25 Libri sulla Fotografia: I Migliori

0
14649
libri sulla fotografia

Abbiamo scritto questa classifica sui libri sulla fotografia per migliorare le tue capacità tecniche e aiutarti ad avvicinare a questo fantastico mondo. Non importa se sei un fotografo professionista o un fotografo amatoriale, crescere giorno dopo giorno e imparare sempre cose nuove è essenziale per migliorare il proprio background. In questo post abbiamo riunito i migliori libri di fotografia per principianti e le migliori guide a livello avanzato trovati sul web fino ad oggi.

Sono ben 25 guide intuitive per migliorare la tecnica fotografica e saggi su questa fantastica arte, sicuramente tra questi troverete almeno 2-3 manuali che miglioreranno la vostra conoscenza e diventeranno i vostri punti di riferimento.

Per chi sono questi libri? Per voi stessi o per i vostri amici, per professionisti e amatoriali.

Logicamente il nostro consiglio è quello di leggerli tutti per poter ampliare le proprie conoscenze ma ci rendiamo conto che il costo e i tempi siano una variabile molto importante. Proprio per questo motivo abbiamo stilato una classifica inserendo dal primo posto il libro più importante che ci sentiamo di consigliare fino all’ultimo, in modo da dare un ordine che vi sarà utile.

Inoltre, lasciate nei commenti qui sotto il libro che avete comprato ed un giudizio per aiutare i vostri “colleghi“, leggere le opinioni di chi ha letto un libro è sempre molto utile.

Ma prima di scoprire quali sono i libri sulla fotografia che dovresti leggere, aspetta un attimo, se è la prima volta che leggi il sito di Fotografia Moderna ed è la prima guida che leggi ti consiglio di iscriverti alla newsletter. Perché dovresti?

  • Riceverai gratuitamente e senza fatica contenuti che ti aiuteranno a migliorare la tua tecnica fotografica
  • Riceverai consigli e suggerimenti esclusivi solamente a chi è iscritto alla nostra newsletter

Trovi il modulo in alto a destra in questa pagina!

La nostra classifica dei libri sulla fotografia aggiornata al 13 Aprile 2019.

Fotografare è facile se sai come farlo di Fotografia Moderna

Il libro ufficiale di Fotografia Moderna

Il libro ufficiale del nostro sito, un libro perfetto per chi vuole iniziare a fotografare.
Non viene illustrata la fotografia come i soliti libri, ma viene raccontata come un insieme di tecniche e passione. Per conoscere questa meravigliosa arte bisogna fare un mix tra composizione e creatività, quindi seguire le tecniche più importanti inserendo un tocco di personalità.
Fotografare è facile ha come scopo quello di far nascere un occhio diverso in contemporanea alle conoscenze fotografiche, in modo da riuscire a distinguere le proprie fotografie dalla massa sin da subito.


L’occhio del fotografo di Micheal Freeman

L'occhio del fotografo di Michael Freeman

Un’adeguata padronanza delle regole della composizione è indispensabile per realizzare fotografie efficaci. La capacità di riconoscere un’opportunità fotografica e di organizzare gli elementi grafici in un insieme riuscito è da sempre una delle qualità più apprezzate in un fotografo. La svolta digitale ha influenzato profondamente il modo di avvicinarsi alla fotografia, rivoluzionando le tecniche della composizione: innanzitutto perché l’immediato feedback possibile permette di valutare e migliorare all’istante le proprie foto, in secondo luogo perché i software per l’elaborazione delle immagini consentono di alterare e ottimizzare la composizione anche dopo aver eseguito lo scatto. L’occhio del fotografo esplora gli approcci tradizionali alla composizione, ma affronta anche alcune tecniche digitali, come lo stiching e High Dynamic Range Imaging, che si avvalgono delle nuove tecnologie per ampliare le possibilità creative senza compromettere l’originalità della visione del fotografo


La visione del fotografo di Micheal Freeman

Uno dei libri più belli di Michael Freeman: La visione del fotografo

Se non si fosse capito subito, sono i miei due libri preferiti!
Questo magnifico libro spiega alla perfezione come interpretare le immagini e trarne preziosi insegnamenti a partire dall’opera dei grandi maestri, tra cui: Frederick Henry Evans, Frans Lanting, Nan Golding, Paul Outerbridge, Walker Evans, Cindy Sherman, Elliott Erwitt, Trent Parke, Jeff Wall, Paul Strand, Romano Cagnoni, Horst Faas, James Casebere, Richard Avedon, Ansel Adams e molti altri.
Gli scatti e i pensieri dei nomi più celebri della storia della fotografia rendono questo libro autorevole e visivamente mozzafiato.
La “visione del fotografo” è rivolta a professionisti e appassionati di fotografia.
Questo libro fotografico ti aiuterà a comprendere meglio questo straordinario mezzo espressivo, svelando tutti i segreti per realizzare immagini efficaci.


Composizione fotografica da semplici istantanee a grandi scatti di Pearson Education Italia

Composizione fotografica da semplici istantanee a grandi scatti

Uno degli elementi chiave delle riprese fotografiche è la composizione, l’uso creativo dei fattori di ripresa e il modo in cui l’occhio dello spettatore si sposta attraverso un’immagine.
Con il libro “Composizione fotografica: da semplici istantanee a grandi scatti” l’autrice e fotografa Laurie Excel spiega le basi della composizione fotografica e approfondisce come colore, forma, angolo di ripresa e contrasto lavorino insieme per creare immagini suggestive e interessanti.
I contributi aggiuntivi dei fotografi, John Batdorff, David Brommer, Rick Rickman e Simon Steve, forniscono eccezionali prospettive sulla composizione nello sport, nel bianco e nero e nella storia dell’arte.
Questo libro sulla fotografia è composto da foto dai colori vivaci, il libro insegna come avere il pieno controllo della ripresa ogni volta che si prende in mano la macchina fotografica.


La mente del fotografo di Micheal Freeman

L’origine di ogni fotografia non è né la fotocamera né la scena osservata attraverso il mirino: è la mente del fotografo.
È qui che si crea l’immagine che verrà trasmessa alla memory card o alla pellicola. Approfondendo il discorso iniziato con il best seller internazionale L’occhio del fotografo, Michael Freeman svela il mistero che si cela dietro la creazione di immagini efficaci.
Più di qualsiasi altra forma d’arte, la fotografia deve costantemente affascinare e sorprendere lo spettatore.
Esplorando lo stile e la tecnica dei più grandi fotografi del mondo, questo libro spiega che cosa rende speciale uno scatto.
Entrando nella mente del fotografo, il lettore imparerà a evitare i cliché, scoprirà i corsi e ricorsi della storia di quest’arte, e riuscirà a gestire al meglio la luce e ad affrontare gli imprevisti.
Leggi la nostra recensione sulla Mente del Fotografo
Ecco, hai appena letto i primi 5 libri sulla fotografia che mi sentivo di consigliarti, ma ricorda, sei come un recipiente, più leggi più apprendi nuove tecniche per migliorarti!
Se vuoi essere un fotografo professionale, non limitare le tue conoscenze!


Continua la lettura con i rimanenti 20 libri sulla fotografia che devi leggere almeno una volta nella vita!


Photo school Composizione di Michael Freeman

Sviluppate il vostro occhio fotografico per riconoscere e sfruttare al meglio le splendide scene che vi circondano. Dimenticatevi della modalità Auto e assumete il totale controllo creativo delle vostre immagini grazie a questa guida completa ai principi dell’esposizione fotografica. Mettendo a disposizione tutta la sua pluriennale esperienza, Michael Freeman vi insegnerà tutte le tecniche professionali necessarie a ottenere un’esposizione ottimale già al momento dello scatto, in qualsiasi condizione. Scoprite ogni dettaglio relativo a tempo di scatto, diaframma e ISO, studiate come questi parametri interagiscono in ogni esposizione e padroneggiateli per concretizzare la vostra visione creativa, indipendentemente dalle condizioni di luce e dalle caratteristiche del soggetto.


Piccola storia della fotografia di W. Benjamin

Il libro “Piccola storia della fotografia” di Walter Benjamin, compare per la prima volta nel 1931 sulla rivista “Die literarische Welt”, dove viene pubblicata in tre articoli successivi. Si tratta di un testo in qualche modo pionieristico, uno dei primi tentativi di tirare le fila di una disciplina che proprio in quegli anni si andava affermando su più fronti – esposizioni, editoria, grafica – e in modo sempre più massiccio e accessibile al vasto pubblico. Benjamin individua le tematiche e le ricerche che muovono la fotografia dai primi dagherrotipi fino agli autori a lui contemporanei, intrecciando il suo racconto con un dibattito di natura teorica sui legami tra arte e fotografia, ancora oggi di grande attualità


Lewis Carroll fotografo di R. Rizzo

Sino ad alcuni decenni or sono si ignorava che l’autore di Alice’s Adventures in Wonderland fosse anche uno straordinario fotografo. Solo nel 1949 lo storico della fotografia Helmut Gernsheim mentre stava lavorando a un libro su Julia Margaret Cameron, trovò un album contenente centoquindici fotografie di un dilettante dell’epoca vittoriana che, con suo profondo stupore, scoprì essere Lewis Carroll. Alla sua morte, avvenuta nel 1898, il poeta aveva infatti lasciato trentatré album, dodici dei quali contenenti sue fotografie.


Sebastião Salgado. Genesi di Lélia Wanick Salgado

Nato e cresciuto in una fattoria del Brasile lontano dalla civiltà e senza televisione, Salgado nutre un profondo rispetto e amore per la natura ed è particolarmente sensibile al modo in cui gli esseri umani vengono condizionati dalle loro (spesso devastanti) condizioni socio-economiche. Tra le numerosissime opere che Salgado ha realizzato nel corso della sua prestigiosa carriera, spiccano tre grandi progetti di lungo periodo: Workers (1993), che documenta le vite invisibili dei braccianti di tutto il mondo, Migrations (2000), un tributo alle migrazioni di massa causate dalla carestia, dai disastri naturali, dal degrado ambientale e dalla pressione demografica, e questa nuova opera, Genesis, il risultato di una spedizione durata otto anni alla scoperta di montagne, deserti, oceani, animali e popolazioni che, si sono finora sottratti al contatto con la cosiddetta società civile – una terra e una vita incontaminate.

Leggi la nostra recensione completa del libro Genesi di Sebastiao Salgado


Leggermente fuori fuoco di Robert Capa

Il diario di Robert Capa sulla sua partecipazione, come fotoreporter di guerra, alla Seconda guerra mondiale. Con uno stile accattivante e ironico, Capa ci racconta delle sue peripezie di viaggio, gli incontri fatti, l’atmosfera di quegli anni cruciali: l’Europa, l’Africa, la campagna d’Italia a fianco degli alleati, lo sbarco in Normandia, la liberazione della Francia. Un diario particolare, scritto come una sceneggiatura, ricco di colpi di scena, di storie d’amore, di personaggi intensi, di esperienze forti e drammatiche.


Vivian Maier, una fotografa ritrovata di John Maloof

Il fascino della fotografa Vivian Maier è dovuto al mistero che circonda la sua vita e il suo lavoro. La vicenda di Vivian Maier, la misteriosa bambinaia fotografa diventata un caso mediatico poco dopo la sua morte, è nota solo a grandi linee, così come nota è solo una piccola selezione delle sue immagini e una manciata di informazioni sulla sua vita. “Vivian Maier. Tra i libri sulla fotografia che vi sto consigliando, “Una fotografa ritrovata” è la raccolta più completa delle sue fotografie, in bianco e nero e a colori.


Le origini contemporanee della fotografia

E’ tra i libri sulla fotografia più consigliati e studiati nelle università. Con il suo studio sulle prospettive, il libro traccia una buona base per chi si affaccia da poco a questo mondo.
E’ un libro prettamente scolastico.


Lezioni di fotografia di Luigi Ghirri

Ha rinnovato con le sue fotografie il nostro modo di guardare il mondo, e c’è un’intera generazione di fotografi che non potrebbe esistere senza la sua opera. Durante il 1989 e il 1990 Ghirri ha tenuto una serie di lezioni sulla fotografia all’Università del Progetto di Reggio Emilia, lezioni che sono state trascritte, e in questo libro pubblicate; ognuna corredata dalle fotografie e dalle immagini che mostrava agli studenti e di cui parlava. È un libro di grande per avviarsi all’arte della fotografia e all’arte di Luigi Ghirri, e per pulirsi un po’ lo sguardo. Con 180 foto a colori.


Corso completo di fotografia digitale di Ian Farrell

Più che libri sulla fotografia, qua si parla più di un corso meticoloso, ma pur sempre essenziale nell’apprendere l’arte fotografica


A occhi aperti di  Mario Calabresi

Negli ultimi cinque anni Mario Calabresi ha raccolto una serie di interviste ai più grandi fotografi della scena internazionale. Il risultato dei suoi incontri è questo libro: un appassionante tuffo nella storia attraverso le immagini e le parole di grandi testimoni che hanno immortalato e vissuto alcuni dei momenti più intensi e drammatici del nostro passato. Con una prosa in grado di restituire la forza e le emozioni dei protagonisti Calabresi porta il lettore in un viaggio nel tempo, offrendogli contemporaneamente una prospettiva privilegiata: gli occhi di fotoreporter che hanno creato la comune memoria storica.
Leggi la nostra recensione sul libro di Calabresi a Occhi Aperti


Fotografia del ventesimo secolo di Steven Heller

Soltanto di recente le è stato riconosciuto lo status di arte. Il museo Ludwig di Colonia è il primo museo di arte contemporanea ad aver dedicato una sezione importante alla fotografia internazionale. La collezione Fritz Gruber sulla quale si basa questo volume di Taschen è una delle raccolte tedesche più importanti a livello mondiale. Questo libro offre al lettore un affascinante viaggio all’interno della fotografia del ventesimo secolo. Vi vengono rappresentati tutti i principali movimenti, dall’arte concettuale all’impersonalità dei reportage.


Photography di Tom Ang

Tra i libri sulla fotografia, scopritene la storia, dalle sue origini negli anni venti dell’ottocento fino al fenomeno globale della fotografia digitale nel ventunesimo secolo.


Altre Americhe di Sebastião Salgado

il leggendario primo libro di Sebastião Salgado. Pubblicato per la prima volta nel 1986 dall’editore Contrejour con il titolo “Autres Ameriques”, il volume raccoglie una serie di fotografie frutto dei numerosi viaggi compiuti da Salgado in America Latina, tra il 1977 e il 1984: un corpus di immagini racconta con grande forza evocativa la persistenza delle culture contadine e indiane in quelle terre.L’intensità delle fotografie in bianco e nero, la loro potenza plastica, l’impaginazione pensata da Lelia Wanick Salgado con la maggior parte delle immagini in doppia pagina, decretarono il successo del progetto. Il libro ha ricevuto il premio Premier Livre Photo, ed è stato un grande avvenimento editoriale. Il libro, un riferimento per la fotografia di documentazione.


Sei pronto a leggere gli ultimi 5 libri sulla fotografia? Arriva fino in fondo! Troverai una sorpresa!


Nuovo trattato di fotografia avanzato di Michael Langford

Ben strutturata, pratica e completa, questa guida è uno strumento utile per ogni aspirante fotografo.Completa di tecnologie e metodologie digitali all’avanguardia, è una guida completa alla fotografia di livello avanzato per l’aspirante professionista, studente o insegnante di fotografia. Ogni capitolo include un riassunto ed esercizi per testare le abilità appena acquisite.


Tra i libri sulla fotografia che ti sto consigliando questo è uno dei più importanti, anche se messo in questa posizione, ma se vuoi migliorare le tue foto radicalmente devi capire come usare il flash nel migliore dei modi.


Fotografare la luce. Esplorare le infinite possibilità del flash di  Joe McNally

Da 35 anni Joe McNally crea fotografie che raccontano delle storie. Le sue immagini, di volta in volta drammatiche, sottili, energiche, gioiose, toccanti, misteriose, sono eterogenee quanto gli approcci alla loro illuminazione. In “Fotografare la luce, Joe vi porta dietro le quinte per spiegare le sue soluzioni per l’illuminazione di decine di fotografie. Il libro tratta di flash grandi e piccoli, e inizia con la dimostrazione delle tecniche di illuminazione di base, dei diffusori e delle soluzioni a flash singolo, per poi passare alla disamina delle singole immagini, delle tecnologie dei flash (come la sincro ad alta velocità e i più recenti attivatori TTL via radio) e di moltissimi stili e approcci all’illuminazione.


La fotografia come arte contemporanea di Charlotte Cotton

Tra i libri sulla fotografia non può mancare questo libro che descrive e illustra il vasto repertorio di modalità di cui l’artista contemporaneo fa uso per produrre arte attraverso la fotografia dagli anni ’80 a oggi. Documentando l’opera di più di 170 artisti affermati a livello internazionale accanto a quelli della generazione più giovane, da Andreas Gursky a Nan Goldin, da Richard Billingham a Yinka Shonibare e Gregory Crewdson, da Wolfgang Tillmans a Lue Delahaye e Allan Sekula, da Sophie Calle a Cindy Sherman e Gillian Wearing… Organizzato per capitoli tematici, il saggio di Charlotte Cotton esamina specifiche tematiche quali la narrazione nell’arte fotografica, la registrazione dell’insignificante dettaglio dell’esistenza quotidiana o della vita intima, l’uso della fotografia nell’arte concettuale, la distaccata estetica oggettiva prevalente nello stile contemporaneo.


Un eterno istante. La mia vita di Giovanni Gastel

I ricordi di Giovanni Gastel sono quadri, o meglio vivide fotografie a colori che fermano attimi di vita passata: l’infanzia dorata trascorsa tra Milano e la splendida casa di famiglia di Cernobbio, gli incontri con il celebre zio, Luchino Visconti, gli anni difficili della scuola, la scoperta dell’amore per la fotografia e i timidi esordi da assoluto autodidatta a dispetto del padre che lo voleva laureato. E poi la famiglia, gli amici, i colleghi, i collaboratori… di tutti Giovanni tratteggia un ritratto preciso spesso affettuoso, sempre indulgente. Luci e ombre nella sua vita: al successo, all’eleganza e all’amore per il bello che lo hanno sempre contraddistinto, fa da contraltare un profondo disagio che si manifesta all’improvviso in interminabili notti insonni e in frequenti attacchi di panico che lo tormentano per dieci lunghissimi anni. Ne esce finalmente, provato e forse migliore.


Educare lo sguardo di Roswell Angier

Con il suo sguardo da fotografo e insegnante, Roswell Angier realizza un libro che offre a studenti e lettori una panoramica esaustiva sul ritratto fotografico. Il volume combina in modo inedito gli aspetti teorici dell’argomento con quelli pratici e tecnici, corredando i testi con una selezione di ritratti significativi, sia canonici sia contemporanei. Ogni capitolo pone uno specifico obiettivo, che consente di esplorare i diversi aspetti del ritratto fotografico con un approccio al tempo stesso sistematico e sperimentale.


Gli ultimi due libri? Sceglili te! Consiglia a me e i tuoi colleghi, nei commenti, i tuoi due libri preferiti se non sono inseriti in questo elenco dei libri sulla fotografia!

La lista dei libri sulla fotografia che hai appena letto viene da una ricerca meticolosa dei libri più significativi del campo fotografico, perfavore, se questa raccolta di libri ti è stata utile, condividi o consiglia questo articolo ai tuoi amici appassionati di fotografia!

Fotografia Moderna è stata fondata nell'estate del 2015 per dare un nuovo volto alla community fotografica di internet. Iniziata come passione e hobby è diventato in poco tempo uno dei portali più visualizzati in Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2018. Cerchiamo sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, ci divertiamo a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le nostre guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.