Canon Mirrorless 8k: Le conferme ufficiali nell’intervista esclusiva con il dirigente Canon Yoshiyuki Mizoguchi

0
40
Intervista esclusiva al dirigente Canon Yoshiyuki Mizoguchi
Intervista esclusiva al dirigente Canon Yoshiyuki Mizoguchi

Che Canon lavori sempre per migliorarsi non ci sono dubbi, ma questa volta la notizia è stata eclatante. In un’intervista con Dave Etchells di Imaging Resource e il principale dirigente di Canon Yoshiyuki Mizoguchi, hanno condiviso una serie di dettagli interessanti sul futuro della serie R Canon. Qui di seguito l’intervista integrale tradotta:

Dave Etchells / Imaging Resource: lo slogan di lancio di Canon per EOS R e la serie RF è stato “Revolution”. Ciò che Canon crede che stiano facendo è rivoluzionario, e in che modo questo è un chiaro allontanamento da ciò che hanno fatto negli ultimi 10-15 anni di fotografia digitale? A parte la montatura diversa, la EOS R sembra essere per lo più una 5D Mark IV in un pacchetto diverso. Le implicazioni della nuova montatura e Canon che entrano saldamente nel mercato mirrorless full-frame sono certamente degne di nota e di vasta portata, ma la stessa EOS R sembra più evolutiva che rivoluzionaria.

Yoshiyuki Mizoguchi / Canon Inc: Quello che crediamo sia “rivoluzionario” è il sistema EOS R come sistema , non un singolo prodotto. Sappiamo che è molto difficile per quasi tutti capire quanto sia capace ciascun sistema di montaggio. Tuttavia, è vero che il modo in cui un sistema di montaggio è progettato avrà un impatto enorme su ciò che può essere fatto in futuro. Quando abbiamo introdotto il supporto EF nel 1987, i nostri ingegneri hanno preso in considerazione tutte le possibilità che potevano pensarlo e svilupparlo. A quel tempo, prima della transizione dalla pellicola al digitale, una risoluzione così alta come 50 megapixel e un’acquisizione video di alta qualità con una reflex [erano entrambi sconosciuti]; nessuno poteva prevedere esattamente cosa sarebbe successo in futuro.

Ora sono passati 31 anni da quando abbiamo introdotto la montatura EF, e talvolta abbiamo incontrato delle sfide nel sistema attuale quando proviamo a introdurre nuove tecnologie. Questa è la ragione per cui abbiamo avuto bisogno di sviluppare il sistema EOS R, con l’attacco RF. Non sappiamo cosa accadrà nei prossimi 30 anni, ma abbiamo preso in considerazione molti possibili scenari durante la progettazione della montatura RF, per renderlo davvero a prova di futuro come meglio potremmo. Ecco perché siamo fiduciosi in questo nuovo sistema e crediamo che sia “rivoluzionario”.

La nostra nuova montatura RF è dotata di un ampio diametro, messa a fuoco posteriore corta e trasmissione dati avanzata. Hai già visto alcuni dei risultati innovativi degli obiettivi RF e, naturalmente, c’è ancora molto altro. Inoltre, una migliore trasmissione dei dati migliorerà notevolmente il modo in cui le fotocamere e gli obiettivi della serie R lavorano insieme. Potrebbe volerci del tempo per realizzare tutti i possibili benefici di questa comunicazione avanzata con obiettivi / telecamere, ma siamo entusiasti e incoraggiati dalle possibilità che può offrire ai nostri clienti.

DE: Questa prossima domanda è di uno dei nostri editor; Potrei averlo chiesto un po ‘diversamente, ma penso che capirai cosa stiamo chiedendo. Con l’EOS R annunciato insieme a tre adattatori EF, quanta enfasi, dal punto di vista commerciale dell’equazione, è stata posta alla creazione di un prodotto che era più un’estensione dei sistemi di fotocamere digitali esistenti di Canon, piuttosto che un marchio – nuovo sistema di fotocamera mirrorless da zero? Pensi che ci siano dei negativi associati ad incoraggiare gli utenti ad adattare le vecchie lenti, e come convincere i fotografi ad acquistare nuovi obiettivi se i loro vecchi continuano a funzionare? 

Canon USA: stai chiedendo potrebbe Canon ha creato un sistema ancora più avanzato se non avesse mantenuto la compatibilità con l’attacco EF EOS?

DE: Questa è una domanda giusta. Pensandoci, non riesco a immaginare che sarebbe stato in alcun modo praticabile annunciare un sistema mirrorless che non era compatibile con gli obiettivi precedenti, quindi chiedendo se il sistema avrebbe potuto essere ancora più avanzato senza che quel vincolo sia praticamente discutibile. Penso che la domanda derivi da una domanda di marketing sull’impatto commerciale di così tanta enfasi sull’adattamento degli obiettivi più vecchi, piuttosto che sull’enfatizzazione dei vantaggi dei nuovi obiettivi e sulla stesura di una tabella di marcia dettagliata su dove si sta dirigendo la linea di lenti con attacco R.

Canon Inc: È un po ‘troppo presto per parlare dell’impatto sul business. Stiamo lavorando sodo per spiegare correttamente tutti i vantaggi tecnologici offerti dalla montatura RF, nonché i vantaggi degli obiettivi RF.

Ci sono due motivi per cui abbiamo anche spinto per compatibilità con gli obiettivi EF e EF-S. In primo luogo, ci vuole tempo per sviluppare un numero sufficiente di obiettivi [nativi] per coprire le diverse esigenze dei nostri clienti. Pertanto, mentre Canon sviluppa nuovi obiettivi della serie RF, i clienti avranno la possibilità di utilizzare i propri obiettivi EF e EF-S.

In secondo luogo, quando facemmo ricerche, scoprimmo che c’era una quantità significativa di impressioni negative verso l’uso di adattatori di montaggio rispetto agli obiettivi nativi. Quando abbiamo preso la decisione sulla montatura RF, volevamo davvero assicurarci che i nostri clienti esistenti potessero godere del sistema EOS R e pensavamo che garantire la compatibilità con gli obiettivi EF non fosse sufficiente. Quindi, oltre a ciò, abbiamo lavorato per sviluppare funzionalità aggiuntive per i clienti che utilizzavano obiettivi EF e EF-S su EOS R, e questo è ciò che ci ha spinto a sviluppare tre diversi adattatori di montaggio con varie funzionalità.

DE: Questa è una domanda giusta. Pensandoci, non riesco a immaginare che sarebbe stato in alcun modo praticabile annunciare un sistema mirrorless che non era compatibile con gli obiettivi precedenti, quindi chiedendo se il sistema avrebbe potuto essere ancora più avanzato senza che quel vincolo sia praticamente discutibile. Penso che la domanda derivi da una domanda di marketing sull’impatto commerciale di così tanta enfasi sull’adattamento degli obiettivi più vecchi, piuttosto che sull’enfatizzazione dei vantaggi dei nuovi obiettivi e sulla stesura di una tabella di marcia dettagliata su dove si sta dirigendo la linea di lenti con attacco R.

Canon Inc: È un po ‘troppo presto per parlare dell’impatto sul business. Stiamo lavorando sodo per spiegare correttamente tutti i vantaggi tecnologici offerti dalla montatura RF, nonché i vantaggi degli obiettivi RF.

Ci sono due motivi per cui abbiamo anche spinto per compatibilità con gli obiettivi EF e EF-S. In primo luogo, ci vuole tempo per sviluppare un numero sufficiente di obiettivi [nativi] per coprire le diverse esigenze dei nostri clienti. Pertanto, mentre Canon sviluppa nuovi obiettivi della serie RF, i clienti avranno la possibilità di utilizzare i propri obiettivi EF e EF-S.

In secondo luogo, quando facemmo ricerche, scoprimmo che c’era una quantità significativa di impressioni negative verso l’uso di adattatori di montaggio rispetto agli obiettivi nativi. Quando abbiamo preso la decisione sulla montatura RF, volevamo davvero assicurarci che i nostri clienti esistenti potessero godere del sistema EOS R e pensavamo che garantire la compatibilità con gli obiettivi EF non fosse sufficiente. Quindi, oltre a ciò, abbiamo lavorato per sviluppare funzionalità aggiuntive per i clienti che utilizzavano obiettivi EF e EF-S su EOS R, e questo è ciò che ci ha spinto a sviluppare tre diversi adattatori di montaggio con varie funzionalità.

DE: Canon continua a offrire molte fotocamere DSLR di alto livello e capacità. Ti aspetti di continuare con spese di ricerca e sviluppo simili su fotocamere DSLR e obiettivi nell’immediato futuro, o le risorse saranno spostate verso il sistema EOS R e le future fotocamere e obiettivi mirrorless?

Canon Inc: È un po ‘troppo presto per prendere questa decisione. Mentre abbiamo ascoltato molti feedback positivi sul nostro sistema EOS R e ci auguriamo il suo futuro, abbiamo visto una domanda molto forte [per] DSLR incluse le serie 5D Mark IV, 6D Mark II, 80D e Rebel durante la stagione dello shopping natalizio. Inoltre, EOS M50 è stata molto popolare sin dal suo lancio. Canon offre una gamma più ampia di fotocamere e obiettivi rispetto a qualsiasi altro marchio per soddisfare le diverse esigenze dei nostri clienti. Attualmente, stiamo contemporaneamente sviluppando nuovi prodotti nella famiglia DSLR, nella serie EOS R e nella serie EOS M. La cosa più importante per noi è ascoltare attentamente ciò che i clienti vogliono e prendere le decisioni di conseguenza.

DE: A seguito di ciò, stai dicendo che in questo momento, non hai un piano fisso di sviluppo DSLR, sviluppo EOS R, sviluppo EOS M, ecc, ma stai aspettando di sentire i clienti dove mettere a fuoco?

Canon Inc: Corretto.

DE: Come sono stati i feedback iniziali per la fotocamera EOS R di Canon e i nuovi obiettivi? Puoi commentare i dati di vendita iniziali e come corrispondono alle aspettative interne?

Canon Inc: Le prestazioni di vendita della fotocamera EOS R e degli obiettivi RF sono quasi in linea con le nostre aspettative iniziali. Abbiamo ottenuto un’enorme quantità di feedback positivo sugli obiettivi RF. Chiunque abbia provato la RF 50mm F1.2 lo ha amato. Con RF 24-105mm F4, sebbene la gamma focale e l’f-stop siano equivalenti alla sua controparte per obiettivi EF, molti clienti sono rimasti sorpresi dai miglioramenti della qualità dell’immagine e dalla rapidità e silenziosità della messa a fuoco automatica grazie a Nano USM.

Ora che entrambi gli RF 35mm F1.8 e RF 28-70mm F2 sono disponibili sul mercato, non vediamo l’ora di sentire le reazioni dei clienti dopo averli provati.

