Nik Collection 3: La Recensione

Recensione e caratteristiche del software di post-produzione Nik Collection 3.

Nik Collection 3

Nik Collection 3 è una suite di strumenti potente e versatile che può portare molto divertimento al tuo lavoro di editing fotografico con una vasta gamma di possibilità creative offrendo la possibilità di lavorare in modo non distruttivo.

Con un costo una tantum, puoi incorporare Nik Collection 3 nel tuo flusso di lavoro di Lightroom, Photoshop o Capture One, portando funzionalità che non sono possibili all’interno di nessuno di questi programmi.

Cos’è Nik Collection 3?

DxO Nik Collection è in circolazione da alcuni anni, dopo aver attraversato vari proprietari e permutazioni e ora maturando in un insieme di plug-in e preset che funzionano abbastanza perfettamente sia in Lightroom che in Photoshop, e sono accessibili anche tramite CaptureOne .

Descrivere tutto ciò che è possibile con Nik Collection 3 è una sfida, poiché anche all’interno di uno degli otto singoli plug-in raggruppati insieme, c’è una vasta gamma di possibilità.

4 degli otto 8 sono orientati all’editing creativo e probabilmente valgono da soli: Color Efex Pro 2, Analog Efex Pro 2, Silver Efex Pro 2 e Perspective Efex.

I restanti quattro replicano alcune delle funzionalità di Lightroom, ad esempio nitidezza, HDR e riduzione del rumore, ma aggiungono qualche tocco in più e possono essere utili.

Puoi applicare filtri per creare splendide modifiche stile vintage, modificare il contrasto, creare bordi, cambiare prospettiva, aggiungere nitidezza, impilare HDR, apportare regolazioni locali e altro ancora.

Nik Collection 3 è perfetto per i principianti che desiderano semplici opzioni di modifica con un clic.

Caratteristiche

Ci sono otto plugin, tutti accessibili tramite Lightroom o Photoshop.

Per lavorare con i file raw in modo non distruttivo, Nik Collection duplica il file raw ma come file TIFF. e ti dà la possibilità di salvare le tue modifiche in quel TIFF.

L’unico inconveniente è che ciò si traduce in alcuni file molto grandi poiché crea livelli all’interno del file TFF stesso

Photoshop funziona in modo diverso. Una volta installato, il pannello Nik Collection apparirà ogni volta che avvii Photoshop.

Prestazioni complessive

Nik Collection 3 gestisce bene le immagini di grandi dimensioni e non è lento rispetto al normale flusso di lavoro di post-produzione.

Il pannello in Photoshop lo rende veloce e facile da usare e tutti i plug-in sono facilmente accessibili quando si utilizza Lightroom o Capture One.

Un piccolo problema potrebbe essere la capacità di lavorare in modo non distruttivo significa la creazione di alcuni file TIFF multipagina molto grandi.

Questi non sono lenti da creare e nemmeno particolarmente lenti da aprire quando tornerai alle tue modifiche in un secondo momento, ma consumeranno molto spazio sul disco rigido.

Rapporto qualità-prezzo

Nik Collection 3 offre una vasta gamma di strumenti e opzioni di modifica in un unico pacchetto. Potresti non trovare utile ogni singolo plugin, ma ce n’è abbastanza che anche se ne usassi solo tre o quattro, otterresti molto valore. L’eccezione qui è forse per i fotografi che creano molte immagini in bianco e nero poiché Silver Efex Pro 2 è uno dei migliori strumenti disponibili.

C’è una prova di 30 giorni per aiutarti a decidere quale è una generosa quantità di tempo per esplorare questo vasto pacchetto.

Conclusione

Nik Collection 3 è un pacchetto di plug-in vasto e ben realizzato. C’è una certa sovrapposizione tra gli strumenti, il numero di filtri offerti è molto alto e sebbene alcuni siano troppo estremi ce ne sono molti che offrono tutti un ottimo punto di partenza per iniziare a modificare un’immagine.

L’editing non distruttivo non è privo di un piccolo inconveniente, ma è un’utile aggiunta alla Nik Collection e la rende ancora più potente.

Personalmente la mia scelta? Sempre Luminar.

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui