Migliori App per Sfocare Foto su Smartphone

Migliori App per sfocare lo sfondo delle foto
Migliori App per sfocare lo sfondo delle foto

Fotografi professionisti e non, siamo tutti d’accordo che le foto con lo sfondo sfocato e il soggetto in primo piano racchiudono un fascino particolare e sono veramente belle da vedere. Ma solamente un esperto in post-produzione sa come creare questo effetto?

Da come abbiamo visto in passato, con i nostri device ormai possiamo fare tutto, esistono app per fotomontaggi che rendono ogni utente in grado di modificare una fotografia ed esistono anche app per sfocare lo sfondo. Esatto, basterà scaricare un semplice programma sul nostro smartphone per ottenere questo splendido effetto facilmente.
Non bisogna essere un esperto e non si deve ricorrere per forza a programmi specializzati come Photoshop Online o i preset di Lightroom.

Come fare l’effetto sfondo sfocato con lo smartphone è veramente semplice, ormai lo hai capito, non ci resta che vedere quali sono i migliori programmi che danno vita a questo effetto, che per i più esperti prende il nome di Bokeh.

Migliore App per sfocare lo sfondo

Secondo noi la migliore in assoluto è assolutamente Snapseed, completamente gratuita e compatibile per dispositivi sia Android che Ios, in seguito i link per scaricare il programma dallo store ufficiale.

Snapseed, oltre ad essere nativo di Google, quindi già acquista punti a suo favore, è di una facilità disarmante, intuitivo e veloce, che permette davvero ritocchi di editing e post-produzione su qualsiasi tipo di foto. Dal controllo dei livelli ai filtri più alla moda (stile Instagram) è uno dei migliori programmi sul mercato. Permette di modificare:

  • La prospettiva
  • Il contrasto
  • Bilanciamento del bianco
  • Nitidezza
  • Mettere cornici
  • Filtri Grana
  • Correzione dei difetti

Andiamo a vedere come sfocare lo sfondo con Snapseed.

Come si usa la sfocatura con Snapseed
Come si usa la sfocatura con Snapseed

Per prima cosa dopo aver scaricato l’applicazione e aperta vi verrà chiesto di caricare la foto da modificare. Una volta selezionata potete scegliere immediatamente se applicare un filtro o agire con i suoi strumenti per le modifiche. Nel nostro caso clicchiamo su “Strumenti” e scegliamo “Sfocatura

La bellezza di Snapseed, che altre app non permettono, è la possibilità di scegliere l’area da sfocare nella foto, con la possibilità di seguire il soggetto e non essere obbligati a forme rotonde o quadrate. Appariranno due cerchi come nella foto qui sotto, allargando le spirali si aumenterà l’area scelta. Si può anche modificare l’intensità della sfocatura, semplicemente trascinando a destra la barra blu sopra la foto.

Modificare la sfocatura con Snapseed
Modificare la sfocatura con Snapseed

Possiamo fare ulteriori modifiche sul controllo della sfocatura come modificare la “transizione” o “l’intensità della vignettatura

CONSIGLI PER UNA BUONA SFOCATURA: Il nostro consiglio è quello di bilanciare sempre bene la vignettatura con l’intensità, in modo da creare sempre un forte contrasto concentrando la maggiore attenzione nell’area di interesse.

Una volta finito il tutto basterà cliccare su esporta e decidere come salvare la foto modificata. Si può scegliere addirittura di condividere immediatamente la foto modificata, molto utile per chi vuole editare le foto per postarle sui social network.

Come sfocare lo sfondo con Snapseed
Come sfocare lo sfondo con Snapseed

Le altre app per sfocare lo sfondo

Sicuramente Snapseed permette di fare modifiche che difficilmente altri software permettono, ma bisogna ammettere che esistono altri programmi gratuiti che comunque sono utili per sfocare lo sfondo.

Per esempio anche con lo stesso Instagram si può sfocare lo sfondo, non sarà “personalizzabile” come Snapseed.

Le migliori app per sfumare lo sfondo nelle foto dei nostri smartphone:

  • Adobe Photoshop Express: Gratuito, scaricabile per Ios, Android e anche Windows Mobile, è semplice da usare ma molto basica nelle modifiche. Permette di sfocare lo sfondo senza poter applicare modifiche aggiuntive.
  • After Focus: Veramente molto molto basica, gratuita per i dispositivi Android ma a pagamento per quelli Ios. Permette di fare lo sfondo sfocato in modo automatico o in maniera manuale, impostando l’intensità della sfocatura.
  • Effetto di sfocatura Android: Come da titolo l’applicazione è per i sistemi Android, non permette modifiche oltre alla sfocatura ma per fare solamente questa operazione di editing funziona bene.

Per noi la migliore applicazione rimane sempre Snapseed, secondo voi quali sono le migliori? Quali utilizzate per le foto che postare sui social network? Consigliateci le applicazioni nei commenti!