Nikon D3200 Recensione: 3 Motivi per Acquistarla

Nikon D3200, le caratteristiche e la nostra recensione

Ormai è passato un po’ di tempo dall’uscita della Nikon D3200 ma è ancora una macchina fotografica valida? Ha ancora senso acquistarla? Secondo noi sì, e grazie a questa recensione vi dimostreremo grazie a ben 3 motivi che ancora è un grande acquisto.

La recensione della Nikon D3200 è stata basata dopo un periodo di test di 3 mesi con la fotocamera, ci è stata prestata da un nostro collaboratore per scrivere questo articolo perché ci siamo resi conto che tra le macchine fotografiche uscite già da qualche anno la D3200 è rimasta immortale, sia nelle vendite sia nelle prestazioni ancora ottime.

Una macchina fotografica destinata a fotografi principianti che si avvicinano da poco al fantastico mondo della fotografia, non è una solo una semplice reflex da usare, ma dal 2012 ha saputo inserirsi nel mercato fotografico come alternativa entry level a basso costo per chi vuole fare pratica ma anche da chi ha bisogno di una fotocamera sicura. Prima di vedere in modo approfondito della D3200 la recensione, andiamo a leggere quali sono le caratteristiche che la rendono così immortale.

Caratteristiche Nikon D3200
Caratteristiche Nikon D3200

Caratteristiche Nikon D3200

  • Sensore CMOS formato DX da ben 24,2 megapixel
  • Registra video in risoluzione Full HD 1080p con audio stereo
  • Il sistema di autofocus è a 11 punti, rapido e abbastanza preciso
  • Porta HDMI per poter passare filmati a qualsiasi device collegato
  • Modalità scena di esposizione automatica per principianti: Ritratto, Paesaggio, Bambino, Sport, Primo piano o Ritratto notturno
  • Presenza di controlli d’immagine standard, neutri, vivaci, monocromatici
  • Flash a compars
  • Materiali resistenti ma nonostante possiede un design compatto e leggero
  • Sensibilità ISO 100-6400, espandibile a ISO 12800
  • Selezione automatica scene e sistema di riconoscimento in Live View
  • Il processore per l’elaborazione delle immagini è un EXPEED 3 di Nikon
  • D-Lighting attivo per il recupero dell’ombra
  • Pulizia automatica del sensore di immagine tramite micro vibrazioni
  • Possibilità di fare modifiche On Board
  • Compatibile con schede SD, SDHC e SDXC
  • Copertura del fotogramma del 95%
  • 4 fotogrammi al secondo in modalità di scatto continuo
Recensione Nikon D3200
Recensione macchina fotografica Nikon D3200

Recensione Nikon D3200

Questa Nikon fa parte della categoria Entry Level, costruita per essere una fotocamera compatta e leggerissima è una delle macchine fotografiche più piccole della linea reflex di Nikon.
L’abbiamo testata con l’obiettivo standard di Nikon che fornisce con l’acquisto di questa macchina fotografica, il 18-55 e bisogna ammettere che i due si sono trovati bene fin dal primo momento. In confronto al modello precedente il design non ha subito colossali modifiche, giusto riguardo la parte superiore ci sono stati dei miglioramenti per l’ergonomia ma sono stati aggiunti dei pulsanti per avere un accesso rapido a determinate funzioni della fotocamera. Un esempio, la leva che prima si trovava nella D3100 per il selettore di modalità è stata eliminata per essere aggiunta in un singolo pulsante sul retro della fotocamera.

Grazie ai diversi aggiornamenti dei firmware questo singolo pulsante può essere programmato per avere funzionalità aggiuntive con la nota positiva che è molto meno ingombrante della levetta.

Un altra modifica riguarda il pulsante INFO, che permette di accedere alle varie impostazioni della macchina fotografica, è stato spostato al centro della fotocamera.
Le sigillature Nikon sono sempre al top anche se parliamo di Entry Level, quindi completa affidabilità nelle condizioni atmosferiche più difficili e impervie.

D3200 Nikon, la nostra recensione
D3200 Nikon, la nostra recensione

Ma parliamo ora delle caratteristiche della D3200 e di come hanno reso speciale questo modello. Vi diamo ben 3 motivi per scegliere ancora questa fotocamera.

1Il sensore e il processore EXPEED 3

È una delle prime macchine fotografiche ad aver annunciato un sensore grande 24,2 Megapixel nella storia, prima di questo modello la risoluzione massima era di 18 Mpx. Vi ricordiamo che più megapixel non vuol dire sinonimo automatico di “ottima foto” ma ha molti aspetti positivi, come per esempio la sua grande utilità nelle stampe di grandi dimensioni. Inoltre in casi di ritaglio in post-produzione tiene molto di più la qualità limitando al minimo la quantità di rumore nella foto.

Il processore non è niente di meno che un Expeed 3, utilizzato anche sulle fotocamere di fascia alta come la D600, D800 e D4, gestisce i file in alta risoluzione in modo rapido e senza problemi. Per quanto riguarda la registrazione dei video, garantisce riprese fluide in qualità 1080p a 30 fps e 720p a 60fps.

2Autofocus preciso e veloce

Il sistema di autofocus della Nikon D3200 è a 11 punti con un sensore a croce al centro. Sostanzialmente non c’è stato un grande cambiamento nei modelli precedenti, ma ci sono stati notevoli miglioramenti sulla velocità e precisione del punto mirato. Abbiamo testato il fuoco automatico in momenti “calmi” e il fuoco è stato agganciato in un batter di ciglia, ma anche in condizioni “movimentate” come una partita di calcio, il fuoco è stato battuto in modo preciso e veloce in pochissimo tempo, davvero soddisfacente. Pensare che è una fotocamera del 2012!

3Prestazioni ISO elevate

Miglior prezzo della Nikon D3200

La sensibilità ISO di questa fotocamera sono molto buoni, arriva a 6400 espandibile fino a 12800. Nei nostri test in condizioni di scarsa luminosità nei range 100-1600 non abbiamo riscontrato rumore nelle foto, producendo risultati veramente molto piacevoli. Salendo di sensibilità si inizia ad avvertire qualcosa, sopratutto nelle aree più scure delle immagini.
Ma se pensiamo che stiamo parlando di una fotocamera Entry Level dal costo inferiore ai 250-300 euro (con obiettivo) rimaniamo estasiati.

Con un po’ di post-produzione il rumore prodotto a sensibilità superiori a 1600 si riesce a guadagnare un po’ di qualità tranquillamente, ma già dopo i 6400 diventa completamente inutile, il rumore che si avverte inizia a diventare troppo e fastidioso.

Comunque nel complesso un range cosi alto di sensibilità ISO per una macchina entry level non è per niente male, se la confrontiamo con altre fotocamere della sua stessa fascia di prezzo non possiamo che rimanere soddisfatti dei risultati.

Qualità nei Video

Anche per quanta riguarda la registrazione dei video siamo molto soddisfatti, molto fluidi anche in qualità massima, certo con l’aiuto di una steady cam la fluidità è maggiore. Noi l’abbiamo provata con lo stabilizzatore della Neewer e bisogna ammettere che la differenza è clamorosa.

Comunque per fare una recensione completa vi lasciamo qui sotto un video test della Nikon D3200 per farvi vedere la qualità espressa.

Opinioni Nikon D3200

Senza dubbio per noi la Nikon D3200 anche nel 2018-2019 rimane un grande acquisto. Sicuramente rivolta ai principianti e chi si appresta al mondo della fotografia da poco tempo, senza spendere troppo soldi per una top di gamma Nikon questa fotocamera per iniziare è ottima.

Grazie alla alta risoluzione e il buon processore si può migliorare parecchio utilizzando questa macchina fotografica, sperimentando nuove tecniche per fotografare e prendere sempre più confidenza con le reflex.
Diciamo che come prima esperienza non si può scegliere meglio!

Il sistema di autofocus a 11 punti è un buon punto di forza, utile quando vi affidate alla Live View e la sua sensibilità ISO comunque vi permette di fotografare tranquillamente in quasi tutte le situazioni di luce, certo al buio completo non è una macchina che vi può dare risultati soddisfacenti, di certo dovrete salire molto di prezzo, vogliamo ricordare che stiamo sempre sotto i 300 euro compreso l’obiettivo standard!

Quindi se sei un fotografo alle prime armi e stavi cercando una macchina fotografica per iniziare a fotografare paesaggi o ritratti la Nikon D3200 è la reflex che fa per te, se poi non vuoi spendere troppo possiamo dire tranquillamente che hai fatto centro. Se invece sei un fotografo professionista e vuoi prestazioni elevate, ti consigliamo di guardare la nostra classifica sulle migliori macchine fotografiche sotto i 500 euro ma qui il prezzo già sta lievitando notevolmente.

Per finire vi lasciamo ad un confronto storico tra due modelli Nikon, la D3200 con la D3100, ovvero il predecessore. Per farla breve il sensore è più alto, il processore è molto più veloce e stabile, la velocità di scatto è arrivata a 4fps e lo schermo LCD ad una risoluzione più elevata. Se poi vuoi leggere in modo più approfondito, leggiti il nostro articolo sulle differenze tra la Nikon D3200 e la Nikon D3100

Nikon D3200 Prezzo

Ma alla fine dove conviene comprare questa fotocamera? È meglio comprarla in un negozio fisico o online? Sicuramente in un negozio fisico avrai un prezzo maggiore, online si trovano offerte molto più conveniente, sopratutto su Amazon, dove questo modello si trova spesso e volentieri scontato.

Amazon è ultra sicuro come e-commerce, ormai lo conosciamo tutti come leader del settore e grazie alla sua spedizione rapida con Amazon Prime e garanzia ufficiale è una certezza. La garanzia è direttamente Nikon.

Un ultimo trucco? Su Amazon.com si trovano clamorose offerta a prezzi stracciati, funziona in modo identico al nostro italiano tranquillo! Questo è il link per trovare la Nikon D3200 al miglior prezzo sul mercato.
Altrimenti, hai anche il link per acquistarla dallo store italiano.

Ti è piaciuta la nostra recensione sulla D3200 Nikon? Cosa ne pensi di questa fotocamera? L’hai mai provata? Lasciaci la tua opinione e le tue esperienze nei commenti!
Se poi hai dei scatti, pubblicali sul nostro gruppo privato di Facebook di Fotografia Moderna!

GIUDIZIO FINALE
Autofocus
Sensibilità ISO
Processore
Risoluzione
Qualità/Prezzo