Le reazioni del cliente ai tre diversi adattatori per montaggio RF sono state MOLTO positive. Come accennato in precedenza, quando abbiamo discusso internamente di come rendere questo sistema prezioso per i nostri attuali proprietari di obiettivi EF, pensavamo che avrebbe dovuto essere più che assicurare la compatibilità e abbiamo speso molto tempo a proporre idee per gli adattatori di montaggio (incluso alcuni che erano interessanti e irrealistici ma abbiamo fatto in modo di esplorare tutte le opzioni).

Allo stesso tempo, abbiamo riconosciuto che molti clienti hanno avuto una cattiva impressione verso gli adattatori di montaggio, citando riduzioni delle prestazioni come velocità di messa a fuoco automatica più lenta.

Ma questo non è assolutamente vero con gli adattatori e gli obiettivi Canon montati sulle nostre fotocamere. Quando abbiamo mostrato ai clienti che non solo le prestazioni dell’obiettivo EF non erano ostacolate dai nostri adattatori, ma in effetti, migliorate dall’adattatore di montaggio del filtro Drop-in e dall’adattatore per il montaggio dell’anello di controllo, erano molto contenti.

Il feedback online iniziale sulla fotocamera EOS R è stato generalmente positivo per il suo prezzo, e positivo rispetto a caratteristiche specifiche come la messa a fuoco automatica, il mirino, il display LCD ad angolazione variabile, la compatibilità e l’ergonomia degli obiettivi EF ed EF-S. Ma il feedback è stato ancora più positivo dopo che i clienti sono stati in grado di provarlo. La risposta alla sua messa a fuoco automatica è stata molto positiva, per la sua velocità e prestazioni in situazioni di scarsa illuminazione. Precedentemente in situazioni di scarsa illuminazione, un cliente poteva vedere il soggetto attraverso l’EVF meglio che con un OVF, ma la sfida era che la fotocamera non riusciva a mettere a fuoco molto bene. Abbiamo lavorato duramente per risolvere questo punto dolente, quindi siamo molto contenti di vedere i clienti soddisfatti dei risultati.

E, naturalmente, siamo consapevoli dei clienti che chiedono modelli della serie R di fascia più alta e specifiche migliori come velocità di scatto continuo più veloce, stabilizzazione dell’immagine nel corpo, migliore capacità video e doppio slot per schede.

DE: Per questa prossima domanda, non eravamo abbastanza sicuri di come esprimerla, ma ci viene in mente che la fotografia ha attraversato un’enorme transizione, passando dal film al digitale, ma ci sono voluti un certo numero di anni. Ma ora, sembra che la transizione da reflex a mirrorless avvenga molto più velocemente. Quindi mi chiedo se ci sono delle lezioni che hai imparato negli anni ’90 e ‘2000 dalla transizione del film alla transizione digitale che possono essere applicate all’attuale fase di sviluppo delle telecamere?

CUSA: stai parlando di avanzamento tecnologico o di paralleli adottivi? Ad esempio, un cliente negli anni ’90 potrebbe aver avuto una reflex cinematografica e una reflex digitale, ma ha utilizzato il digitale solo per fotografie più o meno personali rispetto al film per lavori reali. Oggi il cliente può avere una 5D IV e una EOS M50 più o meno allo stesso modo – Ora che la R e la FF stanno diventando più avanzate, il cliente può sentirsi più autorizzato a utilizzare la mirrorless invece della DSLR?

DE: Penso che la direzione di questa domanda sia più in termini di cambiamento del mare che sta accadendo nel mercato, di come Canon lo gestisce strategicamente e quali sono le implicazioni per gli affari in corso.

Il passaggio dal film al digitale è avvenuto per un periodo di tempo molto più lungo, ma è stato simile in quanto una sola forma di fotocamera praticamente è andata via e un’altra è stata sostituita. Attualmente, sembra che le capacità delle fotocamere mirrorless abbiano raggiunto quelle delle reflex digitali in un periodo di tempo molto più breve, e le vendite DSLR sono in netto calo come categoria, cedendo terreno ai sistemi mirrorless avanzati. Canon ha relegato in precedenza mirrorless a prodotti e casi d’uso più orientati al consumatore, mentre altri hanno spinto con forza per far progredire la tecnologia mirrorless per soddisfare esigenze e applicazioni a livello pro. Qual è la strategia di Canon per raggiungere ciò che stiamo vedendo in termini di soluzioni mirrorless più avanzate di altri giocatori?

Non è proprio come passare dal film al digitale, ma abbiamo la sensazione che il mercato delle fotocamere sia pronto per una transizione piuttosto rapida al mirrorless, quindi ci stiamo interrogando sulla strategia di Canon per affrontarlo. (O se Canon non è d’accordo sul fatto che la transizione sarà rapida, saremmo felici di ascoltare e trasmettere questa argomentazione: potremmo sbagliare, e le reflex digitali potrebbero avere molti anni di redditività a sinistra 🙂

Canon Inc: Attualmente, il rapporto mirrorless sul mercato totale delle telecamere intercambiabili negli Stati Uniti è all’incirca del 30-35% e tale rapporto è aumentato di diversi punti percentuali ogni anno. Dal momento che più aziende, tra cui Canon, hanno annunciato i sistemi di telecamere mirrorless full frame quest’anno, riteniamo che il rapporto continuerà ad aumentare anche nel prossimo anno.

Abbiamo sviluppato il sistema EOS R per i prossimi 30 anni e abbiamo iniziato introducendo obiettivi RF di fascia più alta. Sì, siamo molto seri su mirrorless. Ma per favore non dare l’impressione sbagliata, continueremo a migliorare la tecnologia e i prodotti DSLR. Lavoreremo sodo su entrambe le tecnologie DSLR e mirrorless e aspetteremo di ascoltare ciò che i clienti dicono di ciascuno. Per quanto riguarda la serie EOS R, stiamo considerando modelli multipli incluso un modello a livello professionale, anche se a questo punto non posso commentare l’intervallo di tempo.

Canon Inc: Pensando al passaggio dalla pellicola al digitale, in quel momento, il design di base o la costruzione delle fotocamere, le SLR e le reflex digitali erano praticamente le stesse, si trattava solo di avere il film o un sensore digitale dentro. Ora, la transizione da DSLR a mirrorless è completamente diversa. Il fattore di forma è diverso; rimuovere la scatola dello specchio influisce su molte cose. Questa è la differenza fondamentale. Quindi, quando si torna al film in digitale, a causa della maggiore risoluzione o del miglioramento della sensibilità, poiché quella tecnologia si era evoluta, il digitale aveva evidenti benefici sul film.

Ma ora, quando si parla di reflex digitali e mirrorless, ovviamente le tecnologie si evolveranno, e le fotocamere mirrorless andranno sempre meglio, e le prestazioni complessive potrebbero essere migliori delle DSLR qualche tempo dopo. Ma quando si tratta di punti specifici, come il mirino ottico, e in realtà vedere le immagini in tempo reale, mentre mirrorless utilizza la visione basata su sensori, attraverso l’EVF, quel tipo di differenza specifica basata sulla differenza strutturale, non lo facciamo sapere ancora se mirrorless può ottenere prestazioni migliori rispetto alla DSLR; che non sappiamo ancora. Ma in generale, la tecnologia mirrorless continuerà a migliorare sempre di più. Quindi continueremo a sviluppare sia le migliori tecnologie DSLR che le tecnologie mirrorless e vedremo cosa accadrà in futuro. Ecco come attualmente vediamo la differenza tra la passata transizione e il presente.

DE: Quindi, con il film contro il digitale, il vantaggio del digitale era piuttosto rapido. (Voglio dire, ci sono voluti ancora anni, ma sì, c’erano dei chiari vantaggi con il digitale abbastanza presto.) Ma ora con mirrorless, ci sono alcune aree in cui le reflex digitali sono ancora migliori, in termini di lag assolutamente zero nel mirino, e tu non so ancora come si evolverà mirrorless.

Quindi immagino che il punto, in termini di risposta alla mia domanda, è che stavo visualizzando come qualcosa che stava accadendo molto rapidamente, ma in realtà ci sono alcuni aspetti dei DSLR che continueranno ad essere un vantaggio rispetto a Mirrorless per qualche tempo

DE: Con una libreria così potente di obiettivi EF esistenti che puoi semplicemente adattare a EOS R e presumibilmente a tutte le fotocamere mirrorless full-frame Canon a breve termine, l’attenzione sarà focalizzata sulla creazione di obiettivi nuovi e unici, come il 28- 70 mm f / 2, o rilasciando versioni migliorate e migliorate di ottiche esistenti, come il nuovo RF 24-105mm?

Canon Inc: La risposta è che faremo entrambi. Ad esempio, tra la gamma di obiettivi EF, gli obiettivi zoom serie F2.8 L sono i modelli più venduti per professionisti e amatori avanzati. Vorremmo offrire gli obiettivi zoom della serie L F2.8 anche nella gamma di obiettivi RF, con miglioramenti che non avremmo potuto ottenere con l’attacco EF. Questi sono già in fase di sviluppo, quindi non vediamo l’ora di sentirci presto. Inoltre, stiamo lavorando su obiettivi RF di nuova concezione che non sono mai stati visti sul mercato. Tutti questi obiettivi trarranno vantaggio dalla flessibilità di progettazione fornita dal supporto RF.

DE: Ah, questa è una notizia molto significativa, che gli zoom f / 2.8 arriveranno presto, come versioni avanzate basate sulla montatura RF.

DE: Tornando al punto in cui arrivano i modelli di fascia alta, sembra che il tuo focus con gli obiettivi sia stato su pezzi di fascia alta, mentre il corpo è più di livello medio. Sembra che la direzione dello sviluppo della lente stia andando in un senso, e lo sviluppo del corpo sta andando piuttosto nell’altro. [Nota Ed: guarda la rivelazione qui sotto che il prossimo modello EOS R sarà un modello entry-level, non un modello high-end.]Non so come dirti di farlo, ma penso che, in qualche modo, sarà importante per i nostri lettori e il mercato in generale avere la sensazione che … forse non si può chiamare una priorità, ma almeno un intento estremamente forte o qualcosa con cui uscire con modelli di fascia alta. So che sei limitato a ciò che puoi rivelare pubblicamente a questo punto, ma c’è qualcosa di più che puoi dire sulle tue intenzioni di alto livello che potrebbero aiutare a comunicare questo impegno ai nostri lettori e al pubblico in generale?

Canon: In sostanza, alcune delle intenzioni che abbiamo saranno mostrate in alcune delle seguenti domande. Quindi dopo, se vuoi discutere un po ‘di più, ovviamente, possiamo farlo.

DE: Quindi la prossima domanda riguarda il video, ed è un po ‘prolisso, come molti di loro lo sono. Ma la domanda breve è solo la fine di come la vedi scritta lì. Come vedi il video adattarsi alla serie EOS R, sia gli obiettivi che le telecamere? Quanto sarà importante il flusso di lavoro video in quella linea di prodotti in generale?

Canon Inc: I video avranno sicuramente un ruolo enorme nel sistema EOS R. Ad esempio, una videocamera con capacità video da 8K è già presente nella roadmap della serie EOS R. E non stiamo solo guardando il video dal punto di vista della fotocamera, stiamo anche lavorando su come rendere gli obiettivi RF anche migliori per l’acquisizione video. Ad esempio, l’F4L RF 24-105mm è stato il primo obiettivo della serie L con tecnologia Nano USM, che contribuisce alla messa a fuoco automatica silenziosa e fluida durante le riprese video. Stiamo cercando di estendere ulteriormente la gamma di obiettivi RF dotati di Nano USM. Accoppiato con Dual Pixel CMOS AF, una vasta gamma di obiettivi RF dotati di Nano USM promettera ‘ai creatori di video una grande qualità d’immagine e un impressionante autofocus insieme nella serie R.

DE: Voglio assicurarmi di averlo capito: hai detto che ci saranno molti obiettivi RF con Nano USM?

Canon Inc: Sì.

DE: È molto interessante che tu dica che il video 8K è già sulla tua roadmap. Puoi dare qualche indicazione, “sulla tabella di marcia” significa 2025 o 2019?

Canon Inc: Siamo spiacenti. 

DE: Sì, la Columbia Britannica è sulla mia mappa, ma non esattamente vicino

DE: Un’altra lunga domanda, cercherò di condensare un po ‘. Questo è di uno dei nostri editor che è un videografo; ha un 1D X Mark II, un 5D Mark IV, ecc. (A proposito, gli è piaciuta molto la EOS R. Le caratteristiche del video e la gradazione del colore hanno eguagliato perfettamente la 5D IV, che poteva mescolare il filmato e non avere preoccuparsi di eventuali differenze nell’aspetto.) Lui e molte altre persone nello spazio della fotocamera sentono che Canon non spinge i limiti della produzione di video sulle loro reflex digitali e ora rispecchia mirrorless perché Canon non vuole perdere vendite per la sua linea di cinema. È vero? Con Sony inclusi i profili S-Log in quasi tutte le fotocamere che realizzano e la vera acquisizione video full-frame da parte di Sony e Nikon, Canon farà del video una caratteristica più centrale delle loro videocamere R in futuro? Immagino che un modo per riformulare questo sia che vedremo cose come la funzionalità di registro integrata e disponibile sin dall’inizio?

Canon Inc: Questo semplicemente non è vero; non poniamo limitazioni alle funzionalità video per timore di perdere vendite di Cinema EOS. Siamo perfettamente consapevoli di ciò che i clienti chiedono, come il 4K senza fattore di crop, frame rate più veloce, stabilizzazione dell’immagine in-body (IBIS) e una gamma di prodotti estesa con Canon Log. Sebbene non sia possibile specificare una linea temporale a questo punto, queste sono tutte funzionalità di cui siamo a conoscenza e su cui stiamo lavorando.

DE: Quindi le caratteristiche del video che sono in Cinema EOS ma non nelle fotocamere Canon, il motivo per cui non sono ancora nelle fotocamere è … hai detto chiaramente che non è perché stai cercando di proteggere le vendite di Cinema EOS, ma piuttosto a causa di limitazioni tecniche della piattaforma altrimenti? Immagino che Cinema EOS sia in effetti un fattore di forma molto diverso. E ‘una ragione per cui non puoi portare quelle caratteristiche alle fotocamere?

Canon Inc: Fondamentalmente la differenza deriva dal fatto che sia la reflex digitale che le telecamere mirrorless devono essere progettate per fare sia il video che catturare allo stesso tempo. Quindi abbiamo progettato tutti i sistemi, il processore, il sensore, ecc. Per realizzare entrambi insieme. Ecco cosa c’è di veramente diverso tra questi dispositivi e Cinema EOS. Questa è in realtà una grande differenza.

DE: Ah, è un bene che abbiamo portato questo punto. Questa è stata una percezione comune, ma questo spiega molto logicamente perché le cose stanno così.

DE: Un’altra domanda dello stesso editor: puoi affrontare questo sentimento popolare? – “Canon non voleva mirrorless, si sentiva obbligato a fare mirrorless a causa di pressioni esterne.” Parlando per me, c’è un po ‘di percezione che Canon è stato trascinato in mirrorless … <risate>

Canon Inc: I nostri sentimenti nei confronti di qualsiasi prodotto sono facilmente definiti, cerchiamo sempre di offrire i migliori prodotti di imaging possibili per soddisfare le esigenze dei nostri clienti e non importa per noi se si tratta di una fotocamera reflex digitale o mirrorless. Teniamo sempre in considerazione il feedback dei clienti e le tecnologie disponibili. Se crediamo che mirrorless sia il formato migliore per soddisfare queste esigenze, allora lo faremo, è così semplice.

DE: Questa è generalmente una domanda sulla tua strategia di mercato complessiva. Sai, mentre il mercato sta cambiando, la quota di mercato delle DSLR si è ridotta e Canon è molto dominante in quella parte del mercato. Quindi la domanda è in realtà non solo quali sono le tue strategie per mantenere la tua quota corrente, ma anche espandendola di fronte a tutta la pressione competitiva che stai provando ora. Penso davvero che tu faccia più concorrenza ora di quanto tu abbia mai fatto storicamente. Quindi qual è la tua strategia e in che modo si inserisce la EOS R?

Canon Inc: la quota di mercato non è il nostro obiettivo, ma è il risultato di quanto soddisfiamo le esigenze dei clienti e le prestazioni dei nostri prodotti. Abbiamo visto sempre più clienti che chiedono fotocamere mirrorless full frame e abbiamo risposto introducendo EOS R System. E ora, siamo a conoscenza della domanda dei clienti per una gamma estesa di fotocamere EOS R e cercheremo di soddisfare tale richiesta.

D’altra parte, come ho spiegato prima, guardando al mercato statunitense, circa il 65-70% del mercato è ancora reflex digitali. Concentrarsi solo su mirrorless non sarebbe la risposta giusta a questo punto. DSLR o mirrorless? No, entrambi sono importanti e dobbiamo soddisfare entrambi.

Per noi la dimensione del mercato è molto più importante della quota di mercato. Abbiamo visto un aumento esponenziale del numero di clienti che godono di foto e video grazie agli smartphone e ai servizi di social networking. Con l’evoluzione delle tecnologie di rete, la comunicazione è passata dal linguaggio verbale a quello più visivamente incentrato. Oggi, ognuno è un narratore. Molte persone, specialmente le giovani generazioni, sentono che espressione visiva e creatività sono importanti per trasmettere il loro messaggio. Vorremmo fornire gli strumenti giusti per loro e incoraggiarli a continuare la loro narrazione attraverso foto e video di alta qualità.

DE: Hmm, questo è un punto interessante e interessante da fare ai nostri lettori, che il 65-70% del mercato statunitense è ancora DSLR, quindi non puoi semplicemente dire “beh, dimentica le reflex digitali, faremo qualcosa di nuovo.” (Onestamente, io stesso non ci avevo pensato: sono stato più consapevole di quanto sia cresciuto il mercato mirrorless, ma meno delle restanti dimensioni del mercato DSLR.) Penso che ci sia preoccupazione su quanto velocemente si possa venire pienamente all’altezza con mirrorless, ma penso che quel punto che il 70% del mercato sia ancora SLR sia importante.

DE: Questo è relativo alla EOS R; a volte può sembrare una continuazione delle attuali DSLR di Canon, piuttosto che un nuovo sistema. Bene, puoi leggere la domanda che è scritta lì. Immagino che la maggior parte della domanda sia stata la preoccupazione che il tuo primo passo verso il mirrorless full-frame non fosse un passo così grande come avresti potuto fare?

Canon Inc: le fotocamere EOS hanno continuato ad evolversi negli ultimi 31 anni, all’interno del concetto originale di “Fast – Comfortable – High image quality”. Nel tentativo di fornire i migliori dispositivi di acquisizione delle immagini, la nostra filosofia fondamentale non dovrebbe cambiare se si tratta di una reflex digitale o di un prodotto mirrorless.

Poiché pensiamo davvero che la filosofia fondamentale sia importante, non cambiamo questa filosofia. Potresti sentire che è molto coerente, potrebbe sembrare quello che hai visto in passato nei sistemi reflex digitali. Ma a causa dell’importanza della filosofia fondamentale, questa è anche la nostra strategia per questo sistema.

Anche se sembra che al momento sia simile al sistema esistente, a causa del nuovo sistema di montaggio, che presenta il grande diametro, il back focus corto e le comunicazioni dati avanzate, in futuro, ciò che vedrai a causa di questo fondamentale miglioramento nel sistema, vedrai i grandi miglioramenti e le diverse cose in futuro.

Tuttavia, esistono differenze molto chiare tra DSLR e mirrorless in termini di aspetti fisici come il mirino elettronico rispetto a un mirino ottico, il sistema di messa a fuoco automatica sul sensore di immagine e lo spazio generalmente più piccolo per disporre pulsanti e quadranti in cambio di compattezza e leggero. E quel tipo di differenza, in realtà, quelle differenze significano già che vedrai come la vera differenza nelle caratteristiche o l’ergonomia del sistema EOS R.

Prendendo in considerazione questi aspetti, abbiamo modificato e progettato il miglior dispositivo di imaging possibile e abbiamo cercato di aggiungere funzionalità e controllo nel punto in cui si adatta meglio alla mano del cliente, come un anello di controllo sugli obiettivi RF. La combinazione di anni di esperienza di imaging e innovazione insieme a nuove tecnologie e tendenze è ciò che rappresenta il sistema EOS R.

DE: Sto provando a pensare a una domanda, sto cercando di pensare al modo migliore per chiederlo … Ho la sensazione che il set di funzionalità di EOS R sia una funzione di dove è oggi la tecnologia dei sensori. Ho la sensazione che la tecnologia dei sensori per mirrorless stia limitando la serie EOS R, e che lo sviluppo dei sensori sia un processo molto lento. Di nuovo, credo che tornerò alla domanda a cui prima non potevi rispondere, sul tempo. Ma è molto grande nella mia mente, cosa puoi fare per dare un po ‘di sicurezza alle persone che, sai, lo faremoHo questa tecnologia, sta arrivando, e non nel 2025. Penso che abbia senso quando la EOS R è uscita “Oh, questo è tutto?”, che le persone si aspettavano un aumento, rispetto a quello che era stato. Quindi immagino di cosa si tratta, è che non sono convinto, o non ho quello che ho bisogno di dire ai lettori di essere convinto che Canon è davvero … sarà aggiornato con la tecnologia, che arriverà a par, fondamentalmente. Puoi dirlo?

Canon Inc: Quindi capiamo di cosa stai parlando. Non possiamo commentare la timeline specifica, ma non è qualcosa come il 2025.

DE: Quindi il 2020 è troppo lontano? [spingendoli, anche se sono abbastanza sicuro che non ce la faranno.] 😉

Canon Inc: <risate tutto intorno, al mio pressing per più specificità> [ma nessuna risposta]

DE: Ahh … Sì, capisco che non puoi parlare in modo specifico del futuro. Vorrei solo …

Canon USA: “Dovrai solo aspettare per vedere cosa riserva il futuro” [Detto scherzosamente, sapendo che si tratta di una frase di PR completamente inventata.) 🙂

DE: Questo è anche relativo al set di funzionalità, immagino, simile a quanto sopra di cui abbiamo appena parlato: EOS R si sente come un’aggiunta naturale per uno sparatutto Canon da aggiungere alla loro borsa, ma sai, alcuni utenti hanno già salpò la nave verso un sistema diverso. Qual è la tua strategia per riconquistare quei clienti e come convinci gli utenti non Canon che EOS R e le future fotocamere e obiettivi mirrorless Canon offriranno davvero qualcosa che nessun altro sistema può offrire?

Canon Inc: La cosa più importante è quanto sia attraente e affidabile un SISTEMA che possiamo costruire, compresi fotocamere, obiettivi e accessori per una vasta gamma di clienti che richiedono diversi livelli e tipi di dispositivi di imaging. Siamo pienamente consapevoli che i clienti vorrebbero vedere prodotti per fotocamere più innovativi di Canon. Potrebbe volerci del tempo, ma promettiamo che stiamo lavorando anche a questo.

Inoltre, stiamo sviluppando non solo obiettivi di fascia alta come l’RF28-70mm F2 ma anche obiettivi concettuali molto ambiziosi per i clienti amatoriali, ma oggi non sono in grado di condividere ulteriori dettagli.

DE: Sembra che ci sia un enorme sviluppo intorno a questo intero sistema, con obiettivi e cose completamente nuovi, ma non puoi parlarne. C’è qualcosa che puoi dire sul livello di sviluppo della R & S o sulle risorse applicate alle fotocamere EOS ora, rispetto a un paio di anni fa? Dove sto andando con questo è che la linea Cinema EOS è stata un progetto molto grande che penso abbia avuto molte risorse da sviluppare. Ma ora quella linea è piuttosto matura; hai tutte le lenti per questo e hai una gamma completa di corpi. Sulla base di ciò, penso che ora ci sia più budget R & D disponibile per altre cose, quindi ci possono essere più risorse che ritornano alle EOS ancora fotocamere come la serie EOS R. È questo il caso?

Canon Inc: come discusso in precedenza, vorremmo soddisfare varie richieste dei nostri clienti [vale a dire una vasta gamma di requisiti per gli utenti finali]. Attualmente, abbiamo una sola telecamera nella serie R, e dobbiamo estendere e rafforzare quella linea. Per fare ciò, dobbiamo concentrarci sul sistema EOS R per il momento. Ma, come abbiamo spiegato, stiamo contemporaneamente sviluppando nuovi prodotti nella famiglia DSLR, nella serie EOS R e nella serie EOS M, e la cosa più importante per noi è ascoltare attentamente ciò che i clienti vogliono e prendere le decisioni di conseguenza.

DE: Questa prossima domanda potrebbe richiedere un po ‘di riformulazione, quindi aggiusterò un po’. Le più recenti innovazioni in-house sono state le immagini Dual Pixel RAW, in cui è possibile regolare la messa a fuoco leggermente dopo l’esposizione e la barra a contatto su EOS R come nuovo elemento di interfaccia utente. La domanda è: ritieni che siano sufficienti per mantenere l’interesse dei fedeli Canon e, cosa ancora più importante, pensi che stiano facendo una buona impressione su altri utenti o persone che hanno già lasciato la piattaforma?

Canon Inc: Immagino che ciò dipenda dalla singola persona e che ciò che sentono sia innovativo, ma Dual Pixel CMOS AF è un’innovazione interna completamente sviluppata e continua ad evolversi con l’ultimo processore DIGIC, offrendo la più veloce velocità di messa a fuoco automatica nel mondo tra le fotocamere mirrorless a pieno formato e la messa a fuoco automatica EV-6 a bassa luminosità e la compatibilità F11 quando l’obiettivo F5.6 viene utilizzato con un convertitore 2x. Tutti questi nuovi risultati si trovano in EOS R.

Ora con l’introduzione del sistema EOS R, abbiamo entrambe le piattaforme DSLR e mirrorless sotto la linea di prodotti EOS. Continueremo a migliorare le tecnologie per entrambe le piattaforme.

Per quanto riguarda “mantenere l’interesse dei fedeli Canon”, non possiamo davvero dire. Invece, lasceremo che i numeri delle quote di mercato (da quelle agenzie che li rintracciano) parlino con questo.

