Migliorare la Food Photography: 7 consigli

Consigli per migliorare la Food Photography
Consigli per migliorare la Food Photography

La food photography ormai è entrata di prepotenza nelle nostre fotografie: ecco 7 consigli per migliorare la Food Photography

Migliorare la Food Photography grazie a Lou Manna: famoso fotografo specializzato nella Food Photography, è apparso in più di 40 libri di cucina grazie ai suoi famosi scatti, è apparso da: Kraft Foods a Dannon fino al Culinary Institute of America.

Viene considerato come uno dei fotografi culinari più famosi nel panorama mondiale e le sue tecniche fotografiche per ottenere un’ottima luce nei suoi scatti sono state pubblicate nei libri più importanti di Food Photography

[mailmunch-form id=”247885″]

Ecco le regole da seguire per migliorare la Food Photography di Lou Manna

  • Bilanciare sempre il bianco in maniera manuale prima di scattare, mai lasciarlo in automatico, in modo da ottenere colori più forti.
    Se non sai come fare, ti consiglio di leggere questo articolo
  • Il flash non deve mai essere utilizzato in maniera diretta sul piatto, la luce diretta appiattisce il soggetto
  • La luce dovrebbe essere utilizzata leggermente dietro il soggetto per dare tridimensionalità alla scena e far apparire le ombre
  • Utilizza  la cera o carta pergamena per diffondere la luce in maniera morbida
  • Crea riflessi con la luce facendola rimbalzare nella scena grazie a “specchi improvvisati” come oggetti di alluminio o acciaio
  • Non mettere il soggetto frontale ma leggermente “squintato” in modo da dare dinamicità al soggetto
  • Utilizza la regole della composizione per posizionare nei luoghi d’interesse il soggetto principale dell’inquadratura
    Se non ricordi quali sono queste tecniche leggi questo articolo
    Leggi le famose regole di Steve Mc Curry per prendere ispirazione

Leggi altri 5 consigli per migliorare la tua Food Photography