Novità sulla Panasonic Lumix G90

0
87
Novità sulla Panasonic Lumix G90
Novità sulla Panasonic Lumix G90

La Panasonic Lumix DC-G95, identificata come G90 fuori il territorio americano è un grande passo avanti rispetto alla Panasonic G85 uscita nel 2016. I passi avanti sono stati notevoli, molti aggiornamenti, materiali migliorati, vediamo quali sono le novità.

La Panasonic Lumix G90 ha un aspetto estetico da reflex top di gamma, ispirata chiaramente alla Lumix G9, ha nuove funzionalità video ed un sensore migliorato ad alta risoluzione.

Il prezzo

La macchina fotografica sarà disponibile da Giugno 2019 con prezzi che partono da 990€ per il solo corpo macchina mentre arriviamo a 1190€ con l’obiettivo 12-60mm o a 1340€ con il kit 14-140mm.

Le caratteristiche

Il nuovo sensore è un LiveMOS da 20 MP, molto simile a quello trovato sulla G9. Questo è un ottimo fattore visto che la qualità delle immagini di quest’ultima sono state molto apprezzate dai fotografi professionisti.

Come per la G85, la Panasonic G90 ha una stabilizzazione dell’immagine a 5 assi nel corpo. La funzione Dual IS 2 della fotocamera combina la stabilizzazione in-body e lens-based (con obiettivi compatibili) per ridurre l’oscillazione fino a cinque stop.

La G90 continua a utilizzare il sistema Depth di Panasonic dal sistema Defocus AF. Panasonic nei suoi comunicati stampa afferma che il sistema è stato migliorato senza entrare nello specifico.

Cambiamenti

Le dimensioni non sono cambiate più di tanto, anche se ha una presa più robusta che la rende comoda da tenere. Con lo spazio extra Panasonic ha aggiunto dei pulsanti dedicati per il bilanciamento del bianco (molto apprezzato) ISO e compensazione dell’esposizione

Pannello sopra la Panasonic Lumix G90

L’unica novità dello schermo LCD è la risoluzione aumentata da 1,04 M punti a 1,24M. Lo schermo è stato concepito per avere registrazioni video più creative, saranno molto contenti i travel blogger con questo modello!

L’interfaccia touch di Panasonic rimane una delle migliori implementazioni sul mercato. È impressionante il punto di AF che si muove seguendo l’occhio quando è rivolto nel mirino.

LVF nella Panasonic G90

Il pannello OLED ha 2,36 milioni di punti, un ingrandimento equivalente di 0,74x e un punto di ingrandimento di 20 mm. Panasonic ha cambiato il materiale utilizzato per creare l’oculare con dei materiali più resistenti modificandone anche la forma.

Ha il flash a comparsa incorporato ma con una velocità X-Sync cambiata, la velocità massima sul G85 era 1/160 sec, ora invece 1/200 sec.

Rivoluzione

La DC-G95 è la prima fotocamera Panasonic senza la scritta “GH” sul davanti del corpo macchina per avere la curva della gamma V-LogL integrata.

Fotocamera Panasonic G90

Per quanto riguarda le registrazioni video, ha una qualità UHD 4K a 30p e 24p, con un bitrate di 100Mbps.

Ha anche una nuova modalità video ad alta velocità, in grado di catturare filmati Full HD fino a 120 fps.

Unica pecca, la grandezza del sensore, il crop è notevole con un 1,25x limitando le situazioni con il grandangolare, la fotocamera utilizza un frammento del suo sensore poco più grande di un chip di tipo 1 “, il che probabilmente inciderà sulla qualità del filmato, specialmente quando si scatta Log o si registra in condizioni di scarsa illuminazione.

Peso e dimensioni della Lumix G90

Per scoprire le altre novità, questo è il sito ufficiale della Panasonic con l’articolo sulla G90.

Fonte delle immagini prese: Dpreview

Fotografia Moderna è stata fondata nell'estate del 2015 per dare un nuovo volto alla community fotografica di internet. Iniziata come passione e hobby è diventato in poco tempo uno dei portali più visualizzati in Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2018. Cerchiamo sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, ci divertiamo a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le nostre guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.