Obiettivi Fissi vs Zoom: Le differenze

È meglio un obiettivo fisso o uno zoom? Quali sono le differenze?

0
62
Obiettivi fissi vs zoom
Obiettivi fissi vs zoom

Qual è la differenza tra obiettivi fissi e quelli zoom? Qual è meglio? Vediamolo insieme in questo articolo!

Gli obiettivi prime, ovvero senza zoom, hanno una lunghezza focale fissa, quindi non è possibile ne ingrandire ne diminuire la composizione. Può sembrarti strano inizialmente, ma fidati che hanno dei bei vantaggi.

Gli obiettivi zoom invece hanno il vantaggio di modificare la lunghezza focale, ma ad un caro prezzo, la qualità dell’immagine e l’apertura.

Questo post dovrebbe chiarire eventuali idee che ti sei fatto su entrambi gli obiettivi e trovare magari l’obiettivo giusto per te! Iniziamo!

Obiettivi Prime

Anche detti come obiettivi a lunghezza focale fissa, non hanno la possibilità di zoom. Questo può essere un male ovviamente perché potresti non essere in grado di inquadrare la foto come vorresti, ma da una parte è anche un fattore positivo visto che ti costringerà a sperimentare di più ed essere creativo.
Ma ci sono due vantaggi assoluti nell’acquisto di un obiettivo fisso, la qualità e la luminosità. Vediamoli entrambi nel dettaglio.

La qualità

La qualità di una lente prime è spesso superiore a quella di un obiettivo zoom, anche semplicemente perché non ha tante parti che si devono muovere e meno elementi al suo interno.

Il suo vetro non deve fornire una qualità accettabile nelle diverse impostazioni, ma il massimo ad una determinata lunghezza, in modo da ottenere sempre immagini nitide.

Questo fa una grande differenza con gli obiettivi zoom!

Apertura

E come detto, non avendo molti parti da muovere, possono concentrare il loro lavoro principale su un aspetto, l’apertura.
Questo gli consente di utilizzare aperture molto più ampie di un obiettivo zoom.

Ti ricordi cos’è l’apertura del diaframma? Ecco, ora fai caso di quanto sono diversi nei vari obiettivi. È più semplice trovare un’apertura di F/1.4 in una lente fissa che in un obiettivo zoom, e se lo trovi, ovviamente il prezzo sarà molto caro.

Il vantaggio di avere un’ampia apertura? Semplice, puoi scattare foto in condizioni di scarsa luminosità tranquillamente! Passa più luce attraverso l’obiettivo!

Questo lo rende ideale per le riprese interne o ovunque non si vuole spingere la sensibilità ISO della propria macchina fotografica.

C’è anche il vantaggio di avere una profondità di campo ridotta e questa può essere utilizzata in molti modi creativi, come per esempio creare un bell’effetto bokeh o uno sfondo morbido e cremoso nei ritratti.

Obiettivi zoom

Dall’altra parte abbiamo gli obiettivi zoom, molto più compicati dal punto di vista strutturali, ma certe volte anche più economici.

Quando si trata di obiettivi zoom però bisogna ammettere che il prezzo è una grossa variabile della qualità, difficilmente troverai un buon obiettivo zoom luminoso a basso costo.

La differenza ovviamente è che puoi cambiare la lunghezza focale e di solito è indicata con i valori 18-55mm, 50-200mm e così via. Il primo valore corrisponde al valore minimo e il secondo alla lunghezza massima che può raggiungere la lente.

Qualità

Ecco per quanto riguarda la qualità della lente zoom c’è tanta strada da fare, molto spesso bisogna scendere a compromessi.
Una cosa che puoi notare sin da subito è come l’apertura e la luminosità della foto non sarà mai la stessa per tutto il tragitto dello zoom.

Infatti questi obiettivi hanno una lunghezza media preferita, dove troverai la luminosità massima, ma di sicuro non verso gli estremi.

Devi tenere a mente anche un altro parametro, un obiettivo zoom luminoso può diventare molto costoso e superare tranquillamente il prezzo di una lente fissa.

Gli zoom sono di natura meno nitidi a causa degli errori ottici derivanti dalla loro struttura complessa, alcuni di questi ovviamente possono essere corretti con costosi elementi speciali di vetro e rivestimenti, aumentando la qualità ma anche il prezzo.

Apertura

L’apertura in questi casi può variare, esistono gli obiettivi che tengono la stessa misura per tutto il campo di zoom, ma anche quelli che variano a seconda di quanto si va a stringere il campo. Quest’ultimo caso appartiene a quelli economici.

Raggiungere un’apertura ampia su tutta la gamma è un risultato non comune con gli obiettivi con sensore di ritaglio. Tutti i grandi marchi hanno i loro modelli top di gamma, ma sono veramente molto costosi.

Conclusioni

Cosa devi scegliere? Questa è la domanda principale, ma non posso risponderti. Esistono occasioni dove è necessario un obiettivo zoom e momenti dove una lente fissa può essere migliore. Dipende sopratutto dalla quantità di luce del momento e dal tipo di fotografia che vuoi intraprendere.

Se vuoi divertirti con una street photography puoi provare con una lente fissa, un 50mm o anche un 35mm.
Se invece ami i ritratti forse è meglio acquistare sin da subito un teleobiettivo, ti troverai più avvantaggiato nella sessione fotografica.

Tu quale preferisci?

Fotografia Moderna, fondata nell'estate del 2015 è riuscita a dare un nuovo volto alla community fotografica italiana. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2018 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2019. Cercheremo di superare ogni record in questo 2020! Cerchiamo sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, ci divertiamo a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le nostre guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.