Panasonic 8K | Annunciato il primo sensore CMOS

Panasonic 8k CMOS Sensore
Panasonic 8k CMOS Sensore

Panasonic 8K, grandi novità in arrivo

Incredibile ma vero, il primo sensore Panasonic 8K è finalmente in arrivo nel mercato globale.

Febbraio 2018 si sta rivelando un mese magnifico per gli appassionati della fotografia, prima la Sony ha annunciato il primo sensore CMOS retroilluminato 1 MP, ora la Panasonic ha annunciato il primo sensore CMOS a 8k.

Precisamente un sensore video 8K che registra a 60fps con 450k elettroni ad alta saturazione.

Panasonic 8k, il sensore
Panasonic 8k, il sensore

Panasonic 8k, le dichiarazioni

“Grazie alle nuove tecnologie è possibile catturare video ad una risoluzione 8k, anche in scene con scarsa luminosità con un alto contrasto.”
“Nel sensore d’immagine OPOS CMOS, abbiamo incorporato un grande condensatore nella parte del circuito con un’ampia area disponibile, realizzando così una modalità ad alta sensibilità. Una modalità ad alta saturazione con la stessa struttura di pixel, che permette di acquisire dati fino ad una intensità luminosa di 4,5k di elettroni con alta sensibilità.”

Il sensore può essere commutato tra la modalità rolling e quella global shutter semplicemente controllando la tensione sull’OPF.

Panasonic 8k, la luminosità
Panasonic 8k, la luminosità

Panasonic 8k, le novità

La modalità di scatto globale permette di catturare i pixel di una foto contemporaneamente, eliminando la possibilità di distorsione che avviene quando si cattura una scena con soggetti in movimento.

L’azienda Panasonic ha affermato che questa tecnologia è protetta da ben 135 brevetti giapponesi e oltre 83 brevetti d’oltremare.

Non sono state ancora rilasciate dichiarazioni in merito a quando questo sensore verrà applicato nelle fotocamere moderne.

Per leggere tutte le novità, ecco il link al sito ufficiale della Panasonic.

Articoli correlati:

Commenta questo articolo

Condividi