HomeLezioni di FotografiaCulturaMylio Photos ci riprova come App gratuita

Mylio Photos ci riprova come App gratuita

Mylio è una società che ha sviluppato un’app per l’organizzazione e la modifica delle foto, Mylio Photos, che sta ora rilanciando come app gratuita per la maggior parte degli utenti, con la possibilità di passare a un livello premium a pagamento. La soluzione software di punta di Mylio, Mylio Photos, si presenta come una soluzione completa per la gestione delle foto, consentendo agli utenti di raccogliere, organizzare, sfogliare, cercare e condividere i propri file multimediali, tra cui foto, video e documenti. Inoltre, l’app offre indipendenza dal cloud, il che migliora la velocità e garantisce la privacy degli utenti. La versione gratuita di Mylio Photos non ha limiti di file, le funzionalità di ricerca sono tra le più veloci del settore e gli strumenti di organizzazione sono intelligenti. Mylio Photos consente di archiviare sempre tutte le immagini in locale su tutti i dispositivi, e non richiede una connessione Internet per visualizzarle o modificarle.

La società ha recentemente introdotto anche la possibilità di connettere le librerie di foto di più dispositivi insieme in modo privato e sicuro, senza l’uso del cloud o persino di una connessione Internet. Questa funzionalità migliora la velocità e l’efficienza dell’app, consentendo ai fotografi di scaricare i file originali su qualsiasi dispositivo in qualsiasi momento. Inoltre, l’app sincronizza ed esegue il backup delle immagini originali su un disco rigido locale e fornisce l’accesso tramite la rete locale.

Il servizio ottimizza le immagini RAW in base a ciò che la società afferma essere inferiore al 5% della loro dimensione originale, il che le rende più convenienti da modificare su una varietà di dispositivi. Mylio afferma che il servizio offre notevoli vantaggi in termini di velocità attraverso l’uso di una rete locale e connessioni peer-to-peer.

In precedenza, Mylio Photos era disponibile per $10 al mese, ma la società sta spostando il suo modello in modo che l’app sia gratuita per tutti gli utenti. L’obiettivo è quello di consentire a chiunque di organizzare e trovare automaticamente le immagini utilizzando l’intelligenza artificiale dell’azienda (AI) SmartTag, ordinare rapidamente un filtro per le foto, rimuovere le immagini indesiderate e altre attività di organizzazione delle foto senza dipendere dal cloud. Tuttavia, per ottenere l’accesso a un numero illimitato di dispositivi, gli utenti dovranno ancora pagare $99 all’anno come parte del nuovo piano Mylio Photos+.

In sintesi, Mylio Photos rappresenta una soluzione completa e innovativa per la gestione delle foto, offrendo indipendenza dal cloud, funzionalità di ricerca avanzate, strumenti di organizzazione intelligenti, ottimizzazione delle immagini RAW e la possibilità di connettere le librerie di foto di più dispositivi insieme in modo privato e sicuro. Con il passaggio all’uso gratuito dell’app, Mylio mira a fornire agli utenti un accesso più ampio.

Crediti immagine: Mylio

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI