Miglior Fotocamera Smartphone 2018 | La classifica

La classifica delle migliori fotocamere smartphone
La classifica delle migliori fotocamere smartphone

Miglior fotocamera smartphone, la nostra classifica

Scopriamo insieme qual è la miglior fotocamera smartphone sul mercato, perché ormai lo sappiamo, gli smartphone piano piano stanno sostituendo le macchine fotografiche.

Ok, forse come inizio è stato troppo brusco, un fotografo professionista potrebbe risentirsi di questa affermazione, gli smartphone non stanno prendendo il posto delle reflex, e forse non succederà mai.

Ma cosa sta succedendo? Il 70% dei nostri intervistati ha ammesso di trovarsi bene con le foto del proprio smartphone e 1 su 3 stampa le foto direttamente dal proprio device.

È diventato molto più semplice, stampare le fotografie con lo smartphone ti permette di scegliere in tempo reale le foto migliori di una vacanza e appenderle dopo pochi secondi dentro casa.

Ma oltre l’aspetto “velocità“, anche il fattore comodità è diventato fondamentale. Purtroppo non possiamo girare tutti i giorni con una reflex al collo, e molte volte ci scordiamo di portare dietro la compatta.
Quindi qual è il device che portiamo dietro 24 su 24 per 365 giorni l’anno? Esatto, proprio il nostro smartphone.

La classifica della miglior fotocamera smartphone aggiornata al 2018:

Come possiamo notare, l’evidente differenza di prezzo è sinonimo anche di qualità differente anche in questa classifica dove l’iPhone X e il Samsung padroneggiano.

Miglior fotocamera smartphone: La classifica
Miglior fotocamera smartphone: La classifica

Qual’è la migliore fotocamera smartphone

Proprio per questo motivo uno smartphone con una buona fotocamera è diventato indispensabile, in modo da riuscire a cogliere ogni istante in qualsiasi momento.
Ma quali sono i fattori da considerare per capire se è buona la fotocamera di uno smartphone?

Proprio come per le fotocamere “normali”, i parametri da controllare sono sempre gli stessi, con la differenza che non possiamo di certo aspettarci prestazioni da reflex.
Cosa controllare quando si compra una reflex usata o capire qual è la migliore reflex per iniziare a fotografare tengono conto sempre di questi fattori, tranne che nel caso di una reflex nuova non dobbiamo preoccuparci dell’usura.

Come valutare la fotocamera di uno smartphone

  • Megapixel della fotocamera
  • Risoluzione
  • Stabilizzatore
  • Qualità dello zoom
  • Flash integrato
  • Messa a fuoco
  • Apertura del diaframma
Miglior fotocamera smartphone: I parametri
Miglior fotocamera smartphone: I parametri

Megapixel fotocamera smartphone

La quantità di megapixel è uno dei fattori più importanti da prendere in considerazione nell’acquisto di un nuovo smartphone, ma non è sinonimo necessariamente di “foto migliori”.
Perché? I megapixel non sono altro che dati estrapolati dalla luce, che insieme compongono l’immagine rappresentata.

In maniera più tecnica, nel sensore esistono i fotodiodi disposti a scacchiera, questi una volta che intercettano una fonte luminosa generano una carica elettrica, trasformando così la luce in dati informatici.

I fotodiodi sono o bianchi o neri e per formare un immagine a colori vengono coperti da filtri colorati, che comprendono i colori primari: rosso, blu e verde.

Quindi i megapixel cosa sono? Non sono altro che la quantità di pixel totali che compongono l’immagine.

Per questo “tanti megapixel” non è sinonimo di qualità migliore della foto, ma precisamente di immagini più grandi.

Miglior fotocamera smartphone: Le caratteristiche
Miglior fotocamera smartphone: Le caratteristiche

La risoluzione dello smartphone

Per quanto riguarda la risoluzione dei video dello smartphone si intende il numero di pixel che compone un fotogramma di un video.
Ecco ora è il caso di dire che una maggiore quantità di pixel è sinonimo di buona qualità perché le immagini risulteranno più nitide con maggior dettaglio.

Basti guardare sulle risoluzioni la differenza di pixel per capire quanto può cambiare il dettaglio nelle foto

  • HD= 1280 x 720 pixel
  • FULL HD= 1920 x 1080 pixel
  • ULTRA HD /4k = 3840 x 2160 pixel

Logicamente, un file con risoluzione Ultra HD della stessa durata sarà molto più “pesante” di un file in Full Hd.

Quando controlliamo la risoluzione in un video dobbiamo anche controllare il “framerate“, ovvero il numero di fotogrammi che compongono ogni secondo di video.
Un numero più alto di “framerate” corrisponde ad una maggiore fluidità del video.

Con framerate molti alti (120 e 240fps) si possono realizzare video in slow motion.

I framerate più diffusi sono 24, 30, 60, 120 e 240 fps.

Stabilizzatore smartphone

A cosa serve uno stabilizzatore in uno smartphone? A rendere le fotografie/video meno mosse e di conseguenza di maggiore qualità.

Lo stabilizzatore in uno smartphone si divide in due tipi, ottico o elettronico.
Lo stabilizzatore ottico è sicuramente migliore, indicato con l’acronimo OIS, agisce meccanicamente sull’ottica della fotocamera e bilancia i movimenti dell’utente.

Lo stabilizzatore elettronico EIS al contrario agisce a livello software per correggere l’effetto mosso nelle foto e nei video.

Tra i due è preferibile senza ombra di dubbio il primo sistema.

Miglior fotocamera smartphone: La guida
Miglior fotocamera smartphone: La guida

Apertura del diaframma

Proprio come per le macchine fotografiche, l’apertura del diaframma corrisponde alla quantità di luce che un sensore riesce a raccogliere.
Di solito è indicato sulle macchine fotografiche con F/stop
Per adesso ti basta sapere che un numero minore è sinonimo di maggiore qualità, quindi per esempio F/2 è migliore di un F/8.

Se vuoi entrare più nel tecnico ti rimandiamo a questo nostro articolo sulla lunghezza focale o su quest’altro articolo dove spieghiamo che vuol dire un obiettivo veloce.

Ora sei pronto per vedere qual è la migliore fotocamera smartphone che fa al caso tuo

Classifica della miglior fotocamera smartphone

#1 iPhone X – L’eccellenza

Miglior Fotocamera Smartphone: iPhone X
Miglior Fotocamera Smartphone: iPhone X

Che dire, Apple modello dopo modello riesce a migliorare la perfezione assoluta. Ci troviamo davanti uno smartphone da 5,8 pollici OLED all-screen con una risoluzione da 2436×1125 pixel (4k) a 458ppi.

L’eccellenza della nitidezza, con un contrasto da 1.000.000:1 di rapporto. Ma se questo non basta per chiarire la qualità dello smartphone, la fotocamera da 12 Megapixel con grandangolo e teleobiettivo possono chiarire ogni dubbio.

La fotocamera grandangolare è da f/1.8, quindi luminosissima, e quella del teleobiettivo non è da meno con un f/2.4.
Lo zoom è ottico, con uno zoom digitale fino a 10X con una riduzione del rumore in automatico gestita dal software dello smartphone.

  • Super Retina HD
  • Multi‑Touch OLED all‑screen da 5,8″
  • Display HDR
  • 2436×1125 pixel a 458 ppi
  • Contrasto 1.000.000:1
  • Luminosità massima (tipica) 625 cd/m2
  • Rivestimento oleorepellente a prova di impronte
  • Fotocamere da 12MP con grandangolo e teleobiettivo
  • Grandangolo: ƒ/1.8
  • Teleobiettivo: ƒ/2.4
  • Zoom ottico; zoom digitale fino a 10x
  • Doppia stabilizzazione ottica dell’immagine
  • Obiettivo a sei elementi
  • Flash True Tone quad-LED con Slow Sync
  • Panorama (fino a 63MP)
  • Rivestimento dell’obiettivo in cristallo di zaffiro
  • Sensore BSI (backside illumination)
  • HDR automatico per le foto
  • Registrazione video 4K a 24 fps, 30 fps o 60 fps
  • Stabilizzazione ottica dell’immagine video
  • Video in slow‑motion (1080p a 120 fps o 240 fps)
  • Scatta foto da 8MP mentre filmi in 4K

L’iPhone X è in vendita su Amazon, per controllare la disponibilità e le offerte basta fare click su questo link.


#2 Samsung S8 –  Il top di gamma Samsung

Miglior Fotocamera Smartphone: Samsung S8
Miglior Fotocamera Smartphone: Samsung S8

Anche la Samsung non si è fatta parlare dietro con l’uscita del nuovo modello. Lo schermo ormai diventato solo LCD è il più nitido e dettagliato che Samsung abbia mai creato.
La tecnologia Super Amoled con la risoluzione QUAD HD 2960×1440 rendono la visione di qualsiasi video un evento da gustare a pieno.

Per non parlare delle due fotocamere, quella principale con una risoluzione da 12 Megapixel con apertura F/1.7 (iPhone massimo a F/1.8) e la frontale da 8 Megapixel con apertura sempre a F/1.7.

