini per un periodo di tempo predefinito.

Hanno effettivamente restituito le sequenze più veloci e più lunghe da HERO8 Black a HERO9 Black. Con HERO8, puoi ottenere fino a 60 fotogrammi in 10 secondi o 30 fotogrammi in un secondo.

Con la HERO9 Black, la sequenza più lunga è di 30 foto (in 3, 6 o 10) secondi e la più veloce è di 25 foto in un secondo.

Ecco l’elenco principale:

HERO9 BLACK BURSTHERO8 BLACK BURST
60/10
60/6
30/10
30/6
30/3
30/1
25/1
10/3
10/1
5/1
3/1

C’è anche un’opzione Auto, che funziona in modo leggermente diverso in quanto acquisirà quante più immagini possibile pur dando la priorità all’esposizione.

Foto continua

Una caratteristica simile è la foto continua . Invece di acquisire un numero predeterminato di foto, la funzione di acquisizione continua continuerà a scattare mentre tieni premuto il pulsante di scatto. Cioè, se premi l’otturatore e lo rilasci subito, verrà scattata una singola foto.

Entrambe le fotocamere funzionano allo stesso modo con Continuous Photo. Se premi l’otturatore e lo tieni premuto, scatterà una sequenza di foto continue. Può scattare a 3 o 30 foto al secondo, a seconda delle condizioni di illuminazione.

Una cosa un po ‘confusa dell’utilizzo della foto continua è il modo in cui reagisce alle diverse impostazioni di output. La foto continua salva solo i file JPG, non RAW. Se stai tenendo premuto l’otturatore e stai scattando una sola foto, è molto probabile che l’output sia impostato su RAW, Superphoto o HDR. Se modifichi l’impostazione di output su Standard, il problema dovrebbe essere risolto.

LiveBurst

Hanno anche un’altra modalità di scatto fotografico a fuoco rapido: LiveBurst. Mentre scatta una sequenza rapida, come fanno sia la foto in sequenza che quella in sequenza, lo fa in modo leggermente diverso. È molto simile alla normale modalità burst, ma è particolarmente utile per azioni veloci quando non sei esattamente sicuro di quando inizierà.

Questo perché LiveBurst pre-roll l’otturatore per catturare 1,5 secondi prima e dopo aver premuto l’otturatore. Quando si preme l’otturatore, salva una rapida sequenza di 90 immagini fisse. Puoi quindi scegliere le foto che desideri da quella sequenza o salvarle come un breve video clip (un video clip 4K di 3 secondi). (La HERO9 Black aggiunge anche una nuovissima funzione HindSight, che è concettualmente simile a LiveBurst ma è specifica per le riprese video.)

Il vantaggio è che aumenta notevolmente le possibilità di ottenere lo scatto desiderato. Lo svantaggio è che dovrai ordinare grandi sequenze di immagini per trovarlo.

Ci sono un paio di cose che vale la pena sapere sulle riprese in modalità LiveBurst. Uno è che non utilizza il sensore completo da 20 MP. È possibile selezionare tra le dimensioni delle immagini 8MP e 12MP; il valore predefinito è 8MP.

Un’altra cosa che vale la pena sapere è che le opzioni di Protune non sono disponibili in modalità LiveBurst.

Zoom digitale

L’obiettivo su GoPros è fisso. Sebbene sia tecnicamente possibile collegare un obiettivo esterno, devo ancora trovarne uno che funzioni bene. Quindi, per la maggior parte, devi lavorare con una lunghezza focale ultra ampia fissa.

Entrambe le fotocamere hanno uno zoom digitale. Ma non è uno zoom ottico. Cioè, ingrandita, la fotocamera creerà comunque immagini un file di immagine a piena risoluzione, ma non hanno più dettagli di quelli che otterresti ritagliando un’immagine non ingrandita.

Foto notturna

GoPro ha una modalità Foto normale e anche una modalità Foto notturna.

La differenza più importante con la modalità Foto notturna è che puoi selezionare tempi di posa più lunghi. Le opzioni disponibili su entrambe le fotocamere sono:

  • Auto
  • 2 secondi
  • 5 secondi
  • 10 secondi
  • 15 secondi
  • 20 secondi
  • 30 secondi

Ci sono alcune altre piccole differenze una volta che si passa a Foto notturna. È disponibile una gamma ISO più limitata, da 100 a 800 (rispetto a 100 a 3200 nella normale modalità Foto). E non puoi scegliere HDR o SuperPhoto come opzioni di output (puoi solo scegliere tra Standard e RAW).

Timer

Un autoscatto non sembra una gran parte di una funzionalità. Le fotocamere li hanno da decenni. Ma sorprendentemente, è qualcosa che è stato disponibile solo sugli ultimi due modelli GoPro.

L’autoscatto su entrambe le fotocamere ha tre opzioni:

  • Off
  • 3 secondi
  • 10 secondi

GoPro HERO9 Black vs HERO8 Black: ripresa temporizzata

Entrambe queste fotocamere hanno funzionalità piuttosto potenti per scattare vari tipi di foto e filmati in time-lapse. Ci sono molte sovrapposizioni.

Entrambi scattano foto in time lapse, video time lapse, night lapse e hyperlapse.

Intervalli di lasso di tempo

C’è una differenza fondamentale negli intervalli disponibili. Questi sono disponibili in entrambe le modalità foto temporizzata e video temporizzata.

Entrambi possono scattare a questi intervalli: 0,5 (predefinito), 1, 2, 5, 10, 30 e 60 secondi e 2, 5, 30 e 60 minuti. Con questi intervalli più lunghi, quasi sicuramente vorrai far funzionare la fotocamera con un’alimentazione esterna di qualche tipo.

TimeWarp 2.0 / TimeWarp 3.0

Entrambe queste telecamere riprendono hyperlapse. Cioè, lasso di tempo quando la fotocamera è in movimento. L’innovazione chiave qui è che il filmato è stabilizzato e levigato, creando un’esperienza visiva molto migliore.

Sulla HERO9 Black, ha sfruttato la stabilizzazione più aggressiva e le dimensioni del sensore più grandi per passare a TimeWarp 3.0.

Quindi entrambi fanno fondamentalmente la stessa cosa, ma in alcuni casi il filmato della HERO8 Black sarà più fluido.

FONTEHaveCameraWillTravel
Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui