Monitor 4K G Sync: I Migliori del 2020

I migliori monitor con risoluzione 4K e modulo G Sync per sfruttare al meglio la post-produzione.

0
18
Migliori monitor 4K G Sync

Dentro questa guida scopriremo insieme quali sono i migliori monitor 4K G Sync sul mercato e quali sono le caratteristiche principali per rispondere in pieno alle richieste di un fotografo professionista. Ma prima di vedere la classifica, una piccola introduzione per spiegare bene i criteri della selezione.

Monitor 4K G Sync: Quale Comprare

Avere una risoluzione 4K, ovvero 3840 x 2160 sta diventando ormai lo standard minimo per chi vuole avere un livello di definizione dell’immagine superiore alla media. Il problema però è che il 4K è un formato ben 4 volte più denso di pixel e questo richiede un bel carico computazionale alla scheda video del computer, decisamente superiore ad un Full HD. Di conseguenza avere un framerate di 60fps è molto difficile da mantenere, oltre che da raggiungere.

I monitor 4K G Sync nascono proprio per risolvere questo problema, per rendere più semplice per ogni scheda video raggiungere il framerate massimo supportato dallo schermo.

Non dimentichiamoci comunque che è pur sempre un monitor, quindi per come abbiamo visto per i migliori monitor per fotografi e per i migliori monitor 4K le caratteristiche di selezione sono molto precise. Vediamo brevemente quali sono.

Cosa cercare in un monitor 4K G Sync

Dimensioni e tipologia dello schermo

Come sempre, il primo dettaglio da controllare è la dimensione del display. L’unità di misura sono i pollici e per avere una buon risultato finale la misura dovrebbe essere sempre rapportata alla risoluzione massima. Infatti, per poter apprezzare a pieno una risoluzione 4K ti consiglio di evitare dimensioni inferiori ai 27 pollici, sarebbe completamente inutile e rischi di non cogliere alcun beneficio della risoluzione e dettaglio del 4K.

Una volta valutata la dimensione del display del monitor 4K G Sync bisogna capire di che schermo stiamo parlando, esistono due tipologie:

  • TN: Twisted Nematic
  • IPS: InPlane Switching

Ognuno dei due schermi ha caratteristiche ben diverse, il primo è più reattivo a livello di tempi di risposta, ma i colori, la resa cromatica e sopratutto gli angoli di visione sono decisamente peggiori.
Negli schermi IPS invece si trova una qualità dell’immagine maggiore, per questo nella guida qui sotto troverai solo schermi con pannelli IPS.

Se vuoi approfondire le caratteristiche ti consiglio di leggere questo articolo su cosa sono i monitor IPS dove spiego bene quali sono i vantaggi e svantaggi.

Nvidia G Sync, compatibilità e feature

La quantità di porte utilizzabili sono una caratteristica molto importante, insieme alle feature incluse nel software integrato del monitor ma l’elemento davvero cruciale è l’Nvidia G Sync. Questo permette al display di svolgere la sincronizzazione verticale dei frame al posto della GPU alleggerendo così il compito computazionale migliorando la stabilità del framerate.

Quindi la presenza del sistema G Sync è una priorità.

Monitor 4K G Sync: La Classifica

Acer Predator XB271HK

Iniziamo con un bel monitor 4K G Sync con tecnologia IPS dal framerate di 60 Hz. É una delle opzioni più equilibrate sul mercato con un design “zero frame” per poter sfruttare a pieno il display senza cornice inutile.

Le tecnologie utilizzate sono la ComfyView, molto utile per ridurre lo stress degli occhi durante il suo utilizzo e il contrasto è made in Nvidia ULMB.

Grazie al sistema Nvidia G-Sync si possono raggiungere i 60fps da quasi tutti i computer per fotografi, non solo dai top di gamma, con dei colori molto profondi ed una buona gamma dinamica.

Acer Predator XB271HKbmiprz Monitor Gaming G-Sync da 27", Display...
  • Sperimenta una fluidità delle immagini con NVIDIA G-Sync che elimina i difetti di screen tearing e riduce i saltellamenti delle immagini per garantire...
  • NVIDIA G-SYNC: Crea un'esperienza di gioco fluida sincronizzando la frequenza di aggiornamento del monitor con la GPU; elimina i difetti di screen tearing...
  • PREDATOR EYEPROTECT: La tecnologia di riduzione dello sfarfallio, il filtro anti luce blu, la tecnologia ComfyView, la riduzione della luminosità riducono...
  • ASSUMI I CONTROLLI: Conquista i nemici con Predator GameView; i mirini di puntamento e i profili di gioco personalizzabili garantiscono il massimo...

Acer Predator XB273KGP

Il modello successivo, il Predator XB273KGP è nettamente superiore dal punto di vista delle prestazioni, già solo per la risoluzione di 3840 x 2160 pixel con certificazione VESA HDR 400 per godere di ampia gamma di colori ben contrastati. Il pannello è ovviamente di tipo IPS.

Per quanto riguarda le performance, il tempo di risposta è di 4ms e la frequenza di aggiornamento è di ben 144 Hz, prestazioni incredibili che difficilmente si trovano su altri monitor. Ovviamente c’è il supporto Nvidia G-Sync e Radeon FreeSync.

A livello di connessioni troviamo due porte DisplayPort, una porta HDMI e due porte USB 3.0 con due speaker stereo a bordo.

Predator XB273KSbmiprzx Monitor Gaming G-SYNC, 27", Display 4K...
  • MASSIMA RISOLUZIONE: questo schermo gaming ha risoluzione 4K IPS Ultra HD (3840x2160) ed è G-Sync, per una qualità dell'immagine che va oltre i livelli...
  • ESPERIENZA DI GIOCO FLUIDA: la tecnologia NVIDIA G-SYNC assicura un’esperienza di gioco unica, eliminando l’effetto screen tearing. “Sincronizza”...
  • IMMAGINI DI ALTA QUALITÀ: questo display Acer eliminerà la sfocatura delle immagini, raggiungendo l'apice del gaming grazie all’overclocking con...
  • ADDIO EFFETTO GHOSTING: il tempo di risposta 4ms (G2G) dello schermo elimina le sfocature e i disturbi visivi attorno alle immagini in movimento...
  • PREDATOR GAMEVIEW: Predator GameView fornisce una serie di funzionalità utili, come ad esempio l'impostazione del livello di potenziamento scuri,...

Asus ROG Swift PG349Q

Con la risoluzione di 2.560 x 1.440 su un pannello IPS da 27 pollici è la migliore soluzione per la casa Asus, con un display G-Sync con frequenza di aggiornamento a 165 Hz e una luminosità massima di 350 nit. Il rapporto di contrasto è 1000:1, non supporta l’HDR ma i colori sono comunque molto ricchi di sfumature.

Ci sono anche altoparlanti da due watt incorporati, una manciata di porte, un mirino integrato e un contatore FPS. Il tempo di risposta del monitor è di 4 millisecondi.

Fotografia Moderna, fondata nell'estate del 2015 è riuscita a dare un nuovo volto alla community fotografica italiana. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2018 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2019. Cercheremo di superare ogni record in questo 2020! Cerchiamo sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, ci divertiamo a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le nostre guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.