Il Nokia 5710 XpressAudio diventa una custodia per auricolari

Nokia-5710-XpressMusic

Le cuffie wireless sono sempre all’interno di una custodia, quindi perché non trasformare quella custodia in un telefono? Questo è il pensiero di HMD Global con il nuovo Nokia 5710 XpressAudio, l’ennesimo colpo di scena in casa Nokia.

Questa volta ottieni un telefono con funzionalità dall’aspetto normale con un pannello scorrevole verso il basso sul retro, che una volta aperto scopre un pratico paio di cuffie true wireless. Proprio come ogni altra custodia per cuffie true wireless, gli auricolari vengono mantenuti carichi quando vengono posizionati all’interno del telefono.

È sicuramente uno dei telefoni più insoliti del momento, ed è bello vedere HMD Global (la società proprietaria del marchio Nokia) trovare divertenti colpi di scena. Nokia ha utilizzato il marchio XpressMusic su telefoni progettati pensando alla musica tra la metà e la fine degli anni 2000 e spesso presentavano controlli fisici specifici del lettore musicale. Il 5710 XpressAudio riprende il concetto incentrato sulla musica, quindi aggiunge un allettante extra moderno al mix.

Rimuovi le cuffie dal telefono e otterrai circa quattro ore di utilizzo totale dalla batteria o circa due ore e mezza di conversazione totale. Tutto quello che devi fare è rimetterli all’interno del 5710 per una ricarica, anche se HMD Global non ha dichiarato quanto tempo ci vorrà, o se è presente un sistema di ricarica rapida nel caso in cui ne avessi bisogno in fretta. Non sono nemmeno auricolari di alta qualità, quindi non aspettarti funzionalità come la cancellazione attiva del rumore (ANC).

Lo stesso 5710 XpressAudio è un feature phone e non uno smartphone. Funziona con il software S30+ di Nokia e ha un modem 4G all’interno da abbinare al suo processore Unisoc T107. Lo schermo da 2,4 pollici ha una risoluzione QVGA, c’è una fotocamera VGA sul retro e un jack per cuffie da 3,5 mm sul corpo. La batteria da 1.450 mAh ha una capacità ridotta ma potrebbe durare 20 giorni se collegata a una rete 4G .

Altri articoli riguardo la Nokia:

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.