Luminar vs Photoshop: Qual è il migliore?

Il confronto tra Luminar e Photoshop per capire qual è il software ideale per te.

Luminar vs Photoshop

Una delle cose davvero interessanti del software di elaborazione immagini Luminar è che gli ideatori lo hanno promosso come un rivale di Lightroom, mentre in realtà potrebbe prendere sostituire anche Photoshop. In questo confronto vedremo insieme quali sono le differenze e cosa possono fare i due programmi nello specifico.

Come funziona Photoshop

La maggior parte dei fotografi professionali non ha bisogno di spiegazioni su Photoshop, per molti anni è stato l’unico programma di fotoritocco sul mercato, ma circa 8 anni fa numerose aziende di software si sono inserite in questo mercato. Aziende del calibro di Alien Skin Software, DxO, Nik Software e ON1 creando programmi di fotoritocco molto più semplici ed immediati da utilizzare rispetto a Photoshop.

I processori Raw come Lightroom, con la sua capacità di gestione delle risorse digitali e la facilità d’uso, hanno dimostrato che esistevano modi più semplici e intuitivi per elaborare file e foto Raw. Allora, perché Photoshop è così difficile da usare? Per rispondere, diamo un’occhiata a come funziona con i file di foto e i file Raw.

Photoshop e file di foto

Photoshop è un editor basato su pixel che utilizza i livelli per applicare potenti effetti di fotoritocco alle foto. Quando apri un file di foto (cioè un JPEG o TIFF piuttosto che un file Raw) in Photoshop devi decidere quali strumenti usare e come usare maschere e livelli per applicarli.

Non voglio mettere in dubbio la potenza di Photoshop ovviamente, ma ricordare che comunque è abbastanza complicato da utilizzare e se si vuole ottenere un determinato effetto bisogna ricordare come eseguire determinati processi. Un esempio? L’effetto Orton. Su Photoshop si può creare tranquillamente ma c’è bisogno di seguire una guida con i vari passaggi (approposito, se non te lo ricordi; Effetto Orton: Come Realizzarlo) con Luminar invece non hai bisogno di ricordare nulla, basta andare direttamente sul filtro “effetto orton” di luminar.

Photoshop e file Raw

Quando apri un file Raw in Photoshop, il programma lo apre all’interno di Adobe Camera Raw (ACR). Questo è un plug-in di conversione Raw che dispone di cursori e strumenti molto simili a quelli di Lightroom. Sono semplicemente disposti in un ordine diverso.

Quando hai finito in ACR, il software converte il tuo file Raw in un file JPEG o TIFF che poi si apre in Photoshop, pronto per farti lavorare in modo più dettagliato. Ciò rende la conversione dei file Raw un processo in due fasi in Photoshop. 

Come funziona Luminar

Con Luminar, le cose sono diverse. Puoi aprire un file Raw o un file di foto direttamente in Luminar e il processo di elaborazione per entrambi è identico. Tutti i filtri e gli strumenti di Luminar sono immediatamente disponibili.

I filtri di Luminar sono facili da capire e da usare. Probabilmente puoi capire da solo molte delle funzioni selezionando i filtri e sperimentando le impostazioni. I tutorial possono essere utili per chiarire come funzionano le cose e trovare i segreti nascosti del programma, ma non sono essenziali.

Chi dovrebbe usare Photoshop

Photoshop è la soluzione migliore per gli utenti esperti Adobe, come i fotografi che eseguono ritocchi di ritratti di fascia alta. Se hai già superato la curva di apprendimento necessaria per raggiungere il livello esperto in Photoshop, dovresti continuare a utilizzarlo a meno che tu non desideri risultati più rapidi disponibili in strumenti come Luminar. 

Chi dovrebbe usare Luminar

Luminar, d’altra parte, è l’ideale per principianti o fotografi che cercano un software più facile da usare rispetto a Photoshop. Se non vuoi investire il tempo necessario per raggiungere un livello avanzato in Photoshop, allora Luminar ha molto senso. È più facile da usare e ti offre molte opzioni creative.

Luminar è anche una buona opzione per i fotografi che utilizzano Photoshop Elements e non utilizzano né Lightroom né Photoshop. I due programmi (Luminar ed Elements) si completano a vicenda.

Come usare Luminar

Secondo me, il modo migliore per utilizzare Luminar è come plug-in di Lightroom. In questo modo manterrai Lightroom al centro del tuo flusso di lavoro grazie alle sue capacità di gestione delle risorse digitali, farai quello che già sai fare dentro Lightroom per poi passare su Luminar quando vuoi applicare qualche effetto particolare in pochi istanti.

Altri confronti con Luminar:

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui