Massimo Mazza: Fotografia Digitale, Io Parto da Zero

Di cosa parlano i libri del fotografo Massimo Mazza? La descrizione dei libri della famosa serie "Fotografia Digitale, io parto da zero" che hanno aiutato migliaia di fotografi.

0
154
I libri del fotografo Massimo Mazza

Massimo Mazza, autore della serie degli ebook “Fotografia Digitale, io parto da zero” porta sulle sue spalle un curriculum davvero niente male con numerosi scatti che lo testimoniano e sopratutto è apprezzato da molte testate giornalistiche e non che hanno utilizzato i suoi scatti, come addirittura il Corriere delle Alpi, il quotidiano di Belluno, che ha inserito una sua foto nel calendario 2020 ufficiale del giornale.

Di cosa parlano i libri di Massimo Mazza

L’idea di base è molto semplice, parlare di fotografia agli appassionati che – senza conoscenze in merito – hanno deciso di volerne saperne un po’ di più per migliorare i propri scatti. Persone di tutte le età che hanno da poco acquistato o ricevuto in regalo una macchina fotografica, che non conoscono il significato dei termini tecnici, che usano la fotocamera nella modalità Auto e utilizzano un approccio “punta e scatta”.

Il punto di forza dei manuali della serie Fotografia Digitale Io Parto da Zero è che sono strutturati e scritti specificatamente per chi parte zero, quindi facendo ampio uso di esempi, immagini esplicative e soprattutto di un linguaggio semplice e discorsivo… nessun “mattone” da digerire anche quando si parla di concetti più tecnici.

Il fotografo alle prime armi trova negli ebook una guida in grado di offrirgli una direzione e delle solide basi, conoscenze che se vorrà potranno essere successivamente approfondite.

Fotografia Digitale Io Parto da Zero

Fotografia Digitale Io Parto da Zero è una guida alla fotografia nel suo complesso. Il target del libro sono coloro che per la prima volta si avvicinano a questa bellissima arte visiva e gli appassionati che già da tempo fotografano ma con un approccio di tipo “punta e scatta”.

Il manuale accompagna il lettore in un viaggio che tocca i principali e più importanti aspetti della fotografia, portandolo ad acquisire tutte le conoscenze di base necessarie per ottenere con la propria fotocamera immagini migliori. Il libro apre presentando le diverse tipologie di fotocamere digitali, spiegando il processo di acquisizione delle immagini e approfondendo importanti caratteristiche del sensore e degli obiettivi.

Successivamente, si entra nella parte più tecnica nella quale trovano spazio concetti quali il triangolo dell’esposizione, i tipi di lettura esposimetrica, le modalità di scatto semi-automatiche e manuale, la profondità di campo, la messa a fuoco, etc.

Vengono inoltre forniti spunti e linee guida di composizione per aiutare il fotografo alle prime armi a comprendere le basi di una inquadratura formalmente corretta. Il libro, infine, fornisce alcuni concetti di teoria del colore, presenta e descrive i principali accessori fotografici e suggerisce come impostare un efficace processo di backup delle fotografie.

Poiché il testo è dedicato a chi parte da zero, particolare attenzione è stata posta al linguaggio utilizzato che risulta di semplice comprensione per una lettura scorrevole e mai noiosa.

Nel libro si fa ampio ricorso ad esempi e ad immagini esplicative, oltre a proporre facili esercizi per memorizzare i concetti esposti e acquisire dimestichezza con le funzionalità della propria macchina fotografica.

Al termine della lettura, il fotografo principiante avrà acquisito tutte le nozioni fondamentali non solo per controllare la propria fotocamera ma anche per impostare uno scatto consapevole abbandonando per sempre la modalità “Auto” per dare più spazio a creatività e divertimento!

Fotografia Digitale Io Parto da Zero: Il Paesaggio

Fotografia Digitale Io Parto da Zero: Il Paesaggio è il libro della serie Io Parto da Zero per i fotografi alle prime armi nel genere del paesaggio naturale.

Contrariamente a quanto si possa credere, la fotografia paesaggistica è infatti piuttosto insidiosa.

Avere un soggetto – il paesaggio – immobile di fronte a sé non è sinonimo di semplicità di scatto… anzi! Paesaggi mozzafiato non significano fotografie mozzafiato e ci vuole veramente un nulla per ritrovarsi a guardare al computer scatti piatti e insignificanti, in altre parole deludenti.

Il libro vuole essere una guida, semplice ma completa, per permettere al fotografo senza esperienza di acquisire tutte le nozioni di base e di padroneggiare le tecniche di scatto in ambito paesaggistico.

Il manuale presenta al lettore l’attrezzatura suggerita e/o indispensabile per approcciarsi alla fotografia di paesaggio, parlando di fotocamera, obiettivi e successivamente degli accessori come i filtri. In seguito, si spiega come individuare e scegliere i luoghi da fotografare per poi addentrarsi nelle regole o linee guida di composizione dell’inquadratura.

Come sempre, una parte è specificatamente dedicata alle tecniche di ripresa dove si affrontano argomenti come l’esposizione (particolarmente complessa nella fotografia di paesaggio), la profondità di campo, la messa a fuoco, etc.

Il fotografo troverà, inoltre, anche interessanti suggerimenti per dare una marcia in più alle proprie immagini come, ad esempio, l’impiego delle lunghe esposizioni, i riflessi, la fotografia panoramica.

Come tutti i libri della serie Io Parto da Zero anche questo testo impiega un linguaggio facilmente comprensibile e si presenta ricco di esempi e di immagini esplicative.

Il paesaggista alle prime armi al termine della lettura sarà in possesso di tutte le conoscenze di base per fotografie più efficaci e saprà scegliere le migliori impostazioni di scatto in base al contesto, perché la macchina fotografica è semplicemente lo strumento che registra un’immagine pensata dal fotografo.

Fotografia Digitale Io Parto da Zero: Il Ritratto in Esterno

Fotografia Digitale Io Parto da Zero: Il Ritratto in Esterno è il libro della serie Io Parto da Zero per chi vuole scattare belle fotografie di ritratto nel modo più essenziale possibile ossia all’aperto e in luce naturale.

Il volume si rivolge, in particolare, agli appassionati di fotografia senza conoscenze in tale genere che non hanno mai fotografato persone oppure che fino ad oggi lo hanno fatto in modalità “punta e scatta”.

Il libro risponde alle esigenze di coloro che non sono interessati al ritratto in studio, all’uso di flash e di schemi luce, di fondali e di ombrellini perché desiderano semplicemente usufruire di una situazione di scatto alla portata di tutti come un parco vicino a casa o le vie della propria città.

L’ebook affronta tutti gli aspetti che è necessario conoscere per ottenere ritratti migliori, non solo quelli tecnici. Dopo una prima parte introduttiva dedicata all’attrezzatura ed in particolare agli obiettivi, il libro si addentra nel tema iniziando ad offrire al lettore suggerimenti sulla scelta della location e spunti su come trovare e impostare una serena interazione con una modella/un modello.

Poiché una buona fotografia non può prescindere da una buona composizione, nel manuale sono illustrate le regole di una corretta inquadratura della figura umana ed evidenziate interessanti considerazioni su come far posare il soggetto.

Nella parte dedicata agli aspetti più tecnici dello scatto viene dato spazio ad argomenti come profondità di campo, messa a fuoco, controllo dell’esposizione, uso del flash per schiarire eventuali ombre.

Infine, il libro chiude con un tema piuttosto delicato in questo genere di fotografia, quello relativo ai diritti che spettano al fotografo e alla persona ritratta al fine di un uso corretto delle immagini.

Coerentemente con tutti i libri della serie Io Parto da Zero anche questo ebook è corredato da numerose immagini di esempio oltre a fare uso di un linguaggio semplice e discorsivo.

Al termine della lettura gli appassionati di fotografia di ritratto alle prime armi avranno idee più chiare su come preparare e programmare i loro primi shooting, linee guida da seguire per relazionarsi e dirigere al meglio il loro soggetto oltre alle conoscenze tecniche per un approccio corretto a questo genere di scatti.



Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.