8 Migliori App per il Fotoritocco per iPad

L'elenco dei migliori software gratuiti e a pagamento per modificare le foto sul vostro iPad.

Migliori app fotoritocco iPad

L’abbondanza di app per il fotoritocco di alta qualità rende l’iPad uno strumento potente e versatile per i fotografi, forse il preferito da portare dietro per poter fare elaborazioni in poco tempo senza portare dietro portatile e monitor.

Dal ritocco delle foto con gli strumenti di modifica di base all’applicazione dei livelli di regolazione e alla modifica in batch dei file raw, ormai con un app di fotoritocco per iPad si può fare tutto.

Gli ultimi iPad ti consentono persino di importare file raw direttamente in questi programmi di fotoritocco mobile, che condividono le stesse potenti funzionalità di un software di fotoritocco per desktop .

Se utilizzato in combinazione con Apple Pencil, l’iPad diventa un modo veloce, divertente e intuitivo per modificare le foto che ogni fotografo può apprezzare davvero.

Si possono trovare molte app di fotoritocco gratuite per iPad che consentono agli utenti di sfruttare alcune funzioni, mentre altre app a pagamento riescono a spingersi oltre con funzioni che non pensavi possibili su un tablet.

Le 8 migliori app di fotoritocco per iPad nel 2021

Inutile comprare il miglior tablet sul mercato per il fotoritocco se poi non installi un software adeguato, per questo diamo insieme un’occhiata più da vicino alle migliori app di fotoritocco per iPad finora.

Adobe Lightroom

Adobe Lightroom è una delle app di fotoritocco più popolari in assoluto non solo per iPad, quindi troverai molti tutorial e preset in giro per poter lavorare le foto più facilmente e poiché esiste anche una versione desktop che fa parte di Adobe Cloud, sarai in grado di lavorare su tutti i tuoi dispositivi in ​​modo efficiente senza dover eseguire il backup o creare più versioni del tuo file.

Supporta la maggior parte dei formati di file, incluse le foto raw. Gli strumenti di modifica sono intuitivi e approfonditi: puoi anche eseguire modifiche selettive.

Puoi sincronizzare tutte o alcune delle tue modifiche con altre foto in qualsiasi momento per la modifica in batch . Puoi anche salvare le modifiche come filtri personalizzati da utilizzare in un secondo momento.

Puoi scaricare Adobe Lightroom sul tuo iPad e utilizzare la prova gratuita per 30 giorni. Per farlo, dovrai creare un account Adobe.

Una volta terminato il periodo di prova, puoi scegliere uno dei piani Adobe a cui abbonarti. Includono tutti uno spazio di archiviazione nel cloud e puoi scegliere di avere altre app da Adobe Creative Cloud nel tuo abbonamento. 

Photo Pixelmator

Pixelmator Photo è un’app di fotoritocco progettata specificamente per iPad per ricreare l’esperienza dell’editor desktop.

Puoi eseguire modifiche RAW con il supporto per file RAW da oltre 500 fotocamere con alcune delle funzionalità di modifica più avanzate oppure puoi apportare facilmente alcune regolazioni di base.

Se preferisci, puoi utilizzare la funzione di miglioramento ML per correggere automaticamente il bilanciamento del bianco, l’esposizione e la gamma di colori, ottimo per un’esperienza di fotoritocco per iPad semplificata, veloce ed efficiente.

Lo strumento Ripara ti consente di rimuovere facilmente gli elementi indesiderati nell’immagine. Inoltre, troverai tonnellate di bellissimi preset o puoi creare i tuoi filtri.

Puoi modificare in batch utilizzando flussi di lavoro di apprendimento automatico. Ad esempio, ci sono i preset ML Crop, ML Magic e ML Enhance.

Pixelmator Photo non è solo una fantastica app di fotoritocco, è anche un file manager che si sincronizza con la tua libreria di foto. È supportato dalle ultime generazioni di iPad, iPad Pro, iPad Mini e iPad Air. 

La maggior parte delle app gratuite sono piuttosto semplici o offrono un acquisto in-app se desideri uno strumento avanzato o un filtro speciale. Questo non è il caso di Snapseed, che è una potente app di fotoritocco.

Con tutti gli strumenti e le preimpostazioni, puoi eseguire ritocchi di alta qualità. L’unico aspetto negativo è che non ha un’interfaccia così intuitiva come le app concorrenti. Tuttavia, ha delle schede tutorial per aiutarti ed è così popolare che puoi trovare più tutorial online.

Snapseed

Snapseed è ricco di funzionalità di base che puoi applicare manualmente o con la modalità automatica. Troverai anche molteplici strumenti avanzati che ti permetteranno di ottenere risultati professionali.

Uno degli effetti più popolari è la doppia esposizione, dove puoi fondere due immagini con una precisione totale grazie allo strumento di mascheratura e alle modalità di fusione.

Puoi rimuovere oggetti indesiderati e correggere eventuali imperfezioni con lo strumento Guarigione. Snapseed offre anche più filtri e preimpostazioni e ti consente di salvare le tue modifiche come preimpostazioni che puoi condividere con altri.

Snapseed è un editor fotografico completo per immagini JPEG e file raw.

VSCO

VSCO è una delle migliori app di fotoritocco che consente anche l’editing video. Puoi scaricarlo gratuitamente e creare il tuo account per utilizzare l’editor di foto e puoi partecipare all’ampia comunità di creatori che utilizzano VSCO.

Uno dei maggiori attrattivi di questo editor di foto è proprio la funzione di condivisione che molti preferiscono rispetto ad avere account Instagram.

La differenza con la community di VSCO è che non puoi vedere i Mi piace nelle tue foto, quindi si tratta meno di popolarità e più di ispirazione e creazione.

Con la versione gratuita, puoi modificare le foto e utilizzare dieci filtri: ha anche il supporto raw. Per sbloccare tutti gli strumenti e i filtri premium, è necessario un abbonamento annuale a $ 19,99.

Una volta che hai l’abbonamento, sarai in grado di accedere a più di 200 filtri e preset per creare diversi stili di fotografia.

Gli stessi preset sono disponibili anche per il video. Puoi anche realizzare un montaggio video che consente di sovrapporre video, immagini e testo.

C’è anche una fotocamera integrata con opzioni manuali e ti consente persino di scattare in raw. È anche possibile cambiare modalità da immagini fisse a GIF.

Adobe Photoshop

Adobe Photoshop non ha bisogno di presentazioni, è uno degli editor di foto più popolari per i creatori che utilizzano i desktop ed è ora disponibile per iPad. Puoi lavorare in modo non distruttivo per qualsiasi processo di fotoritocco e puoi creare un fotocomposito utilizzando più foto.

Adobe Photoshop per iPad ha il supporto per Apple Pencil in modo da poter lavorare direttamente sulla tela per un flusso di lavoro più preciso e naturale.

Avrai tutti gli strumenti di correzione per ritoccare le tue immagini, come il Timbro clone e il Pennello correttivo, che ti permetteranno di rimuovere gli oggetti indesiderati.

Se ti piace condividere il tuo processo con altri creatori, puoi facilmente trasmettere in live streaming o registrare le tue sessioni di editing utilizzando Photoshop per iPad. Questo è perfetto se hai bisogno di condividere tutorial con i tuoi follower su Behance: puoi persino abilitare un pannello di chat per vedere commenti, domande e interagire con i tuoi spettatori.

L’app Photoshop per iPad viene sempre fornita con Photoshop per desktop, così puoi condividere i tuoi file PSD sui tuoi dispositivi per avere un flusso di lavoro più efficiente.

Darkroom

Darkroom è un’app di fotoritocco facile da usare grazie alla sua interfaccia intuitiva. Ha il supporto raw e ha una funzione di sincronizzazione della libreria integrata che semplifica il lavoro con più dispositivi poiché l’editor di foto Darkroom è disponibile per Mac, iPhone e iPad. All’interno della Libreria, puoi contrassegnare e rifiutare le immagini, disporle in album e altro ancora in modo da avere tutto ben organizzato.

Un’altra caratteristica utile è che puoi modificare in batch le immagini per applicare gli stessi filtri o regolazioni a più file contemporaneamente. Puoi anche ritagliare un predefinito e filigranare le tue foto e i tuoi video, tutto con le azioni di scelta rapida.

Darkroom ha una versione gratuita limitata con acquisti in-app per sbloccare tutte le funzionalità, inclusi strumenti per le curve, elaborazione video e filtri premium, tra le altre cose

Affinity Photo

Affinity Photo è un editor di foto di qualità desktop per iPad con piena compatibilità con i formati di file. Puoi importare file PSB, oggetti intelligenti PSD e importare/esportare file PSD.

Non preoccuparti di lavorare su file di grandi dimensioni perché Affinity Photo è ottimizzato per gestirli e funziona a 120 fps, anche con livelli e filtri live. Ovviamente dipende anche dal tuo dispositivo. I vecchi iPad non sono supportati: è necessario un iPad (successivo al 2017), iPad Pro, iPad Air 2, iPad Air 3 e iPad mini 5.

Le funzioni di fotoritocco vanno da qualcosa di semplice come la regolazione del bilanciamento del bianco all’unione dell’HDR con la mappatura dei toni.

Per aiutarti a ottenere risultati professionali, hai 22 livelli di regolazione per l’editing delle immagini senza compromessi. Puoi utilizzare qualsiasi pennello preimpostato, importare pennelli .abr o crearne uno da condividere su tutti i dispositivi: sono tutti supportati da Apple Pencil.

Glitch Art Studio

Se le tue esigenze creative vanno oltre una correzione del bilanciamento del bianco o un filtro colorante, Glitch Art Studio potrebbe essere l’editor di foto per iPad di cui hai bisogno.

Un problema tecnico è un malfunzionamento improvviso su un computer o un video: in genere, non è qualcosa che vuoi che ti accada, ma puoi farlo accadere in modo creativo.

Glitch art è uno degli effetti più accattivanti di tendenza sui social media. Esistono modi per eseguire questo effetto manualmente utilizzando livelli ed effetti di modifica multipli, ma per farlo è necessario un certo livello di abilità e un’app avanzata (di solito a pagamento).

Glitch Art Studio ti consente di saltare la parte difficile e ricreare facilmente un problema tecnico distorcendo foto e video con molteplici effetti. 

Alcuni effetti aggiungono rumore analogico o digitale, altri creano distorsioni dell’obiettivo, altri ancora ricreano l’aspetto di un vecchio televisore o VHS: ci sono molteplici possibilità creative per divertirsi con esso.

Domande frequenti sulla modifica delle foto su iPad

Quale iPad può eseguire Photoshop?

Attualmente, il requisito software minimo è iPadOS 14.0. I modelli di iPad che supportano Photoshop sono iPad Air 2, iPad Air 3a generazione, iPad mini 4, iPad mini 5a generazione, iPad 5a, 6a e 7a generazione, iPad Pro 9,7 pollici, iPad Pro 10,5 pollici, iPad Pro 11 pollici , iPad Pro da 12,9 pollici. Tuttavia, dovresti controllare il sito Web di Adobe per ulteriori aggiornamenti.

Posso usare Lightroom su iPad?

Sì, puoi utilizzare Lightroom su un iPad o un iPad Pro con iOS 13.0 o versioni successive. C’è una versione gratuita limitata per l’uso mobile: la versione completa richiede un abbonamento

Un laptop o un iPad è migliore per il fotoritocco?

I laptop sono generalmente più potenti degli iPad che consentono un lavoro di fotoritocco più pesante. Tuttavia, se non lavori con tonnellate di immagini alla volta o utilizzi più livelli, puoi utilizzare un iPad. Certo, dipende da quale laptop e quale iPad stai affrontando.

Photoshop è gratuito per iPad?

Photoshop per iPad è incluso nel tuo abbonamento se lo hai già su un desktop. Altrimenti, puoi scaricare Photoshop per iPad gratuitamente e utilizzare la prova gratuita di 30 giorni. 

Adobe Illustrator è su iPad?

Sì, Adobe Illustrator è disponibile per iPad. Come tutte le app Adobe di Creative Cloud, richiede un account Adobe per avviare la prova gratuita. Al termine della prova, puoi ottenere un abbonamento mensile o annuale, in entrambi i casi; otterrai Adobe Illustrator per iPad e desktop insieme all’archiviazione cloud e alcune altre app a seconda dell’appartenenza.

Altri articoli per iPad e tablet che possono interessarti:

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui