Photopills: La Recensione

La recensione di Photopills, una delle applicazioni più utili per un fotografo compatibile sia con iOS che per Android.

Photopills Recensione

Ci sono pochissimi aspetti della fotografia paesaggistica sottovalutati come la pianificazione. Una buona pianificazione ci consentirà di massimizzare le possibilità di scattare la foto che abbiamo in mente, puoi metterci la firma, ma sfortunatamente viene spesso ignorata perché considerata troppo complicata o semplicemente perché non abbiamo gli strumenti giusti. È qui che entra in gioco un’app geniale chiamata PhotoPills.

Cos’è PhotoPills ?

PhotoPills è una raccolta di strumenti utili per aiutare i fotografi con vari aspetti della pianificazione di un servizio fotografico.

Ciascuno degli strumenti è noto come “Pills-Pillola”, che ti aiuta a pianificare in anticipo uno scatto e a scattare effettivamente la foto mentre sei sul posto.

Che tu sia un fotografo di paesaggi, ritratti, pubblicità, matrimoni, etc. PhotoPills diventerà rapidamente indispensabile.

È disponibile per iOS e Android, il che significa che il flusso di lavoro è interamente mobile, perfetto per i fotografi che hanno bisogno di informazioni sul posto.

Interfaccia

La guida su come funziona l'applicazione Photopills e la recensione di una delle app per fotografi più interessanti di sempre.

Uno dei motivi del successo di PhotoPills è senza dubbio la sua interfaccia utente semplice e intuitiva .

La sezione principale dell’applicazione si chiama “Pills”, ed è la sezione in cui troviamo tutti i moduli fotografici.

Ad oggi PhotoPills contiene ben 16 moduli fotografici, ognuno con le proprie specifiche funzioni.

Selezionando ciascuno di questi moduli entriamo nel vivo della nostra pianificazione, che va dal semplice calcolo dei dati di scatto corretti alla previsione dell’esatta posizione del sole e della luna.

La sezione “My Stuff” ci permette di configurare l’applicazione e di richiamare i piani che abbiamo salvato.

La sezione “Academy” ci permette di avere accesso immediato a tante guide gratuite e video tutorial su come utilizzare al meglio l’applicazione.

Diamo un’occhiata ai moduli principali di PhotoPills.

Planner

Il Planner è il vero cuore pulsante di PhotoPills. Da questa sezione abbiamo accesso alle mappe in cui possiamo impostare sia la posizione che la data in cui vogliamo effettuare le riprese, quindi controllare la posizione del sole, della luna e della via lattea.

Il Planner è composto dalla sezione principale in cui viene visualizzata la mappa, con le indicazioni di posizione degli astri e da una colonna laterale nella quale possiamo ricavare analiticamente i dati.

Puoi davvero configurare il pianificatore come preferisci, aggiungendo o rimuovendo informazioni e persino configurando la modalità di visualizzazione della mappa per permetterti di simulare riprese aeree con un drone.

Sole – luna

Tramite questo modulo, siamo in grado di vedere tutti i dettagli della posizione del sole e della luna per permetterci non solo di verificare i dati di base di alba e tramonto, ma anche di ottenere informazioni come l’ora blu e il crepuscolo per meglio pianificare lo scatto.

Una delle maggiori potenzialità di questo modulo è la visualizzazione in Realtà Aumentata.

Esposizione

Tramite l’Esposizione, possiamo eseguire rapidamente conversioni tra scatti di prova e scatti equivalenti per compensare eventuali filtri che utilizziamo o semplicemente per calcolare le compensazioni dell’esposizione necessarie quando si modificano le impostazioni della fotocamera.

Iperfocale

Ti ricordi bene come funziona l’iperfocale? Bene qui abbiamo uno strumento indispensabile per controllare la distanza iperfocale per la data combinazione di lunghezza focale e apertura.

Stelle

Se quello che ti interessa è ottenere un cielo stellato, questo è il modulo che stai cercando.

Usandolo, possiamo calcolare la velocità massima dell’otturatore che ci consente di ottenere stelle “puntiformi”, regolando finemente la nostra lunghezza focale, l’apertura, la declinazione minima e la precisione.

PhotoPills restituisce la velocità dell’otturatore secondo la regola NPF e la tradizionale regola 500.

Se ciò che è elencato sopra non è abbastanza per te, vale la pena sapere che PhotoPills include anche altri moduli che rendono ancora più facile la vita di un fotografo sul campo.

Con il Timer abbiamo sempre un cronometro per eseguire i colpi alla perfezione.

Con il modulo Distanza soggetto, è facile calcolare la distanza minima del soggetto nei nostri scatti dalle impostazioni della fotocamera.

Con il modulo Focal Length Match, possiamo facilmente calcolare le equivalenze tra due diversi corpi macchina.

Non te li posso elencare tutti, ti consiglio di guardare direttamente dal sito ufficiale!

Conclusione

A prima vista, PhotoPills può sembrare un’applicazione complessa e difficile da usare a causa della moltitudine di strumenti che fornisce.

Tuttavia, ci vuole pochissimo tempo per prenderci la mano e iniziare a sfruttare i vari moduli.

Inoltre, la sezione Academy ti dà accesso a una moltitudine di guide e video che rendono ancora più semplice il processo di apprendimento.

Detto questo, dovrai ovviamente avere molta esperienza fotografica e sapere dove si trovano tutte le impostazioni della tua fotocamera.

Gli appassionati e i professionisti appassionati otterranno il massimo da PhotoPills, anche se i nuovi arrivati ​​possono sicuramente beneficiare delle sue caratteristiche chiave.

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui