10 “Prime” fotografie della Storia

Tutte le prime fotografie della storia, dal primo selfie alla prima foto sulla luna.

0
71
Prime fotografie della storia
Prime fotografie della storia

Dalla sua nascita la fotografia ha rivoluzionato passo dopo passo il mondo dove viviamo, inizialmente veniva utilizzata per immortalare gli eventi storici e documentare gli avvenimenti, con il passare del tempo è diventato un mezzo per sostituire i nostri occhi ed ha preso un senso più comunicativo. In questo articolo vedremo insieme la storia della fotografia, tutte le prime fotografie realizzate.

La prima fotografia della storia

La prima fotografia scattata nella storia è di Joseph Nicéphore Niépce precisamente nel 1826 dalla sua tenuta in Borgogna. Il processo fu abbastanza complicato, utilizzava delle lamine di rame rivestite d’acciaio, una soluzione di bitume disciolta in essenza di lavanda, cristalli di iodio ed alcool.


La prima fotografia a colori

Il fisico scozzese e matematico James Clerk Maxwell insieme al fotografo Thomas Sutton realizzò la prima foto a colori con la prima reflex della storia. Bisognava fotografare per 3 volte con 3 filtri diversi fino ad unire le fotografie ottenendo la prima immagine a colori. Stiamo parlando del 1861.


La prima fotografia digitale

Se sei convinto che Kodak Steve Sasson ha scattato la prima foto digitale ci potrai rimanere male, questo scatto fu realizzato nel 1957 da una scansione digitale di una foto su pellicola. Era il figlio di Russell Kirsch, proprio l’ingegnere che realizzo il primo scanner digitale per diapositive della storia.
Questa foto è stata inserita nella classifica delle “100 fotografie che hanno cambiato il mondo”


La prima fotografia di un essere umano

In tanti si confondono spesso con questo scatto di Louis Daguerre del 1838 credendo sia questa la prima foto della storia. Realizzata con il dagherrotipo, l’esposizione durava ben 7 minuti.


Il primo selfie della storia

Il primo autoscatto della storia fu realizzato nel 1839 da Robert Cornelius, appena un anno prima della famosa foto con il dagherrotipo.


La prima fotografia aerea

La prima foto in volo venne scattata nel 1860 da una mongolfiera mentre si sorvolava la città di Boston grazie a James Wallace Black e la sua opera “Boston, come la vedono l’Aquila e l’Oca Selvaggia”.


La prima fotografia del sole

La prima foto al sole venne scattata all’alba del 2 Aprile nel 1845 da Louis Fizeau e Leon Foucault utilizzano proprio il dagherrotipo. L’esposizione utilizzata fu di 1/60 secondi.


La prima fotografia dallo spazio

Scattata il 24 ottobre del 1946 raffigura la terra in bianco e nero da un’altezza di circa 100 km sul razzo V-2. Per eseguire questo scatto è stata utilizzata una fotocamera 35mm che eseguiva uno scatto ogni secondo e mezzo mentre il razzo saliva in alto nell’atmosfera.


La prima fotografia di Marte

La prima fotografia fu scattata il 20 Luglio del 1976 in una missione organizzata dalla Nasa dal nome Viking 1. Si riusci subito ad ottenere un’immagine ad alta risoluzione del pianeta e questi scatti vennero utilizzati per studiare il paesaggio di Marte.


La prima fotografia di un fulmine

Sei mai riuscito a scattare una fotografia ad un fulmine? Pensa che questo scatto risale al 1882 grazie a William Jennings che riusci a catturare un’immagine dell’evento per dimostrare la struttura di un fulmine.

Fotografia Moderna, fondata nell'estate del 2015 è riuscita a dare un nuovo volto alla community fotografica italiana. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2018 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2019. Cercheremo di superare ogni record in questo 2020! Cerchiamo sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, ci divertiamo a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le nostre guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.