Pixel Bloccati Monitor: Come prevenire e correggere

Come correggere e prevenire il problema dei pixel bloccati sui monitor.

Problema pixel bloccati monitor

Si può riparare un pixel bloccato sul monitor LCD del computer o sullo schermo del laptop? Si assolutamente! Non ti far impaurire da quello che si legge in rete, c’è molta disinformazione e confusione. Se ti sei mai chiesto se i pixel bloccati sono permanenti o se i pixel morti si diffondono o scompaiono cercherò di fare un po’ di chiarezza ma ti dico subito che si può correggere un pixel bloccato ma non un pixel morto!

Se hai acquistato uno dei migliori monitor sul mercato e ti ritrovi un pixel bloccato è sicuramente una grana indesiderata, spero che questi consigli ti siano d’aiuto.. Iniziamo!

Come riparare un pixel bloccato su un monitor LCD

Potresti avere un pixel bloccato su uno schermo LCD nuovo o usato. Di solito con la garanzia la prima mossa da fare è ridarlo indietro, ma se la garanzia del monitor è scaduta o il produttore non sostituisce il monitor perché considera accettabili uno o due pixel bloccati, ci sono alcune cose che puoi fare.

Metodo n. 1: aspetta e vedrai

Questo è ovviamente il metodo più sicuro, ma purtroppo non è sempre efficace. Se hai scoperto un pixel bloccato, prova a spegnere il monitor e scollegarlo per un giorno o due. 

Altre volte i pixel bloccati vengono riparati da soli, o almeno possono essere meno evidenti perché diventano meno luminosi. Per fortuna non è un problema come il burn in degli schermi Oled che è quasi irreparabile, se preso in tempo si può correggere.

Metodo n. 2: software di riparazione dei pixel

Esistono molti siti Web che offrono un servizio di riparazione dei pixel bloccati. Funzionano più o meno allo stesso modo, lampeggiando i pixel e, si spera, staccando quelli difettosi.

Scoprirai che molti di questi funzionano con Flash, che ovviamente non è più disponibile, per il momento JScreenFix è uno dei pochi rimasti.

Visita il sito web jscreenfix.com e scorri verso il basso per trovare il pulsante Avvia JScreenFix. Si aprirà una schermata nera con un quadrato pieno di pixel tremolanti. Le istruzioni compaiono lì, devi trascinare questo quadrato nell’area in cui si trova il pixel bloccato e lasciarlo per almeno dieci minuti.

Metodo n. 3: Applica una pressione

Qualsiasi tecnica che implichi l’applicazione di pressione per riparare un pixel bloccato può potenzialmente causare più danni che benefici, quindi da evitare sopratutto se hai comprato un monitor costoso.

Se decidi di farlo, è a tuo rischio.

  1. Accendi lo schermo del computer poiché il pixel deve funzionare a
  2. Determina se hai pixel caldi, bloccati o morti. Solo se il pixel è bloccato, avrai la possibilità di ripararlo con un metodo a pressione.
  3. Apri un’immagine nera come sfondo in modalità a schermo intero o usa una finestra del browser nera. In ogni caso, non limitarti a lasciare un segnale vuoto. Anche questo ha a che fare con il fatto che è necessario che il pixel abbia la retroilluminazione. Assicurati che lo schermo sia pulito per evitare di confondere la polvere con i pixel difettosi.
  4. Procurati uno stilo o una penna touch per esercitare pressione sul monitor senza danneggiarlo. 
  5. Con qualsiasi strumento tu decida di utilizzare, premi delicatamente l’area con il pixel bloccato e strofinalo per alcuni secondi, quindi rimuovi la pressione.

Alcune persone consigliano un metodo di riscaldamento in cui si utilizza un asciugacapelli per riscaldare il punto mentre si esercita pressione sul monitor per riparare un pixel bloccato. 

Pixel Morto vs Pixel bloccato: qual è la differenza?

Quando hai un pixel difettoso, significa che uno o più subpixel non funzionano come dovrebbero. Vediamo come possono presentarsi.

Pixel morti

I pixel morti non mostrano luce, e qual è l’assenza di luce? Buio. Quindi, se vedi un pixel nero sul tuo monitor, è un pixel morto. Questi sono più evidenti quando lavori con uno sfondo bianco.

Pixel bloccati

Un pixel bloccato è quando uno o due dei subpixel sono sempre attivi. Quindi, se hai un punto di colore, significa che hai un pixel bloccato.

Pixel caldi

La terza opzione è vedere un pixel bianco, noto come hot pixel. Ciò significa che tutti i tre colori (rosso, verde e blu) sono sempre – questo si traduce in luce bianca. Questi sono più evidenti su uno sfondo scuro.

Quali sono le cause dei pixel morti o bloccati?

Per capire come si verifica un pixel caldo, morto e bloccato, dovresti sapere come funziona un monitor.

LCD sta per display a cristalli liquidi. Questi monitor sono realizzati con più livelli. Nella parte posteriore, hanno la fonte di luce che illumina lo schermo con una luce bianca uniforme.

Il motivo per cui non vediamo sempre uno schermo completamente bianco è che c’è anche uno strato con filtri colorati. Questo livello ha un filtro rosso, verde e blu per pixel (RGB): ognuno di questi sarebbe un sub-pixel.

A seconda di quale di questi sub-pixel è visibile in un dato momento, vedrai pixel di colore diverso.

Per controllare quale di quei pixel e sub-pixel sono attivi e quanto sono luminosi, i monitor LCD hanno altri livelli per bloccare una certa luce.

Due di questi strati “bloccanti” sono filtri polarizzatori: il primo filtra le onde luminose in un orientamento e il secondo nella direzione opposta.

Quindi, i cristalli liquidi in mezzo modificano l’orientamento della luce per determinare quale passa attraverso il filtro polarizzatore.

Possono farlo in base alla quantità di tensione. Nessuna tensione significa che la luce può passare – la piena tensione blocca la luce. Tutto ciò che sta nel mezzo consente il passaggio di una quantità diversa di luce.

Ad ogni modo, tutta questa spiegazione è per dirti che i pixel bloccati o morti si verificano spesso perché c’è un transistor rotto che non riesce a fornire tensione a un determinato pixel o sub-pixel.

Come si controllano i pixel morti?

Un pixel morto è una macchia nera sul computer e sullo schermo LCD. Il modo più semplice per individuarli è su uno schermo completamente bianco.

Quindi, puoi usare un test dei pixel morti. Ci sono alcuni online gratuiti come quello di LCD Tech. Devi semplicemente fare clic sul pulsante Avvia test e entrerà automaticamente in modalità a schermo intero in bianco completo.

Esistono app di test dei pixel morti per iOS e Android se vuoi controllare lo schermo del tuo smartphone per pixel morti o bloccati.

Assicurati che il tuo monitor sia pulito per identificare meglio i pixel morti. Poiché lo schermo sarà completamente bianco, puoi anche usarlo per trovare i pixel bloccati. D’altra parte, un pixel caldo non sarà visibile: per questi, avresti bisogno di uno schermo scuro.

Come prevenire i pixel bloccati

A volte puoi avere sfortuna e ricevere il tuo nuovo computer o monitor con un difetto di pixel originale. Nella maggior parte dei casi, questi sono pixel morti e, quindi, non c’è niente che puoi fare se non provare a scambiare il tuo monitor con il produttore.

I pixel bloccati possono essere prevenuti con l’uso di screensaver che cambiano costantemente la tensione che ogni pixel riceve.

Inoltre, spegni il display ogni volta che non lo usi. Puoi prendere l’abitudine di metterlo manualmente a dormire o di spegnerlo quando ti allontani.

In caso contrario, è possibile utilizzare le funzioni automatiche per mettere il monitor in modalità standby dopo un certo periodo di inattività.

Tieni presente che queste sono solo buone pratiche che possono prolungare la vita del tuo schermo LCD. Sfortunatamente, non esiste un metodo a prova completa per evitare di bloccare i pixel.

Domande frequenti sui pixel bloccati e sui pixel morti

I pixel bloccati sono permanenti?

I pixel bloccati sono i problemi più risolvibili che puoi avere con i tuoi pixel. Un pixel bloccato può scomparire da solo, oppure puoi usare altri metodi per provare a risolverlo: in questo articolo ne troverai alcuni.

1 pixel morto è accettabile? (Un pixel morto è cattivo?)

Dipende dalla classe di monitor che hai: solo i monitor di classe I non dovrebbero avere pixel morti. Per altre classi, la maggior parte dei produttori considererà accettabile un pixel morto. Ciò significa che probabilmente non sostituiranno il tuo nuovo monitor a causa di ciò.

Naturalmente, se questo è accettabile per te, è un’altra questione. Spesso dipende dalla posizione del pixel morto e dalle dimensioni del monitor. Se lo trovi inaccettabile, dovresti comunque dargli una possibilità in garanzia e vedere se puoi farlo cambiare. Controllare la ISO 13406-2 per vedere gli standard “accettabili” in base al tipo di monitor.

I pixel morti si diffonderanno?

Normalmente no. Se noti che si stanno diffondendo, chiama uno specialista per determinare qual è il problema e se può essere risolto.

I pixel morti andranno via?

No, i pixel morti non andranno via da soli: la maggior parte delle volte, non sono nemmeno risolvibili. Prima di arrenderti, però, assicurati che il pixel sia davvero morto e non bloccato, perché i pixel bloccati possono andare via.

Quanto è grande un pixel morto?

Dipende dalle dimensioni del monitor e dalla risoluzione. Maggiore è la risoluzione, minore è il pixel.

Quanto sono evidenti i pixel morti?

I pixel morti sono più evidenti nelle aree chiare perché sono neri. Inoltre, dipende dalla dimensione del pixel, dalla dimensione del display e dalla risoluzione. Tieni presente che una volta che sai che è lì, continuerai a notarlo.

Conclusioni

In conclusione, avere un pixel caldo, bloccato o morto nello schermo LCD è molto comune nella maggior parte dei display e dei monitor di livello consumer .

Esistono diversi metodi per provare a correggere i pixel bloccati, anche se nessuno di essi è certo. D’altra parte, i pixel caldi e morti non possono essere corretti.

Spero che questa guida ti sia stata utile. Se hai domande o desideri condividere alcuni suggerimenti su come prevenire, rilevare e correggere i pixel difettosi, lascia un commento qui sotto!

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui