Juli Presets: Cosa ne penso realmente?

Un caso di plagio? Esistono realmente i Juli Preset? Conviene comprarli? Esistono alternative migliori?

Opinioni sui Juli Preset

Stavi cercando i migliori preset di Lightroom sul mercato e ti sei imbattuto in questi Preset Juli? Non sei il primo. Ultimamente anzi stanno andando molto di moda e diversi influencer hanno iniziato a sponsorizzare questi preset, ma come sono realmente? E sopratutto, è tutto oro quel che luccica?

Allora, partendo che non ho nulla contro i famosi preset Juli, ci tengo a specificare che è un prodotto come un altro e non chiunque li sta vendendo non sta facendo nulla di male, ma ci sono alcune cose che non tornano.

Contenuti che troverai nell'articolo

Chi è Juli?

Dal 2018 JuliPresets crea preset Lightroom professionali per il fotoritocco di alta qualità.  Le persone sono felici di tornare da noi quando vogliono creare un feed Instagram coerente scegliendo le nostre raccolte di preset già pronte. 
La missione di JuliPresets è fornire a tutti uno strumento di fotoritocco di alta qualità e alla moda con un clic. Creare una raccolta di preset è un momento magico per noi. Cerchiamo di trovare una formula unica di fotografie, combinare diversi colori e sfumature. I nostri preset regolano le impostazioni del colore, i toni, le curve di colore e molte altre impostazioni delle foto. Non importa chi sei nella fotografia, fotografo professionista, blogger alle prime armi, artista, giovane mamma o chiunque altro. Rendiamo il fotoritocco professionale accessibile a tutti. Utilizziamo monitor all’avanguardia per garantire che i nostri preset siano accurati e visualizzati correttamente su tutti i dispositivi. Abbiamo oltre 70 stili unici per portarti al livello successivo nel fotoritocco.

Questo è quello che c’è scritto ufficialmente dal sito, ma facendo una rapida ricerca ho scoperto una cosa molto strana.

In realtà il sito esiste dal 2020. Certo non è nulla di così grave, però perché mentire? Allora mi sono messo a fare ulteriori ricerche sui commenti e recensioni che si trovano in giro ed oltre ad aver trovato davvero poco materiale online (stranissimo visto che dal sito si evince che sono i preset più venduti del mondo) le recensioni ed opinioni che si trovano sul sito sono molto strane.

La parte social

Profili appena nati con pochissime recensioni all’attivo o ancor peggio con nomi improbabili.

Ma non è tutto.

Essendo i preset il pane per Instagram, sicuramente la pagina ufficiale sarà una delle più visitate del mondo.

Il profilo ufficiale “Juli Presets” conta all’attivo solamente 60 post (per un profilo nato da quasi 4 anni che vende preset per tutto il mondo) e viene seguito da circa 4mila follower. Che sembra anche un pubblico discreto, ma poi se si vanno a visualizzare i profili privati si vedono account orientali o evidenti profili fake.

Insomma, non è proprio così chiara la situazione.

Andiamo a vedere il profilo Facebook.

Ok, forse era meglio non farlo, 400 persone a mala pena con un engagement medio di 0 like ad ogni post.

Che ripeto, non ci sarebbe nulla di male per un servizio nascente, ma se sponsorizzato come uno dei più utilizzati dai fotografi e influencer c’è davvero qualcosa che non va.

Il costo

Per carità, non c’è nulla di male anche qui ed ognuno fa come gli pare, ma vendere una decina di preset a più di 10 euro mi sembra davvero un’enormità contando che molti sono simili, se non uguali, da quelli venduti da Exposure Empire, un portale che è riconosciuto a livello internazionale e sicuramente ha un passato molto più nitido e sincero di Juli Preset.

Inoltre, a questo punto a una cifra inferiore ai 30 euro si ottengono più di 500 preset di qualità superiore.

Forse vendere pacchetti da 10 euro per 10 preset non è proprio così conveniente come vuole far intendere Juli. Ma ripeto, non c’è nulla di male ed ognuno stabilisce i prezzi come vuole, il mio è solo un farti conoscere un’offerta migliore.

Anzi, se vuoi approfondire ti metto anche il link qui sotto in modo che ti puoi fare un’idea con i tuoi occhi.

Caso di plagio?

Ma quello che più mi ha sconvolto è un piccolo dettaglio, perché questo nome l’ho sentito anche da “influencer” anche abbastanza rinomati che non si sporcherebbero per poche decine di euro ed ho scoperto una cosa molto interessante. Effettivamente esistono i preset di Juli, ma in realtà sono i Preset By Juli. Una sottile differenza ma che viene da due mondi completamente distinti.

Esatto, anche gli url sono leggermente differenti.

Profilo dubbio: https://julipresets.com/ – Profilo reale: https://www.presetbyjuli.com/

Il secondo infatti ha un profilo di tutto rispetto, credibile con recensioni ed opinioni reali.

Quindi? Occhio a quello che si compra! Sempre!

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.