La sfida sembra vincerla la Samsung sulle specifiche, ma la qualità dello schermo dell’iPhone X rende le immagini di qualità superiore, anche se veramente di poco.

Registra video in Ultra HD con un framerate di 30 fps, con la possibilità di girare video in slowmotion on board.

  • Risoluzione 2960 x 1440 (Quad HD+)
  • Tecnologia Dual Edge Super AMOLED
  • Profondità dei colori: 16M
  • Fotocamera principale: Dual Pixel 12.0 MP
  • Apertura focale principale: F1.7
  • Fotocamera frontale: CMOS 8.0 MP
  • Fotocamera frontale: F1.7
  • Risoluzione registrazione video: UHD 4K (3840 x 2160) @30fps

Il Samsung S8 è disponibile su Amazon, per poter controllare le offerte e la disponibilità basta fare click su questo link.


#3 Sony Experia Premium

Miglior Fotocamera Smartphone: Sony Experia Premium
Miglior Fotocamera Smartphone: Sony Experia Premium

Al terzo posto il Sony Experia, con la sua fotocamera da 19 Megapixel frontale con un apertura di F2. Un obiettivo niente male, con grande punto a favore per la sua stabilizzazione ottica.

La risoluzione di questo smartphone è di 2160×3840 pixel con una densità di 801ppi.

Scattare foto stupende e poterle ammirare su uno schermo nitido, è questo l’obiettivo del Sony Experia Premium.

Caratteristiche tecniche:

  • Risoluzione: 2160 x 3840 pixel
  • Densità di pixel: 801 ppi
  • Megapixel fotocamera posteriore: 19 Megapixel
  • Apertura diaframma: F 2
  • Stabilizzatore: Stabilizzazione ottica
  • Fotocamera frontale: 13 Megapixel
  • Risoluzione video: 4K (2160p)
  • Framerate: 30 fps

Il Sony Experia Premium si trova su Amazon, per controllare la disponibilità e le offerta basta fare click su questo link.


#4 Google Pixel 2Xl

  • Pollici: 6
  • Risoluzione Display: 1440 x 2880 pixel
  • Densità di pixel: 538 ppi
  • Tipo di schermo: P-OLED
  • Fotocamera posteriore: 12.2 Megapixel
  • Apertura diaframma: F 1.8
  • Fotocamera frontale: 8 Megapixel
  • Risoluzione video: 4K (2160p)
  • Framerate: 30 fps

Il Google Pixel 2XL è disponibile su Amazon, per poter controllare l’offerta e la disponibilità basta fare click su questo link.


#5 Asus ZenFone 4

  • Pollici: 5.5
  • Risoluzione display: 1080 x 1920 pixel
  • Densità pixel: 401 ppi
  • Fotocamera posteriore: 16 Megapixel
  • Apertura diaframma: F 1.8
  • Stabilizzatore: Stabilizzazione ottica
  • Fotocamera frontale: 8 Megapixel
  • Risoluzione video: 4K (2160p)
  • Framerate: 30 fps

L’Asus Zenfone 4 è disponibile su Amazon, per poter controllare l’offerta e la disponibilità basta fare click su questo link.


#6 Htc U11

  • Pollici: 5.5
  • Risoluzione display: 1440 x 2560 pixel
  • Densità: 534 ppi
  • Tipo di schermo: Super LCD5
  • Fotocamera posteriore: 12 Megapixel
  • Apertura diaframma: F 1.7
  • Stabilizzatore: Stabilizzazione ottica
  • Fotocamera frontale: 16 Megapixel
  • Risoluzione video: 4K (2160p)
  • Framerate: 30 fps

L’ Htc U11 è disponibile su Amazon, per poter controllare la disponibilità e le offerte basta fare click su questo link.


#7 One Plus 5

  • Pollici: 5.5
  • Risoluzione: 1080 x 1920 pixel
  • Densità: 401 ppi
  • Tipo di schermo: AMOLED
  • Fotocamera posteriore: 16 Megapixel
  • Apertura del diaframma: F 1.7
  • Fotocamera frontale: 16 Megapixel
  • Risoluzione video: 4K (2160p)
  • Framerate: 30 fps

Il One Plus 5 è disponibile su Amazon, per poter controllare la disponibilità e le offerte basta fare rel=”nofollow”click su questo link.


Guarda le classifiche di Fotografia Moderna:

Cosa ne pensi della nostra classifica? Hai altri smartphone con una fotocamera migliore?
Lasciaci la tua opinione nei commenti!