Lens Flare nella fotografia: La Spiegazione

Capire come funziona il "Lens Flare", il riflesso dell'obiettivo con la luce del sole e come evitarlo.

Capire il Lens Flare nella fotografia

Quando i raggi luminosi provenienti da una o più sorgenti luminose (come il sole o la luce artificiale) raggiungono direttamente l’elemento anteriore dell’obiettivo di una fotocamera, possono riflettere e rimbalzare su diversi elementi dell’obiettivo, sul diaframma e persino sul sensore, potenzialmente degradare la qualità dell’immagine e creare oggetti indesiderati nelle immagini.

Meglio noto come “lens flare”, l’effetto può avere un impatto sulle immagini in diversi modi: può ridurre drasticamente il contrasto dell’immagine introducendo foschia in diversi colori, può aggiungere aloni circolari o semicircolari o “fantasmi” e persino di forma strana oggetti semitrasparenti di varie intensità di colore.

Il flare non è sempre indesiderabile nella fotografia, tuttavia, a volte viene utilizzato in modo creativo per aggiungere elementi artistici alle immagini. In effetti, il riflesso dell’obiettivo viene spesso aggiunto deliberatamente a film e giochi per computer per aggiungere un senso di realismo e migliorare l’esperienza visiva dello spettatore.

Addirittura l’effetto Lens Flare si può ricreare su Photoshop.

Per aiutare a decidere se utilizzare il flare nelle immagini, è una buona idea capire perché si verifica in primo luogo. Grazie a questo splendido articolo tradotto liberamente da Photography Life esamineremo in dettaglio le cause del flare e capiremo come ridurlo o forse evitarlo completamente.

Il link dell’articolo originale lo trovate a fine pagina.

Cos’è Lens Flare?

Il riflesso dell’obiettivo si verifica quando un punto della sorgente di luce come il sole è molto più luminoso del resto della scena e si trova nell’immagine (all’interno dell’angolo di visione dell’obiettivo) o semplicemente colpisce l’elemento anteriore di un obiettivo senza essere presenti nell’immagine.

A seconda della posizione di questa sorgente di luce intensa, può provocare molta foschia / mancanza di contrasto, orbs e artefatti poligonali sparsi in tutta l’immagine, forme semicircolari con colori arcobaleno o una combinazione di tutto quanto sopra.

Ciò accade a causa dei riflessi interni che si verificano all’interno dell’obiettivo e anche tra il sensore di immagine e l’obiettivo (più su quello sotto).

Dai un’occhiata all’illustrazione sottostante

Come puoi vedere, i raggi di luce regolari (rossi) seguono il loro percorso normale, raggiungendo direttamente il piano dell’immagine (verde), mentre i raggi di luce intensa (blu) possono dividersi e riflettersi sulle superfici delle lenti e finire in parti diverse del fotogramma (punteggiato blu).

Durante il viaggio attraverso l’obiettivo, la luce può anche essere riflessa dal diaframma dell’obiettivo se viene arrestato, producendo un bagliore ancora più evidente.

Sebbene l’illustrazione sopra mostri il bagliore dell’obiettivo in generale, produttori e fotografi di solito identificano due tipi di bagliore dell’obiettivo: bagliore velante bagliore fantasma . Sebbene entrambi in genere vadano di pari passo, buoni obiettivi con superfici degli elementi multistrato possono ridurre significativamente il bagliore velante nelle immagini.

Veiling Flare

Il veiling flare di solito si verifica quando la sorgente di luce intensa si trova al di fuori dell’angolo di campo dell’obiettivo, cioè assente dall’immagine, ma i suoi raggi luminosi raggiungono ancora l’elemento anteriore dell’obiettivo.

Ciò si traduce in una foschia / mancanza di contrasto molto evidente, in cui le aree scure dell’inquadratura diventano più luminose con colori sanguinanti e appaiono sbiadite. Le lenti di alta qualità con elementi multistrato possono aiutare a ridurre i riflessi velati. Ad esempio, la tecnologia proprietaria Nano Crystal Coat di Nikon utilizzata su obiettivi di livello professionale aiuta molto a tenere sotto controllo il bagliore velato.

Sfortunatamente, il bagliore del velo può essere intensificato da una serie di fattori, come polvere all’interno dell’obiettivo, elemento frontale sporco, filtro dell’obiettivo sporco / di bassa qualità, mancanza di tecnologie di rivestimento multiplo antiriflesso, ecc. In alcuni casi, l’effetto può sembrare piuttosto brutto nelle immagini.

Ghosting Flare

A differenza del veiling flare che fa apparire le immagini sfocate con un contrasto minimo, il bagliore fantasma o semplicemente “ghosting” rappresenta tutti gli artefatti visibili nell’immagine, siano essi riflessi della sorgente luminosa o forme simili al diaframma dell’obiettivo. Queste sfere di diversi colori e forme di solito appaiono in una linea diretta dalla fonte di luce e possono coprire l’intera immagine, con dozzine di artefatti diversi. 

Inoltre, come ho già sottolineato sopra, quando un obiettivo viene bloccato, il diaframma dell’obiettivo può causare riflessi interni. L’effetto è notevolmente amplificato quando l’obiettivo viene fermato alla sua apertura minima, motivo per cui il ghosting dell’apertura non è tipicamente visibile a diaframmi aperti come f / 1.4, ma abbastanza evidente a qualcosa come f / 16.

Quindi, se vedi effetti ghost a forma di poligono nei tuoi scatti, sappi solo che quelli provengono dal diaframma dell’obiettivo.

Fattori che influenzano il riflesso dell’obiettivo

Mentre la maggior parte degli obiettivi moderni sono progettati con speciali tecnologie multi-rivestimento per ridurre il bagliore, anche alcuni dei migliori obiettivi di livello professionale possono riprodurre immagini con immagini fantasma visibili e persino veiling flare

Questo perché la posizione della sorgente luminosa nell’inquadratura e l’angolo con cui la luce raggiunge l’obiettivo (e successivamente la pellicola / sensore della fotocamera), hanno un effetto drastico su come il flare si manifesta nelle immagini ea quale intensità. Inoltre, ci sono altri fattori che ho menzionato sopra che potrebbero anche influenzare seriamente le immagini. Diamo un’occhiata a questi in modo più dettagliato:

  1. Elementi dell’obiettivo : più sono gli elementi dell’obiettivo, più ghost appariranno nelle immagini
  2. Lunghezza focale : gli obiettivi grandangolari non solo sono progettati per gestire bene il flare, ma anche le lunghezze focali più corte fanno sembrare la sorgente luminosa più piccola. I teleobiettivi, d’altra parte, hanno prestazioni molto peggiori perché amplificano tutto e quindi hanno paraluce enormi / lunghi
  3. Design dell’obiettivo : un buon design dell’obiettivo può sicuramente avere un impatto sul riflesso dell’obiettivo. Ad esempio, Nikon ha progettato obiettivi con elementi frontali incassati, che possono ridurre notevolmente i riflessi e le immagini fantasma senza nemmeno utilizzare costose tecnologie di rivestimento.
  4. Multi-Coatings : gli elementi delle lenti multistrato (MRC) hanno sicuramente un enorme impatto sulle prestazioni del flare
  5. Filtri: i filtri di bassa qualità sono noti per creare più problemi di flare e ghosting nelle immagini
  6. Polvere delle lenti : tutte le lenti accumulano polvere nel tempo e la polvere interna può causare più problemi di bagliori velati
  7. Pulizia dell’elemento anteriore : le dita unte e altre particelle sull’elemento anteriore possono anche creare più problemi di flare / ghosting

Come evitare il riflesso dell’obiettivo

Se non vuoi vedere i riflessi nelle tue immagini, puoi eseguire alcuni semplici passaggi per evitare che vengano visualizzati nelle tue immagini:

  1. Usa un paraluce: Esatto, c’è un motivo per cui esistono quei paraluce. Aiutano moltissimo a impedire ai raggi diretti del sole di raggiungere l’elemento frontale. Ho scritto di più sui paraluce qui .
  2. Usa la tua mano o un altro oggetto: Basta mettere la mano sopra l’obiettivo per bloccare la luce solare per eliminare completamente immagini fantasma e bagliori. Un metodo molto semplice che funziona!
  3. Usa lenti di alta qualità: Gli obiettivi di alta qualità e di livello professionale sono costosi, ma il più delle volte sono dotati di straordinarie tecnologie di rivestimento che aiutano a ridurre in modo significativo o addirittura eliminare i problemi di flare.
  4. Usa obiettivi fissi invece di zoom: In generale, gli obiettivi primari hanno formule ottiche più semplici degli zoom e decisamente meno elementi ottici. Meno elementi devi affrontare, meno bagliori appariranno nelle immagini.
  5. Cambia prospettiva / inquadratura: A volte anche solo cambiare la posizione della fonte di luce nel tuo scatto può fare un’enorme differenza.

Domande frequenti su Lens Flare

Di seguito sono riportate alcune delle domande frequenti relative al riflesso lente

Che cosa causa il riflesso dell’obiettivo?

Il riflesso dell’obiettivo è in genere causato da una sorgente di luce intensa. L’effetto del riflesso dell’obiettivo può variare a seconda della posizione della fonte di luce nell’inquadratura. Se la sorgente di luce è molto forte (come il sole), i suoi raggi di luce possono raggiungere la parte anteriore dell’obiettivo e causare riflessi sull’obiettivo, anche se la sorgente di luce stessa non è inclusa nell’immagine

Il riflesso dell’obiettivo è negativo?

Il riflesso dell’obiettivo può essere dannoso per le tue immagini, soprattutto quando coprono gran parte dell’immagine. Tuttavia, non tutti i riflessi dell’obiettivo sono negativi: alcuni fotografi e filmmaker lo usano persino intenzionalmente nelle loro immagini e riprese per farli sembrare cinematografici

Come si evita del riflesso lente?

L’esclusione di sorgenti luminose luminose dalla montatura e l’impedimento ai raggi di luce di raggiungere l’obiettivo può eliminare completamente il riflesso dell’obiettivo. Quando si scattano foto in condizioni di luce diurna, assicurarsi di utilizzare il paraluce per impedire ai raggi del sole di raggiungere la parte anteriore dell’obiettivo.

Come si ferma il riflesso lente di notte?

Se desideri ridurre il bagliore dell’obiettivo durante le riprese notturne, dovresti evitare di utilizzare aperture ridotte che possono aumentare l’effetto del bagliore dell’obiettivo nelle immagini. Inoltre, prova a utilizzare una lente a focale fissa di alta qualità con un buon rivestimento, che dovrebbe aiutare a gestire il bagliore dell’obiettivo. Infine, assicurati di rimuovere tutti i filtri dall’obiettivo.

Devo usare un paraluce di notte per evitare i riflessi sull’obiettivo?

Un paraluce è progettato per impedire ai raggi del sole di raggiungere la parte anteriore dell’obiettivo. Tuttavia, se scatti di notte e hai la luna o le luci della strada luminose in alto, dovresti usare il paraluce.

Link originale all’articolo: https://photographylife.com/what-is-ghosting-and-flare

Articoli per approfondire:

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui