Miglior Esposimetro Fotografico del 2021

Quali sono i migliori esposimetri sul mercato? A cosa servono? Ecco la guida all'acquisto per trovare quello che fa per te!

Miglior esposimetro fotografico

Gli esposimetri non sono solo un gadget per fare finta di essere un fotografo professionista e non appartiene solo al passato, anzi, se riesci a capire come si utilizza fidati che otterrai un risultato più accurato sulle tue foto.

Quindi se vuoi trovare la giusta esposizione nelle tue fotografie devi comprare subito un esposimetro per permetterti di misurare la luce in modi impossibili per la tua macchina fotografica.

Pensa, un giorno con un esposimetro fotografico ti può insegnare di più sull’esposizione fotografica di un anno intero con un sistema di misurazione incorporato dentro la macchina fotografica.

Ma come? E sopratutto perché?

Ormai ci siamo abituati talmente tanto ai misuratori di luce integrati nelle fotocamere che abbiamo iniziato a trascurare i loro limiti, come per esempio il fatto che viene misurata qualsiasi luce riflessa. Non è in grado di misurare la quantità di luce che cade sul soggetto, non controlla la luce in diverse aree e quindi ottiene delle informazioni “approssimative

Ed è proprio per questo che esistono i misuratori portatili, in modo da riuscire a catturare la luce incidente in modo perfetto e controllare le aree diverse di una scena.

Per i fotografi di studio che lavorano con il flash sono un accessorio veramente essenziale. Infatti la maggior parte dei fotografi professionisti misura la potenza del flash e della luce ambientale.

Certo puoi avere un sistema flash TTL, ma devi sperare che la fotocamera sia pronta e sappia cosa sta facendo. Un esposimetro esterno è sempre la soluzione migliore.

Vediamo ora quali sono i migliori esposimetri esterni.

Gossen Digisix 2

Abbastanza piccolo da avvolgere e portare sempre dietro.

  • Misurazione riflessa: Sì
  • Misurazione di incidenti: Sì
  • Flash: No
  • Angolo di vista: 25 gradi
  • Gamma EV: EV0-18 a ISO 100

Leggi la recensione del Gossen Digisix 2 per saperne di più.

Gossen - Esposimetro Digisix
  • GOSSEN
  • Accessoire image & son

Sekonic L-208 Twin Mate

Vuoi fare un salto indietro nel tempo? Prova questo esposimetro analogico

  • Misurazione riflessa: Sì
  • Misurazione di incidenti: Sì
  • Flash: No
  • Angolo di visione: 33 gradi
  • Gamma EV: EV3-17
Sekonic L-208 Twinmate Esposimetro
  • esposimentro manuale
  • ideale per fotocamere
  • realizzato con fotodiodo al silicio

Sekonic L-308X Flashmate

Un esposimetro digitale davvero facile da utilizzare.

  • Misurazione riflessa: Sì
  • Misurazione di incidenti: Sì
  • Flash: Sì
  • Angolo di visione: 40 gradi
  • Gamma EV: 0-19,9 EV a ISO 100
Sekonic, Flashmate L-308X, Esposimetro per fotografi e...
  • Fotografi – Esposimetro per luce ambientale, flash senza cavo, con cavo
  • Cineasta – Esposimetro per luce ambientale, esposimetro a Lux o footcandle
  • Il display LCD con retroilluminazione assicura l’utilizzo in tutte le condizioni di illuminazione
  • ISO 850 aggiunto per cineasti
  • Sekonic – flashmate l-308 x, custodia morbida, con strap, chiusura per terminale Synchro, istruzioni (lingua italiana non garantita)

Speedmaster L-858D Sekonic

  • Misurazione riflessa: Sì
  • Misurazione di incidenti: Sì
  • Flash: Sì
  • Angolo di vista: 1 grado
  • Gamma EV: -5-22,9 EV (incidente) -1-24,4 EV (riflessa) a ISO 100
Sekonic L-858D SPEEDMASTER - Misuratore di luce digitale, colore:...
  • Fotometro digitale per luce ambientale e flash
  • Touch screen a colori da 2,7 "
  • Gamma ISO estesa ISO 3 a ISO 13.107.200 + ISO 850
  • Film Full HD e modalità Cinema da 1 a 1000 f / e da 1 a 358 gradi di angolo dell'otturatore

Cosa devi sapere sugli esposimetri

Angolo di copertura

Con i misuratori integrati nella fotocamera, l’angolo di copertura è regolato dall’obiettivo che stai utilizzando o dal pattern di misurazione

Misurazione spot

Alcuni misuratori portatili più avanzati offrono la misurazione spot. Qui si guarda attraverso un oculare per posizionare un’area di misurazione spot centrale sulla regione da cui si desidera eseguire la lettura. Funziona proprio come la modalità di misurazione spot sulla fotocamera.

Misurazione della luce incidente

 Con la misurazione della luce incidente, stai misurando la luce che cade effettivamente sul soggetto, quindi la lettura non sarà influenzata da soggetti intrinsecamente chiari o scuri. 

Misurazione flash

La maggior parte dei misuratori portatili può anche misurare l’intensità del flash.

Display analogico vs digitale

I misuratori di luce tradizionali a basso costo possono offrire un quadrante di misurazione analogico, si allinea un puntatore con il valore indicato e si leggono le possibili combinazioni di velocità dell’otturatore e apertura. Molto semplice.

I misuratori con display digitale invece indicheranno l’intensità della luce come valore numerico, solitamente in EV ma a volte in combinazioni di velocità dell’otturatore e diaframma.

Modalità diaframma e priorità otturatore

I moderni misuratori con display digitali possono abbinare le modalità priorità otturatore e priorità diaframma sulla fotocamera, in modo che se si desidera scattare con un valore di apertura.

Per saperne di più sull’esposizione:

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.