DE: Una domanda di uno dei nostri redattori: i concorrenti di Canon affermano che i vantaggi del formato mirrorless vanno oltre la semplice rimozione dello specchio, citando una messa a fuoco più veloce, obiettivi più silenziosi e fotogrammi migliorati al secondo e riprese veramente silenziose senza inconvenienti. Vista la prima linea di vetro RF Canon e i limiti di EOS R, sembra che Canon non sia d’accordo. Quindi con questo come prefazione, qual è la filosofia Canon in mirrorless? Si estende oltre la semplice realizzazione di una fotocamera più piccola? In che modo Canon risponde ai concorrenti che citano le modifiche alla filosofia della fotocamera che Canon non ha attualmente adottato?

Canon Inc: Sì e no. Innanzitutto, lasciami toccare ciò che è veramente diverso tra DSLR e mirrorless. Se si utilizza una fotocamera reflex digitale con il suo mirror up e in modalità live view, funziona fondamentalmente come una fotocamera mirrorless, tranne per il fatto che non è possibile utilizzare l’EVF. Quindi, se parliamo puramente di tecnologie, lo stesso livello di velocità di messa a fuoco automatica, velocità di scatto continuo e otturatore silenzioso possono essere raggiunti sia nelle fotocamere reflex digitali che in quelle mirrorless. Quindi, qual è il vantaggio di mirrorless?

Crediamo che il più grande sia il focus sul corto raggio (a causa della perdita della scatola dello specchio). È possibile ottenere obiettivi RF innovativi come RF28-70mm F2L a causa della messa a fuoco posteriore abbinata a un ampio diametro interno del supporto RF.

Inoltre, al fine di garantire le migliori prestazioni possibili, non solo in termini di migliori caratteristiche della fotocamera ma anche di una migliore esperienza utente, abbiamo migliorato drasticamente le tecnologie di trasmissione dati tra fotocamera e obiettivo, e non è solo una differenza dagli 8 pin a 12 pin.

Quindi, crediamo molto nella possibilità di mirrorless finché il sistema di montaggio è progettato molto bene. Inoltre, abbiamo progettato il sistema EOS R con attacco RF per i prossimi 30 anni, che dimostra la nostra fiducia in questo nuovo sistema mirrorless.

Immagino si possa dire che non abbiamo cambiato la nostra “filosofia della fotocamera”, ma abbiamo fatto tutto il possibile per approfittare di ciò che la perdita fisica di una scatola di specchi può offrire in termini di design della fotocamera, innovazione ottica complessiva e trasmissione dei dati.

In realtà, i primi quattro obiettivi che abbiamo annunciato, il motivo per cui abbiamo scelto questi quattro obiettivi era fondamentalmente per mostrare quanto sia ben progettato il sistema di montaggio RF. Volevamo mostrare prodotti reali che mettessero in mostra le capacità del nostro sistema. Quindi, volutamente, abbiamo scelto qualcosa come il 28-70mm f / 2, che non è mai stato visto sul mercato, o il 50mm f / 1.2 che mostra quale grande qualità di immagine può essere raggiunta con il sistema. Quindi abbiamo intenzionalmente scelto le lenti all’inizio. E come abbiamo detto oggi, stiamo lavorando sugli obiettivi zoom f / 2.8, anche gli obiettivi di nuova concezione che arrivano per i dilettanti. Quindi stiamo lavorando sia sulla varietà di obiettivi a questo punto e considerando gli anni a venire, per realizzare un ottimo sistema di lenti per soddisfare le diverse esigenze.

DE: Quindi per parafrasare o riassumere, sembra che la tua filosofia della fotocamera sia la stessa di sempre, ma ci sono una serie di funzionalità specifiche che mirrorless porta con sé, ed è fondamentalmente una questione di mappare la tua filosofia su quelle, piuttosto che fare qualsiasi cambiamento nella filosofia stessa.

Siamo quasi fuori tempo, ma una domanda mi viene in mente che non è nella lista. Quindi l’autofocus è molto veloce e sta diventando ancora più veloce. Ma il mio senso è che il sistema AF sulla 1D X Mark II è più capace di tracciare soggetti e cose. Pensi che sia così, e quando pensi che Canon mirrorless avrà lo stesso livello di abilità della 1D X II?

DE: Canon ha avuto l’opportunità di iniziare la propria linea mirrorless full frame con una videocamera di livello avanzato, ma invece ha scelto di non rispondere e non ha ancora affrontato le esigenze del mercato. Ora che il prodotto è sul mercato da un po ‘di tempo, pensi che questa sia stata la decisione commerciale giusta? Perché o perché no? Canon ritiene che mirrorless possa essere una soluzione professionale o (in base alle versioni della fotocamera) è riservato ai livelli medio-bassi del mercato?

Canon Inc.: stiamo considerando diversi modelli della serie EOS R destinati a una vasta gamma di clienti, inclusi i professionisti. Riteniamo che la nostra decisione di introdurre EOS R come primo modello fosse giusta, ma siamo anche consapevoli del fatto che molti clienti non vedono l’ora di vedere un modello di fascia alta. Promettiamo di lavorarci su, ma potrebbe volerci del tempo per presentarlo.

D’altra parte, abbiamo riconosciuto che molti clienti amatoriali sono molto interessati a passare a full frame attraverso il feedback dei clienti. Questa è stata una piacevole sorpresa.

Stiamo sviluppando più videocamere EOS R ma, a causa dei diversi livelli di funzionalità preferite, è probabile che lanciamo un modello amatoriale per consentire a un ampio gruppo di clienti di migliorare la qualità dell’immagine a pieno formato. Non dubitare che un modello professionale stia arrivando, ma forse potrebbe non essere il prossimo modello che presentiamo.